Ferrovia Napoli-Sorrento: percorsi frazionati e corse dirette per garantire la sicurezza nella stagione estiva

CONDIVIDI

mercoledì 3 giugno 2020

Ogni anno la stagione estiva comporta sui treni diretti a Sorrento da Napoli problemi in termini di eccessivo affollamento, in particolare il sabato e la domenica e nei giorni festivi, nonché spesso problemi di vandalismo e di ordine pubblico. Con l’inizio della stagione estiva 2020, nell’ottica di conciliare gli spostamenti con le misure anticontagio da Covid-19, Eav ha elaborato soluzioni nel tentativo di garantire nel modo migliore il diritto alla mobilità nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria (distanziamento) e nella speranza che non vengano a crearsi problemi di ordine pubblico.

Nessun collegamento verrà interrotto – precisa l’azienda – ma si rendono necessarie misure compatibili con le disposizioni che impongono di limitare al 25% i passeggeri consentiti per ogni treno.

Il piano messo a punto prevede, nelle giornate festive e il sabato e la domenica, nelle fasce orarie dove è più alto il numero di passeggeri, percorsi frazionati e corse dirette da Napoli verso la penisola sorrentina, limitando i punti di fermata intermedi. Pertanto, a partire dal 2 giugno, la circolazione sulla linea Napoli Sorrento è soggetta ad alcune variazioni.

Da inizio servizio e fino alle 9.30, i treni in direzione Sorrento effettueranno servizio viaggiatori esclusivamente nelle fermate di Napoli Porta Nolana, Napoli Garibaldi, San Giorgio a Cremano, Portici Via Libertà, Ercolano Scavi, Torre del Greco e tutte quelle comprese tra Castellammare di Stabia e Sorrento.

Dalle 9.30 alle 11.30, i treni in direzione Sorrento effettueranno regolare servizio viaggiatori esclusivamente tra Torre Annunziata e Sorrento.

Dalle 11.30 alle 16.00 tutti i treni in direzione Sorrento effettueranno regolare servizio viaggiatori esclusivamente tra Napoli e Castellammare di Stabia.

A partire dalle ore 16 tutti i treni da Napoli in direzione Sorrento effettueranno il regolare servizio viaggiatori.

Per tutta a durata del servizio, da inizio a fine giornata, i treni da Sorrento in direzione Napoli effettueranno regolare servizio viaggiatori.

Si tratta di una prima sperimentazione – sottolinea Eav – e si monitoreranno costantemente i risultati del servizio e l’evoluzione delle misure di sicurezza nazionali e regionali in materia di Covid-19 per apportare i necessari correttivi.

 

Tag: eav, trasporto ferroviario

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

MercinTreno 2021: semplificazione normativa e sostenibilità ambientale al centro del Forum del trasporto ferroviario merci

Gli effetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e gli obiettivi del Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima 2030, il traffico combinato e l’intermodalità in...

Stazioni ferroviarie d'Italia: Treviso, uno snodo strategico

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più...

EXPO Ferroviaria chiude i battenti: 10mila presenze in tre giorni di eventi, presentazioni, anteprime

188 espositori provenienti da 14 Paesi, 10mila esperti dell’industria, di cui 7mila visitatori tra manager, dirigenti e ingegneri. Questi, in sintesi, i numeri della 10a edizione di EXPO...

Stazioni ferroviarie d'Italia: da Rho verso il polo fieristico di Milano

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più...

Arriva in Italia Connecting Europe Express, il treno che celebra l’Anno europeo delle ferrovie

Dopo aver lasciato la stazione di Lisbona il 2 settembre, e aver transitato in Spagna e Francia, Connecting Europe Express, treno speciale allestito nell'ambito dell'Anno europeo delle ferrovie, sta...

Trenitalia: in arrivo 150 nuovi treni elettrici per il trasporto regionale

150 nuovi treni elettrici destinati al trasporto regionale arriveranno nella flotta di Trenitalia. La società del Gruppo Fs Italiane ha infatti appena affidato ad Alstom la costruzione dei...

Trasporto ferroviario: sì dell’Ue a misure di sostegno tedesche per passeggeri e merci

La Commissione europea ha approvato, in base alle norme sugli aiuti di Stato dell'Ue, due programmi tedeschi a sostegno del settore del trasporto merci su rotaia e del settore del trasporto...

Ferrovia: cresce il trasporto di container tra Europa e Cina. Il caso UTLC ERA

È boom per il trasporto di container su rotaia tra l’Europa e la Cina. La crescita, che è andata oltre le previsioni degli operatori, è giustificata da diversi...