Germania, approvata la messa in servizio del primo treno a idrogeno

giovedì 12 luglio 2018 13:13:11

Approvata la messa in servizio in Germania del primo treno passeggeri del mondo a celle a combustibile idrogeno, il Coradia iLint di Alstom.

Gerald Hörster, presidente dell’EBA, ha consegnato ad Alstom il certificato di omologazione presso il Ministero federale dei Trasporti e delle Infrastrutture a Berlino, alla presenza di Enak Ferlemann, segretario di Stato parlamentare presso il ministro federale per il traffico e l’infrastruttura digitale e membro del Parlamento tedesco. 

Enak Ferlemann, il delegato del governo federale tedesco per il trasporto ferroviario a margine dell’incontro dichiara “Questo è un forte segnale di mobilità del futuro. L’idrogeno è veramente un’alternativa al diesel, è efficiente e a basse emissioni. Soprattutto sulle linee secondarie, dove le linee aeree di contatto non sono economiche o non ancora disponibili, questi treni sono un’opzione pulita ed ecologica. Ecco perché supportiamo e vogliamo far emergere questa tecnologia”. 

Due prototipi di Coradia iLint entreranno nella fase pilota di operazioni nel network Elbe-Weser. L’inizio del servizio passeggeri è previsto per la tarda estate. Il progetto prevede la messa in servizio di 14 treni che trasporteranno i passeggeri tra le località di Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehude da dicembre 2021. 

Lo sviluppo del Coradia iLint è stato finanziato con 8 milioni di euro dal Governo tedesco come parte del Programma nazionale per l’innovazione nella tecnologia a idrogeno e celle a combustibile (NIP). Progettato specificamente per le linee non elettrificate, opera a rispetto dell’ambiente, assicurando, allo stesso tempo, un’ottima performance. Combina diversi elementi innovativi, oltre alle zero emissioni, i minori livelli di rumore e avere uno scarico costituito da vapore acqueo e acqua di condensa. Le celle a combustibile idrogeno producono energia elettrica per la trazione, che può essere immagazzinata nelle batterie. Vanta poi una gestione intelligente dell’energia di trazione e di altra energia a disposizione  e anche una conversione di energia pulita.

“Questa approvazione è un momento cruciale per il Coradia iLint e un passo decisivo verso una mobilità pulita e orientata al futuro. Alstom è profondamente orgogliosa di questo treno regionale alimentato a idrogeno, che rappresenta una rivoluzione nella mobilità a emissioni zero e che ora entrerà in servizio regolare” ha affermato Wolfram Schwab, vicepresidente di Alstom per l’R&D e Innovazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Trenord: dal 3 giugno servizio ferroviario torna al 100% della disponibilità

lunedì 1 giugno 2020 15:41:24
Da mercoledì 3 giugno il servizio ferroviario della Lombardia tornerà al 100% dell’operativo del periodo pre-Covid. Ogni giorno feriale i...

Trenitalia: disponibili primi biglietti dell’orario estivo

lunedì 1 giugno 2020 16:13:05
Il 3 giugno, con il via libera agli spostamenti tra regioni, Trenitalia inaugura un ulteriore step della Fase 2: diventano 80 le Frecce (6 in più a...

Trenitalia: consegnati primi due treni Rock alla Regione Toscana

venerdì 29 maggio 2020 16:41:57
Arrivano in Toscana i primi due treni Rock per il rinnovo della flotta regionale: fanno parte della fornitura di 100 nuovi convogli previsti nel Contratto di...

Trenitalia: continua l'aumento di passeggeri in attesa degli spostamenti tra regioni

mercoledì 27 maggio 2020 13:27:40
L’ultima settimana di maggio sta registrando un incremento di viaggiatori sulle corse regionali di Trenitalia, arrivate a trasportare circa 340mila...

Emilia Romagna: da oggi in circolazione sulla Pontremolese i treni Pop

lunedì 25 maggio 2020 18:35:51
In servizio da oggi sulla linea ferroviaria Pontremolese, due nuovi treni Pop, convogli di nuova generazione, che vanno a sostituire vecchi mezzi ancora in...