Covid: dal 10 dicembre interrotti i collegamenti ferroviari tra Svizzera e Italia

CONDIVIDI

mercoledì 9 dicembre 2020

A partire da giovedì 10 dicembre fermi i treni Eurocity e regionali tra Italia e Svizzera. La decisione delle Ferrovie Federali Svizzere, che rimarrà in vigore fino a nuova comunicazione – spiega il Gruppo FS in una nota – è legata al rispetto del Dpcm emanato dal Governo italiano il 3 dicembre scorso, che prevede misure di prevenzione da applicare anche in territorio estero.

I treni ad alta velocità che saranno oggetto di stop prima del passaggio oltre confine sono gli Eurocity da Chiasso e da Briga verso l’Italia, così come quelli che percorrono l’asse del Sempione (ad eccezione dell’EC39 e dell’EC42/44 tra Ginevra e Briga). Continuano, invece, a viaggiare regolarmente nel territorio svizzero gli Eurocity tra Zurigo, Basilea e Chiasso, sull’asse del Gottardo, e tra Basilea e Briga sull’asse del Lötschberg.

Modifiche anche ai collegamenti con la Germania: i treni tra Francoforte e Milano si fermano prima di entrare in Italia. Gli Eurocity 52 circolano fino all’11 dicembre solo tra Briga e Francoforte e dal 12 dicembre solo tra Briga e Basilea, fermandosi quindi prima del territorio tedesco. Gli Eurocity 451/151 circolano fino al 12 dicembre solo tra Francoforte e Chiasso, mentre dal 13 dicembre, giorno in cui entra in vigore l’orario invernale, viaggiano solo tra Basilea e Chiasso. In questo modo non ci saranno Eurocity né da e per l’Italia, né da e per la Germania.

Restrizioni riguarderanno anche il traffico regionale. Mentre i regionali della compagnia ferroviaria BLS continuano a viaggiare tra Briga e Domodossola, tutto il traffico transfrontaliero della compagnia TILO è sospeso. Una misura – spiegano le Ferrovie elvetiche – per il momento limitata a tre giorni, in attesa che le autorità italiane diano ulteriori indicazioni sulla corretta applicazione del Dpcm.

Le novità riguardano in particolare cinque collegamenti: il treno RE10 Erstfeld-Milano è soppresso tra Chiasso e Milano Centrale, mentre è garantito un servizio sostitutivo tra Como e Milano; l’S10 Bellinzona-Como non circola tra Chiasso e Como; l’S30 Cadenazzo-Gallarate non viaggia tra San Nazzaro e Luino/Gallarate, l’S40 Varese-Como è soppresso tra Chiasso e Como e tra Stabio e Varese; infine l’S50 Bellinzona-Malpensa non ferma tra Stabio e Malpensa.

Il Gruppo FS precisa comunque che sono allo studio delle ipotesi tecniche per consentire l'eventuale riattivazione di alcuni collegamenti.

 

Tag: trasporto ferroviario, coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trenord: si aggiunge un Caravaggio sulla Milano-Lodi-Cremona-Mantova

La flotta Trenord si arricchisce con un nuovo convoglio ad alta capacità che si aggiunge a quello entrato in servizio lo scorso 14 novembre. L'azienda fa sapere che il 60% del...

Ferrobonus: ecco a quanto ammonta il contributo 2021/2022

E' stato determinato il contributo Ferrobonus per la quinta annualità. Lo ha comunicato Ram- Logistica, Infrastrutture e Trasporti. Gli incentivi disponibili ammontano in totale a...

Sistema di segnalamento digitale ERTMS: RFI avvia installazione anche sui treni

Dopo le gare pubblicate nella seconda parte del 2022, prosegue l’impegno di Rete Ferroviaria Italiana per realizzare il piano accelerato ERTMS - European Rail Traffic Management System su tutta...

Trenitalia: durante le festività natalizie viaggi in crescita rispetto al 2019

Oltre 3 milioni di viaggi sui treni a media e lunga percorrenza prenotati dal 20 dicembre al 9 gennaio. Il dato riguarda i Frecciarossa, gli Intercity, gli Eurocity e i collegamenti internazionali e...

Gruppo FS: nel 2022 oltre 40 miliardi per gare bandite e aggiudicate dal Polo Infrastrutture

Il Polo Infrastrutture del Gruppo FS ha chiuso il 2022 con all’attivo 25,5 miliardi di nuove gare bandite e 15 miliardi di appalti aggiudicati. In particolare, RFI ha lanciato sul mercato 283...

RFI: gare per oltre 6,8 milioni nelle ultime 48 ore

Rete Ferroviaria Italiana chiude l’anno confermando l’impegno per la realizzazione delle nuove opere strategiche e previste nel PNRR, che ridisegneranno il trasporto in chiave sostenibile...

Nuova linea AV Salerno-Reggio Calabria: RFI lancia gara da 2,16 miliardi

Sviluppare nuovi traffici viaggiatori e merci lungo l’asse nord-sud della penisola, accelerando dinamiche di crescita economica, sociale e turistica. Con questo obiettivo Rete Ferroviaria...

Attiva copertura 4G sul tratto Alta Velocità da Milano a Firenze

Chiamate a singhiozzo e interruzioni di connessione durante i viaggi in treno saranno solo un ricordo grazie alla sinergia tra Gruppo FS e TIM per potenziare la connettività a bordo treno....