Ferrovia Belluno-Venezia: da giugno si viaggerà con moderni elettrotreni sulla linea diretta

CONDIVIDI

venerdì 12 febbraio 2021

La linea ferroviaria diretta Belluno-Venezia sarà realizzata grazie ai lavori di elettrificazione delle linee che hanno interessato l’asse Conegliano-Vittorio Veneto-Belluno.

Lo ha comunicato il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commentando la notizia del completamento del cantiere di elettrificazione, lungo quaranta chilometri, che collega Conegliano con Belluno. 

Verso l'elettrificazione dell’Anello del Bellunese

Da giugno con l’introduzione dell’orario estivo, viaggiare da Venezia a Belluno, senza scalo e cambi, sarà possibile grazie alla conclusione delle opere da parte di RFI. Si potrà viaggiare sui moderni elettrotreni che, con innovativo contratto di servizio, la Regione del Veneto sta introducendo su tutte le linee regionali, in aggiunta ad un ammodernamento della flotta, da qui al 2026”.

I lavori eseguiti da RFI, nonostante un leggero allungamento dei tempi di cantiere programmati dovuti all’emergenza sanitaria, costituiscono un passaggio importante dell’elettrificazione dell’Anello del Bellunese.

Tutto sarà pronto per accogliere i Giochi Olimpici e Paralimpici Milano-Cortina 2026

“Sono partiti anche i lavori di elettrificazione della tratta Treviso-Belluno, con interventi di sistemazione delle Stazioni di Feltre e Santa Giustina - spiega il Governatore -. Seguiranno le opere civili sulla tratta e quindi i lavori di elettrificazione veri e propri, il cui termine è previsto per il 2024. Tutto sarà pronto per accogliere, tra cinque anni, i Giochi Olimpici e Paralimpici Milano-Cortina 2026”.

Quando tutti i lavori saranno completati viaggiare in treno partendo da Belluno, con destinazione Venezia o Padova, potrà avvenire senza ‘rottura di carico’, rispettivamente a Conegliano per la direzione Venezia e a Montebelluna per la direzione Padova. Sul fronte del collegamento ferroviario sull’asse Padova-Belluno, infatti, è già attivo dallo scorso dicembre il servizio con motorizzazione elettrica lungo la tratta Padova-Castelfranco Veneto-Montebelluna.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mobilità elettrica: Silla Industries presenta la soluzione Prism DUO per le flotte e parcheggi aziendali

L’e-mobility continua crescere, avvicinando alle auto elettriche e ibride un numero crescente di automobilisti.Silla Industries, start up padovana nata a gennaio del 2020, porta una nuova...

Auto: nei prossimi 5 anni Audi lancerà 25 modelli elettrificati

In occasione dei Campionati Mondiali di Sci 2021 Cortina D’Ampezzo è diventata un luogo privilegiato di discussione e sperimentazione sul tema della mobilità. Anche Audi ha deciso...

Ferrovie: Alstom completa il progetto di interlocking in Turchia sulla linea Eskisehir-Kutahya-Balikesir

Alstom ha completato e messo in servizio un sistema di interlocking che copre 328 km di linea ferroviaria principale sulla linea Eskisehir-Kutahya-Balikesir per l'amministrazione delle Ferrovie...

Stellantis e Unasca insieme per sensibilizzare i neopatentati alla e-mobility

Preparare gli automobilisti di domani alle nuove opportunità e alle nuove sfide dell’automotive. È questo lo scopo della partnership tra la sezione e-Mobility di Stellantis e...

Stazioni ferroviarie d'Italia: in viaggio sui binari di Biella San Paolo

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più importanti, più antiche o...

Torino: al via il progetto pilota per la circolazione dello SmartBUS 100% elettrico

La città di Torino è ancora una volta teatro di progetti e sperimentazioni per la mobilità sostenibile. Dal primo febbraio, infatti, nel capoluogo piemontese ha preso il via il...

Stazioni ferroviarie d'Italia: a Tarvisio un treno che corre sui binari dal 1870

Prosegue la nuova rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Ferrovie: lunedì 8 febbraio sciopero trasporti, possibili disagi su linee Ferrovienord e rete Rfi

Lunedì 8 febbraio dalle ore 9 alle ore 13 e martedì 9 febbraio dalle ore 9 alle ore 17 sono stati indetti due scioperi che potranno avere ripercussioni sul servizio ferroviario...