Associazione FerCargo: serve un contributo alla formazione del personale

CONDIVIDI

giovedì 28 novembre 2019

E' necessario il sostegno alla formazione del personale della circolazione ferroviaria nel settore merci poiché il comparto ha bisogno di circa 3000 addetti per prossimi 3 anni. L'esigenza è emersa oggi nel corso dell’Assemblea di FerCargo a Roma, l’Associazione delle imprese ferroviarie operanti nel settore del trasporto merci.
Ad essa deriscono: Adriafer, Captrain Italia, Compagnia Ferroviaria Italiana, DB Cargo Italia, Dinazzano PO, Ferrotramviaria, Ferrovie della Calabria, Fuorimuro, GTS Rail, Hupac, Interporto Servizi Cargo, InRail, Medway, Oceanogate, Rail Cargo Carrier Italia, Rail Traction Company, Sangritana e SBB Cargo Italia.

In particolare sono stati discussi durante l’Assemblea FerCargo i seguenti temi: piano accelerato per implementazione del sistema di segnalamento ERTMS; connessioni ultimo miglio ferroviario; effetti concreti del recepimento 4° Pacchetto ferroviario, nuovo ruolo di ANSFISA ed ERA. 

Il tema sentito da tutte le imprese ferroviarie del settore merci, è la necessità di proroga nella prossima legge di bilancio degli incentivi per la formazione del personale addetto alla circolazione ferroviaria, con particolare riferimento alla figura dei macchinisti. Tutto il comparto cargo ferroviario nei prossimi 3 anni ha bisogno di circa 3000 addetti alla circolazione ferroviaria, già 2000 sono stati assunti nel precedente triennio 2017-18-19.

"Il contributo alla formazione del personale è fondamentale per soddisfare la domanda del mercato del lavoro", scrive l'Associazione.

L’Assemblea FerCargo, sotto la Presidenza di Luigi Legnani, ha votato all’unanimità il rinnovo del Comitato Esecutivo, composto da: Giacomo Di Patrizi, Mauro Pessano, Guido Porta, Marco Terranova ed Emanuele Vender.

Tag: fercargo, ferrovie

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Diritti dei passeggeri: arrivano i tutorial dell'ART per pendolari e viaggiatori

Diritti dei passeggeri al centro di una campagna dell'ART-Autorità di Regolazione dei Trasporti. "Quando viaggi non sentirti piccolo, tutela i tuoi diritti: hai l'Autorità per...

Covid e ferrovie Ue: traffico passeggeri in calo del 66%, per merci contrazione dell'11%

L'ultimo report dell'impatto Covid sul comparto ferroviario della Comunità europea delle compagnie e dei gestori ferroviari (Cer) non offre notizie incoraggianti. La situazione economica delle...

Brennero-Fortezza: dal 2 all'8 agosto chiusa la tratta ferroviaria per lavori

Programmati lavori di manutenzione e ristrutturazione indispensabili per un'infrastruttura lungo l'asse di traffico europeo molto utilizzato: la linea ferroviaria del Brennero.  Da lunedì...

Ferrovie Lombardia: domenica 11 luglio sciopero Trenord

Domenica 11 luglio in Lombardia si verficherà uno sciopero nel trasporto ferroviario indetto dalle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord.Il fermo potrà provocare la cancellazione...

Fercargo lancia la proposta agli stakeholders per il progetto 30x2030

In occasione dei 20 anni di liberalizzazione del trasporto ferroviario delle merci, dal Forum Fercargo è arrivata la proposta agli stakeholders di lanciare il progetto '30x2030', ovvero...

Ferrovie: raddoppio tratta sulla Messina-Catania, aggiudicato appalto da 640mln di euro

La gara d'appalto da 640 milioni per il raddoppio della tratta ferroviaria Fiumefreddo-Taormina/Letojanni lungo la Messina-Catania è stata aggiudicata. I lavori, spiega Rfi (gruppo Fs...

Treni a levitazione magnetica nel futuro di Rete Ferroviaria Italiana e Nevomo

I treni a velocità quasi doppia rispetto a quella attuale, senza modificare le caratteristiche principali delle linee ferroviarie. Rete Ferroviaria Italiana e Nevomo stanno lavorando a questa...

Ferrovie Puglia: dal Pnrr un miliardo di euro per il rilancio

Un rilancio da un miliardo di euro grazie per i 474 chilometri di linea di Ferrovie del Sud Est: è quello avviato grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e al centro di un recente...