Terminal Genova Prà: inaugurato il secondo binario di accesso

giovedì 30 gennaio 2020 10:26:39

Inaugurato presso il terminal PSA di Genova Prà il secondo binario ferroviario di collegamento tra il Terminal e lo scalo di Genova Prà Mare di RFI.
L’infrastruttura è stata realizzata da Rete ferroviaria Italiana ed Italferr – società del Gruppo FS Italiane – in coordinamento con le imprese appaltatrici e con la piena collaborazione di Autorità Portuale, PSA e tutti gli operatori ferroviari con un investimento economico di circa 30 milioni di euro.

L’inaugurazione riguarda il primo degli interventi previsti dal piano del ferro per il porto di Genova, definito da AdSP e RFI per il potenziamento delle infrastrutture ferroviarie dei bacini di Prà e Sampierdarena. Si tratta della sistemazione della radice lato levante di Voltri Mare e del raddoppio dell’ingresso al terminal PSA.

Le attività ora proseguono fino al completamento, attualmente previsto a dicembre 2020, dei due nuovi binari dello scalo che diventeranno sei dagli attuali quattro, del passaggio a livello di separazione tra i movimenti ferroviari e quelli stradali, del nuovo varco doganale e dell’adeguamento dei sistemi di segnalamento.  A seguire, è previsto l’ampliamento del fascio merci e l’allungamento dei binari a 750 metri.
Il doppio collegamento del terminal PSA e la nuova configurazione dello scalo consentiranno il raddoppio della capacità di movimentazione, garantendo un incremento della capacità complessiva dello scalo assecondando così la crescente domanda di traffico, attuale e futura e superando definitivamente una criticità infrastrutturale che storicamente ne limitava i traffici merci.

Il nuovo collegamento tra il terminal PSA e la stazione di RFI è sinergico rispetto agli investimenti già realizzati da PSA Genova Pra’ nonché a quelli previsti per l’imminente futuro, che prevedono l’acquisto e l’installazione di due nuove gru ferrate al servizio del parco ferroviario.
Il terminal ferroviario PSA Genova Prà, direttamente collegato al piazzale di stoccaggio e alla banchina del terminal container, ha una capacità attuale di 120 treni la settimana ed è collegato a tutte le principali destinazioni nazionali del Nord Est (Padova, Verona, Reggio Emilia e Rubiera) e Nord Ovest (Rivalta Scrivia e Milano), nonché con la Svizzera e l’Europa Centrale (Basilea) mediante un servizio operato direttamente da PSA Genova Prà.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Confetra, iniziato l’iter parlamentare delle proposte per agevolare la logistica

mercoledì 19 febbraio 2020 12:00:08
Prende avvio l’iter parlamentare delle proposte di legge avanzate da Confetra in ambito CNEL, con l’assegnazione alle Commissioni Parlamentari...

LET Expo: a VeronaFiere dal 21 al 25 marzo appuntamento con il mondo del trasporto

martedì 18 febbraio 2020 13:57:13
Oltre 100 eventi, 130 espositori, 80 delegazioni internazionali, più di 300 relatori nazionali ed europei provenienti dal mondo imprenditorial...

Green Logistics Expo Innovation Village dal 18 al 20 marzo 2020 alla Fiera di Padova

giovedì 13 febbraio 2020 11:27:27
Seconda edizione per il Green Logistics Expo. Quest'anno una novità assoluta: Green Logistics Expo Innovation Village, una piazza in cui...

Accordo Nexive-Interporto Bologna per il trasporto di buste e pacchi sulla rete di treni ad alta velocità

giovedì 13 febbraio 2020 11:43:46
Una nuova partnership per trasportare buste e pacchi sulla rete di treni ad alta velocità con una notevole riduzione delle emissioni e una maggiore...

Logistica, Amazon apre due nuovi centri distribuzione in Italia: 1400 nuovi posti di lavoro

martedì 11 febbraio 2020 14:05:52
Amazon festeggia i dieci anni di presenza in Italia con l’apertura di due nuovi centri di distribuzione. Operativi entro la fine del 2020 creeranno...