Trasporto aereo: Enav, taglio del 25% tariffe per le operazioni in aeroporto

CONDIVIDI

mercoledì 4 settembre 2013

Enav, società nazionale per l'assistenza al volo, in accordo con il Ministero dell'Economia e delle Finanze e con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha ridotto le tariffe per le operazioni di aeroporto del 25%. Le nuove tariffe, in vigore dal 1 settembre al 31 dicembre 2013, consentiranno un risparmio di circa 20 milioni di euro per tutte le compagnie aeree che atterrano e decollano dagli aeroporti italiani. La riduzione delle tariffe, si legge in una nota, nonostante la crisi del trasporto aereo abbia fatto tornare i livelli di traffico a quelli del 2006, si è resa possibile per i continui recuperi di efficienza raggiunti negli ultimi anni dalla società che ha portato un contenimento dei costi di produzione del 3,6%, in linea con i target stabiliti nel Piano di Performance Nazionale concordato con la Commissione Europea. 

Tag: enav, ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto: Unatras chiede un confronto urgente con il ministro Salvini

Unatras chiede un incontro urgente con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini , definendo "preoccupante la mancanza del confronto da parte del ministero dei Trasporti con il...

Rixi (viceministro MIT) a Trasporti-Italia: al lavoro per raddoppiare incentivi Marebonus e Ferrobonus

Oltre 2.050 realtà e imprese associate, un fatturato aggregato di oltre 62 miliardi di euro, più di 350.000 collegamenti intermodali marittimi e ferroviari e 222.000 lavoratori. I...

Autotrasporto, incentivi 2022: pubblicati i contatori riferiti al secondo periodo

In pochi giorni, le risorse stanziate dal governo per accompagnare le imprese di autotrasporto nella complessa fase del ricambio del parco veicolare attraverso gli incentivi previsti dal decreto...

Ferrovie: sbloccati 42 milioni per interventi sulle ferrovie lombarde

Sbloccati 42 milioni per le ferrovie lombarde. Il Vicepremier e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha firmato un accordo di programma integrativo che permetterà il...

Il MIMS cambia nome: torna il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il dicastero guidato da Matteo Salvini cambia nome e torna alla vecchia denominazione di Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La decisione è stata presa dal Consiglio dei...

MIMS: approvato il regolamento per lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli per il trasporto merci

“Lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli favorirà l’intera filiera del trasporto delle merci, dai produttori agli autotrasportatori, assicurando il dialogo telematico e il...

PNRR: firmato il decreto che approva le convenzioni Mims-ENAV per l’innovazione e la digitalizzazione nel trasporto aereo

“Con la firma delle convenzioni col Gruppo ENAV – ha dichiarato il ministro Giovannini – si dà attuazione ai progetti più innovativi del PNRR nel settore strategico...

Autotrasporto: patenti scontate per chi ha reddito cittadinanza

Rimborsare il 50% delle spese sostenute per conseguire la patente da autotrasportatori a giovani fino a 35 anni che percepiscono il reddito di cittadinanza o ammortizzatori sociali. Lo prevede un...