Stazioni ferroviarie d'Italia: Borgo a Mozzano e "il ponte del diavolo"

CONDIVIDI

lunedì 12 luglio 2021

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più importanti, più antiche o più suggestive del nostro Paese.

Qui l’articolo precedente.

Borgo a Mozzano si trova in Toscana, sulla linea non elettrificata a binario unico che collega Aulla a Lucca, a 20 km circa dalla città famosa per le sue mura.

La stazione è stata inaugurata all’inizio del 1900 e disponeva anche di un piccolo scalo merci, ormai in disuso; questo era dotato di magazzino, piano caricatore e di un binario tronco per le manovre e la movimentazione dei carri.

In passato Borgo a Mozzano aveva due binari collegati tra loro da un attraversamento a raso; successivamente il più vicino al fabbricato è stato smantellato quello che era identificato con il numero 1) e ciò si può ben capire notando l’elevata larghezza della banchina dove i passeggeri attendono il proprio treno. Le caratteristiche estetiche della stazione sono molto simili ad altre che si trovano sulla stessa tratta ferroviaria ed evidenziano l'importanza che ricopriva la fermata negli anni passati assumendo un primario ruolo militare durante i conflitti della Seconda Guerra Mondiale.
Inaugurato nel 1931, sul lato destro del piazzale si trova il monumento ai caduti a ai dispersi di tutte le guerre, successivamente ricollocato nel 2003 dopo la sua rimozione a causa dei conflitti della Seconda Guerra Mondiale.

Sullo scenario del suggestivo ponte del diavolo

Il caseggiato della stazione è ubicato nell'omonimo paese, posto sulla sponda destra del fiume Serchio; questa località è famosissima per la presenza del Ponte della Maddalena, conosciuto da tutti come “ponte del diavolo”, molto suggestivo per la sua forma a schiena d’asino. Nel lontano 1899 la sua struttura lato Mozzano è stata demolita per poi costruire un ulteriore arco dove far passare la ferrovia, modificando pesantemente la sua forma iniziale. Il paese è famoso anche per la manifestazione Halloween Celebration, in occasione della quale il 31 ottobre veniva effettuato un treno a vapore speciale con partenza da La Spezia ed arrivo proprio a Borgo a Mozzano.

Tag: stazione

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Stazioni ferroviarie d'Italia: in viaggio a Feltre a bordo del treno storico a vapore

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Stazioni ferroviarie d'Italia: Caserta, uno scalo per la Reggia

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Stazioni ferroviarie d'Italia: Framura, lo scalo con vista sul Mar Ligure

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Stazioni ferroviarie d'Italia: a Piombino tra turismo e industria

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Stazioni ferroviarie d'Italia: Aica, un importante scalo militare in Val Pusteria

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Stazioni ferroviarie d'Italia: per Albenga un progetto dell'architetto Narducci

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Stazioni ferroviarie d'Italia: in Toscana nella storica stazione Volterra-Saline-Pomarance

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Ferrovie: verso un nuovo polo per le tecnologie emergenti alla stazione Roma Tiburtina

L’obiettivo strategico del Gruppo FS Italiane attraverso RFI vede le stazioni come aggregatori di servizi, poli di mobilità sostenibile e integrata. In quest'ottica, Roma Tiburtina ha...