Alstom: accordo quadro da 900 milioni con RFI per la fornitura del sistema ERTMS

CONDIVIDI

giovedì 20 ottobre 2022

Grazie a un accordo quadro del valore di circa 900 milioni di euro siglato con Rete Ferroviaria Italiana (RFI), Alstom si occuperà di progettare, consegnare e mettere in servizio il sistema di segnalamento ERTMS su larga scala sulla rete ferroviaria italiana.

In particolare Alstom fornirà il più recente sistema di segnalamento ERTMS Baseline 3 Livello 2 con GSM-R e ACCM di interblocco digitale su 27 linee gestite da RFI in Sardegna, Molise, Puglia, Umbria, Lazio e Campania.

Il sistema proposto da Alstom soddisfa le specifiche tecniche di interoperabilità richieste dall'Unione Europea e le norme per la sicurezza ferroviaria.

“Essere selezionati da RFI per la seconda volta per uno dei progetti chiave del Piano nazionale italiano di ripresa e resilienza è motivo di immenso orgoglio – sottolinea Gian Luca Erbacci, presidente di Alstom Europa –. Dimostra inoltre l'impegno di Alstom nel fornire all'Italia una tecnologia innovativa volta a migliorare l'infrastruttura ferroviaria del Paese e a fornire soluzioni di mobilità intelligenti e sostenibili a beneficio dei suoi passeggeri".

La gara di RFI per l’implementazione dell’ERTMS in tutta Italia

Il lotto “Centro Sud” fa parte di una gara da 2,7 miliardi di euro, indetta da RFI per l'implementazione dell'ERTMS su tutto il territorio nazionale. Rappresenta la parte finale dei progetti tecnici da finanziare nell'ambito del Pnrr e trasformerà un totale di circa 4.800 chilometri di linee ferroviarie.

L’ERTMS è l'ultimo e più avanzato sistema di gestione del traffico per le ferrovie di tutta Europa. Un grande progetto industriale che renderà il trasporto ferroviario più fluido e competitivo in tutto il continente.

Garantisce l'interoperabilità dei sistemi ferroviari nazionali, riducendo i costi di acquisto e manutenzione dei sistemi di segnalamento, aumentando al contempo la regolarità dei treni e la capacità delle reti.

 

Tag: alstom, rfi, ertms

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rete Ferroviaria Italiana: entro la fine dell’anno rimangono da bandire gare per 7 miliardi

Nelle ultime settimane si è intensificato l'impegno del Gruppo FS con Rete Ferroviaria Italiana, capofila del suo Polo Infrastrutture, per la realizzazione delle nuove opere strategiche...

Ferrovie Abruzzo: dall'11 dicembre attiva la nuova fermata di Martinsicuro

Domenica 11 dicembre sarà operativa la nuova fermata di Martinsicuro, in provincia di Teramo, posta sulla Linea Adriatica tra le stazioni di Porto d’Ascoli e Alba Adriatica. La fermata...

Dall’11 dicembre attiva la nuova stazione Milano Tibaldi - Università Bocconi

Sarà attiva da Domenica 11 dicembre la nuova stazione Milano Tibaldi Università Bocconi, sul percorso della linea ferroviaria Milano-Mortara. Situata in prossimità del nuovo...

Controlli, prevenzione e manutenzione: presentato il piano neve e gelo per i treni della Lombardia

Controlli straordinari dello stato di funzionamento delle scaldiglie, lubrificazione continua degli scambi, effettuazione di corse preventive ‘raschiaghiaccio’ su determinate linee o...

RFI: gara da 121 milioni per nuovo collegamento ferroviario Bergamo-aeroporto Orio al Serio

A pochi giorni dall’approvazione del progetto da parte della commissaria straordinaria di Governo, Vera Fiorani, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato in Gazzetta...

Nuova linea Palermo-Catania-Messina: RFI pubblica gara da 1,2 miliardi

Circa 1,2 miliardi di euro, finanziati anche con i fondi del PNRR per la realizzazione di 27 chilometri di nuovo tracciato in variante rispetto alla linea attuale, con circa 3 chilometri di viadotti...

Passante e nuova stazione AV di Firenze: RFI aggiudica gara da 1,1 miliardi

Rete Ferroviaria Italiana ha aggiudicato al consorzio che vede come capofila Impresa Pizzarotti & C. e come impresa consorziata Saipem la gara da oltre 1,1 miliardi per la realizzazione del...

In treno da Mestre all’aeroporto di Venezia: RFI aggiudica bando da 428 milioni

Un nuovo collegamento ferroviario costituito da una tratta a doppio binario di circa 8 km di cui 3 o 4 in galleria che collegherà Venezia all’aeroporto Marco Polo. Punta a questo il...