Ferrovia Napoli-Sorrento: percorsi frazionati e corse dirette per garantire la sicurezza nella stagione estiva

mercoledì 3 giugno 2020 13:24:22

Ogni anno la stagione estiva comporta sui treni diretti a Sorrento da Napoli problemi in termini di eccessivo affollamento, in particolare il sabato e la domenica e nei giorni festivi, nonché spesso problemi di vandalismo e di ordine pubblico. Con l’inizio della stagione estiva 2020, nell’ottica di conciliare gli spostamenti con le misure anticontagio da Covid-19, Eav ha elaborato soluzioni nel tentativo di garantire nel modo migliore il diritto alla mobilità nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria (distanziamento) e nella speranza che non vengano a crearsi problemi di ordine pubblico.

Nessun collegamento verrà interrotto – precisa l’azienda – ma si rendono necessarie misure compatibili con le disposizioni che impongono di limitare al 25% i passeggeri consentiti per ogni treno.

Il piano messo a punto prevede, nelle giornate festive e il sabato e la domenica, nelle fasce orarie dove è più alto il numero di passeggeri, percorsi frazionati e corse dirette da Napoli verso la penisola sorrentina, limitando i punti di fermata intermedi. Pertanto, a partire dal 2 giugno, la circolazione sulla linea Napoli Sorrento è soggetta ad alcune variazioni.

Da inizio servizio e fino alle 9.30, i treni in direzione Sorrento effettueranno servizio viaggiatori esclusivamente nelle fermate di Napoli Porta Nolana, Napoli Garibaldi, San Giorgio a Cremano, Portici Via Libertà, Ercolano Scavi, Torre del Greco e tutte quelle comprese tra Castellammare di Stabia e Sorrento.

Dalle 9.30 alle 11.30, i treni in direzione Sorrento effettueranno regolare servizio viaggiatori esclusivamente tra Torre Annunziata e Sorrento.

Dalle 11.30 alle 16.00 tutti i treni in direzione Sorrento effettueranno regolare servizio viaggiatori esclusivamente tra Napoli e Castellammare di Stabia.

A partire dalle ore 16 tutti i treni da Napoli in direzione Sorrento effettueranno il regolare servizio viaggiatori.

Per tutta a durata del servizio, da inizio a fine giornata, i treni da Sorrento in direzione Napoli effettueranno regolare servizio viaggiatori.

Si tratta di una prima sperimentazione – sottolinea Eav – e si monitoreranno costantemente i risultati del servizio e l’evoluzione delle misure di sicurezza nazionali e regionali in materia di Covid-19 per apportare i necessari correttivi.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Gruppo Fs: consegnato Rock, il nuovo treno per i pendolari del Lazio

venerdì 3 luglio 2020 10:32:52
Nel Lazio arriva Rock, il nuovo treno regionale ad alta capacità di trasporto con tutte le caratteristiche di sostenibilità ambientale. E’...

Umbria: nasce la Trasimeno line, iniziativa di Trenitalia e Regione

venerdì 3 luglio 2020 12:20:39
Raggiungere le spiagge del Trasimeno non è mai stato così facile e green. Nasce la Trasimeno line da una idea di viaggio di Trenitalia e Regione...

Italo: da oggi diventano 87 i viaggi giornalieri con 39 nuovi collegamenti

giovedì 2 luglio 2020 10:00:36
L’offerta di servizi Italo continua ad aumentare. A partire da oggi i collegamenti giornalieri diventano 87, rispetto ai 48 operati finora. Numeri...

Trenord: parte la sperimentazione per prenotare il viaggio ed evitare affollamenti

giovedì 2 luglio 2020 14:08:44
Sabato 4 luglio sarà avviato il test per la prenotazione dei viaggi per 8 corse Trenord. La sperimentazione nasce per evitare affollamenti a bordo dei...

Fercargo: ''Logistica ferroviaria e emergenza Covid-19'', le proposte per la ripartenza del settore

venerdì 26 giugno 2020 14:27:20
Con l’obiettivo di avanzare proposte utili per affrontare al meglio le sfide che il trasporto ferroviario delle merci dovrà fronteggiare dopo...