RFI utilizza il software HxGN OnCall per il monitoraggio della circolazione ferroviaria

CONDIVIDI

giovedì 21 novembre 2019

La Sala operativa nazionale infrastruttura di Rete Ferroviaria Italiana, che coordina le 14 sale operative territoriali, è la prima a livello mondiale ad utilizzare la tecnologia di nuova generazione HxGN OnCall, presentata nell’ambito di Smart City Expo World Congress di Barcellona.

Il nuovo software HxGN OnCall è uno strumento di monitoraggio e supporto alle decisioni, in grado di garantire un accesso in real time alle informazioni per una gestione sempre più efficace e tempestiva di specifici eventi legati alla circolazione ferroviaria.

La soluzione ict SOI che accresce la digitalizzazione delle Sale operative di RFI si basa proprio su HxGN OnCall, il software realizzato dalla divisione Safety & Infrastructure di Hexagon, gruppo specializzato in soluzioni tecnologiche per la sicurezza di infrastrutture strategiche. La nuova soluzione consente di migliorare, semplificare e ottimizzare le attività di monitoraggio e gestione della circolazione ferroviaria sui 16.700 km di binari gestiti da RFI, su cui viaggiano ogni giorno oltre 9.000 treni. Il sistema, dialogando con le piattaforme già in uso in ambito ferroviario, consente di elaborare specifici report, analizzare dati e ottimizzare la gestione delle risorse in relazione al verificarsi di una specifica situazione.

Il progetto SOI, curato da FS Technology (società hi-tech di FS Italiane) e da Almaviva nel ruolo di system integrator, si è compiuto in poco più di un anno compresa la fase di attivazione graduale delle 15 sale (nazionale e territoriali). Il sistema è entrato in esercizio a partire dal mese di agosto.

Nel caso in cui si verifichi un’anomalia sulla rete ferroviaria, il sistema SOI è in grado di ricevere informazioni dettagliate dai tecnici di RFI sul campo e dai sensori installati sull’intera rete tramite un’apposita interfaccia IoT, supportando così il personale delle sale operative nella gestione dell’evento.

Vengono allertati i CEI, Coordinatori Esercizio Infrastruttura, competenti territorialmente, che verificano le informazioni ricevute e valutano la segnalazione con il supporto delle informazioni rese disponibili dal sistema SOI sulla tratta ferroviaria di interesse. Il sistema propone la risorsa disponibile più indicata per la gestione dell’evento in base alla tipologia di quest’ultimo.

Tag: ferrovie

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Diritti dei passeggeri: arrivano i tutorial dell'ART per pendolari e viaggiatori

Diritti dei passeggeri al centro di una campagna dell'ART-Autorità di Regolazione dei Trasporti. "Quando viaggi non sentirti piccolo, tutela i tuoi diritti: hai l'Autorità per...

Covid e ferrovie Ue: traffico passeggeri in calo del 66%, per merci contrazione dell'11%

L'ultimo report dell'impatto Covid sul comparto ferroviario della Comunità europea delle compagnie e dei gestori ferroviari (Cer) non offre notizie incoraggianti. La situazione economica delle...

Brennero-Fortezza: dal 2 all'8 agosto chiusa la tratta ferroviaria per lavori

Programmati lavori di manutenzione e ristrutturazione indispensabili per un'infrastruttura lungo l'asse di traffico europeo molto utilizzato: la linea ferroviaria del Brennero.  Da lunedì...

Ferrovie Lombardia: domenica 11 luglio sciopero Trenord

Domenica 11 luglio in Lombardia si verficherà uno sciopero nel trasporto ferroviario indetto dalle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord.Il fermo potrà provocare la cancellazione...

Fercargo lancia la proposta agli stakeholders per il progetto 30x2030

In occasione dei 20 anni di liberalizzazione del trasporto ferroviario delle merci, dal Forum Fercargo è arrivata la proposta agli stakeholders di lanciare il progetto '30x2030', ovvero...

Ferrovie: raddoppio tratta sulla Messina-Catania, aggiudicato appalto da 640mln di euro

La gara d'appalto da 640 milioni per il raddoppio della tratta ferroviaria Fiumefreddo-Taormina/Letojanni lungo la Messina-Catania è stata aggiudicata. I lavori, spiega Rfi (gruppo Fs...

Treni a levitazione magnetica nel futuro di Rete Ferroviaria Italiana e Nevomo

I treni a velocità quasi doppia rispetto a quella attuale, senza modificare le caratteristiche principali delle linee ferroviarie. Rete Ferroviaria Italiana e Nevomo stanno lavorando a questa...

Ferrovie Puglia: dal Pnrr un miliardo di euro per il rilancio

Un rilancio da un miliardo di euro grazie per i 474 chilometri di linea di Ferrovie del Sud Est: è quello avviato grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e al centro di un recente...