Emilia-Romagna: nel 2019 in arrivo 86 nuovi treni regionali per i pendolari

mercoledì 11 ottobre 2017 12:28:33

L’Emilia-Romagna sarà la prima regione in Italia, nel 2019, a fare entrare in servizio convogli di nuova generazione, 86 treni di cui 47 modello Pop e 39 modella Rock. Convogli che rientrano nella dotazione prevista dalla cosiddetta “gara del ferro”, la gara per l’affidamento dei servizi ferroviari aggiudicata da parte della Regione al consorzio formato da Trenitalia e Tper. I nuovi treni sono stati presentati a Bologna nel corso dell'iniziativa che ha dato il via al Pop-Rock tour per presentarli in tutto il Paese. Presenti il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, l’assessore Raffaele Donini, il sindaco Virginio Merola, oltre a Tiziano Onesti e Orazio Iacono, presidente e amministratore delegato di Trenitalia, e Renato Mazzoncini, amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato.

"In Emilia-Romagna sono stati bravi perchè hanno dimostrato che fare la rivoluzione è possibile. Speriamo che questo esempio sia seguito da altre Regioni. Saranno sostituiti il 70% dei treni regionali entro il 2021. - ha dichiarato il ministro Graziano Delrio - E' anche una politica industriale perchè questo vuol dire fare lavorare fabbriche in Italia", evidenzia l ministro, che assicura: "Ci vuole ancora qualche mese di pazienza, ma le regioni che si sono mosse per prime vedono già i risultati e sono molto felice che tra queste regioni ci sia l'Emilia-Romagna". I pendolari, sottolinea ancora Delrio, "crescono, c'è sempre più voglia di treno, c'è sempre più voglia di movimenti sostenibili e l'Italia ha fatto una scelta radicale col Governo Renzi e poi con l'attuale per finanziare questa svolta".

A gestire il servizio in regione sarà la nuova società formata dalle ferrovie e Tper, dopo la gara assegnata dalla Regione nel 2015; "Il nuovo soggetto non ha ancora un nome, glielo daremo a breve", fa sapere l'ad di Fs Renato Mazzoncini, che promette sul piano del trasporto pendolari "una svolta simile a quella ottenuta con le Frecce sul trasporto nazionale. L'Emilia-Romagna, in particolare, si troverà con una anzianità media dei treni inferiore a cinque anni, meglio della Germania. Pop e Rock, - spiega ancora Mazzoncini - hanno una accelerazione del 50% superiore a quella dei treni attualmente in servizio: questo consentirà di ridurre i tempi di percorrenza e di modificare gli orari. Consentiranno anche di consumare il 30% di energia in meno".

"E' una sfida e una scommessa che abbiamo fatto tutti insieme con la gara del ferro. Con la quale, - ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini - abbiamo anche garantito ossigeno fresco per il lavoro e l'impresa. Avevamo promesso una vera e propria rivoluzione per il trasporto ferroviario e per la sua qualità, in primo luogo per i pendolari, studenti e lavoratori, e più in generale per viaggiatori e turisti, e questa rivoluzione diventerà realtà. Oggi sono circa 20 i treni, nuovi e moderni, a disposizione per i pendolari, nell’ambito della flotta complessiva di circa 100 convogli. Ma questa mattina abbiamo annunciato l’arrivo di 86 nuovi treni, tra 500 giorni, tutti dotati di aria condizionata, di posti riservati per le persone disabili e di chi utilizza la bicicletta e dotati di wi-fi, per essere collegati col mondo. Un risultato realizzato grazie a un miliardo di euro di investimenti, attraverso la gara del ferro vinta da Trenitalia insieme a Tper, che siamo stati la prima Regione a fare. Oltre a una mobilità sostenibile, ciò garantirà anche crescita e posti di lavoro, grazie ai nuovi convogli da costruire e arredare, per quella che va considerata una vera e propria politica industriale”. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Mercitalia Rail: contributo europeo da oltre 6 mln per un innovativo sistema di gestione del traffico

mercoledì 13 dicembre 2017 10:21:30
Mercitalia Rail riceve un contributo europeo di 6,150 milioni di euro per implementare la nuova  tecnologia ERTMS Level 2 baseline 3 a bordo di 61...

Venezia: inaugurato il treno diretto per Vienna, doppio servizio giornaliero

martedì 12 dicembre 2017 15:53:57
“Italia-Austria mai così vicine!”: con questo slogan è stato inaugurato alla stazione ferroviaria Santa Lucia “Spirit of...

Bolzano: approvate le linee guida per i contributi al trasporto merci su rotaia

lunedì 11 dicembre 2017 14:07:30
Per trasferire il traffico pesante dalla strada alla rotaia nel tratto fra il Brennero e Salorno, la Giunta provinciale di Bolzano ha stabilito le nuove linee...

Pendolari: Legambiente, ecco le dieci linee ferroviarie peggiori d’Italia

lunedì 11 dicembre 2017 17:04:47
La Roma-Lido, la Circumvesuviana, la Reggio Calabria-Taranto, la Verona-Rovigo, la Brescia-Casalmaggiore-Parma, l’Agrigento-Palermo, la Settimo ...

Trasporto merci: dal 10/12 operativa TX Logistik Svizzera, società del Polo Mercitalia

martedì 5 dicembre 2017 14:28:47
Sarà operativa dal 10 dicembre TX Logistik Svizzera, nuova società del Polo Mercitalia - Gruppo FS Italiane - con sede a Basilea. Con...