Fase2 autotrasporto: motorizzazioni aperte. Ecco cosa si può fare dal 4 maggio

martedì 5 maggio 2020 17:51:37

Con l'avvio della Fase2, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha aggiornato l’elenco delle attività non rinviabili che gli uffici della Motorizzazione Civile dovranno garantire all’utenza a partire dal 4 maggio, salvo le diverse tempistiche specificatamente indicate nel seguente elenco fornito dalla Fedit:

- Visita e prova ed immatricolazione di veicoli, da rendersi, anche in regime di L. 870/86, nell'ambito del territorio provinciale (dal 25 maggio 2020);
- Rilascio del certificato di approvazione a seguito di visita e prova (dal 25 maggio 2020);
- Rilascio del certificato di approvazione ADR "barrato rosa"(dal 25 maggio 2020);
- Immatricolazione, re-immatricolazione e trasferimento della proprietà per tutti i veicoli;
- Duplicato della carta di circolazione per smarrimento, sottrazione o distruzione (c.c. non
duplicabile dall'U.C.O.) (dal 25 maggio 2020);
- Visite periodiche ATP;
- Revisione veicoli destinati alla circolazione in ambito UE o extra UE, da rendersi anche in regime di L.870/86, nell'ambito del territorio provinciale (dal 25 maggio 2020);
- Autorizzazione all'esercizio della professione di autotrasportatore (iscrizione al REN);
- Trasporto di merci nell'ambito dell'UE/SEE/Svizzera: rilascio delle copie conformi delle
licenze comunitarie per il trasporto di merci;
- Trasporto di merci in ambito extra -UE: compilazione dei certificati che dichiarano
l'avvenuta revisione periodica del veicolo pesante (veicolo a motore/veicolo rimorchiato) -
Modello CEMT, Annex 6 ove si annota la proroga della scadenza delle revisioni in Italia;
- Rilascio delle copie conformi delle licenze comunitarie per trasporto di passeggeri;
- Autorizzazioni per i servizi di linea - rilascio della documentazione da tenere a bordo;
- Rilascio duplicato patente di guida per riclassificazione o riduzione periodo di validità,
deterioramento, distruzione, smarrimento, furto (patente non duplicabile dall'UCO)
(dall'11 maggio 2020);
- Rilascio patente di guida a seguito di conversione di patente militare (dall'11 maggio
2020);
- Rilascio patente di guida a seguito di conversione di patente estera (dall'11 maggio
2020);
- Rilascio patente di guida internazionale (dall'11 maggio 2020).

Il riavvio delle sedute di revisione e delle altre attività tecniche di visita e prova effettuate presso centri privati devono essere limitate, per quanto possibile e sulla base delle valutazioni e dei riscontri appannaggio di ogni direttore, alle strutture (piste, aree di prova) poste nella provincia sede dell'UMC.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Veicoli rimorchiati: mercato in netta ripresa, a settembre 2020 +21,4%

Il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore a 3,5t per il mese di settembre 2020 restituisce un incremento delle immatricolazioni pari al 21,4% rispetto al settembre del...

Anita: autisti di Tir finalmente nel Decreto Flussi, primo passo contro la carenza di conducenti professionali

Il Decreto Flussi – appena pubblicato in Gazzetta – riserva una quota di ingressi di cittadini non comunitari all’autotrasporto merci per conto terzi affinché possano essere...

False revisioni camion a Ferrara: 7 arresti e 216 indagati

Arrestate sette persone e indagate 216 per false revisioni a Ferrara, nell’ambito dell’operazione 'Ghost Inspections' condotta dalla Polizia stradale e dalla Guardia di finanza di...