Ddl Concorrenza: concluso il tavolo di confronto al MIMS con tassisti e Ncc

CONDIVIDI

venerdì 8 luglio 2022

Si è concluso il nuovo tavolo di confronto presso il MIMS con le rappresentanze sindacali dei tassisti e Ncc.
"Pur non avendo registrato unanimità sulla proposta avanzata dopo aver illustrato tutte le possibili modifiche all’articolo 10, ritengo che si siano tutte le condizioni per rispondere a questa esigenza e per garantire tutti i soggetti, sociali ed economici”, ha dichiarato la Viceministra delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili Teresa Bellanova.

Bellanova auspica che in Parlamento "si determinino le condizioni per una norma capace di tutelare e garantire gli interessi generali: quelli delle categorie e quelli, altrettanto rilevanti e centrali, del cittadino consumatore".

"I principi lungo cui ci siamo mossi e che hanno orientato la proposta avanzata al Tavolo - dice ancora Bellanova - sono evidenti: innovare, semplificare, ampliare le opportunità di lavoro, tutelare e garantire gli interessi generali, ovvero quelli delle categorie e allo stesso tempo quelli dell’utenza. Principi che peraltro rispecchiano pienamente la funzione integrativa e complementare degli autoservizi pubblici non di linea nell’ambito del trasporto pubblico locale. Una funzione che non abbiamo mai esitato a definire strategica e che appunto per questo deve avere come cartina di tornasole la qualità del servizio erogato, la trasparenza, la capacità di rispondere alle aspettative dei cittadini consumatori. Rimango convinta che ci siano le condizioni perché in Parlamento questo si possa determinare".​

Tag: Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, taxi, ncc

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sostenibilità: minori emissioni di CO2 sulle lunghe distanze con il nuovo camion Volvo a biogas

I costruttori di autocarri stanno sviluppando nuove tecnologie per rispondere alle sfide della transizione ecologica.  Tra i carburanti considerati più sostenibili, figura anche il biogas...

Parte la nuova Piattaforma Logistica di Civitavecchia

È stato firmato, alla presenza del vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, il protocollo per la realizzazione del progetto da 35 milioni di...

Maxi investimento per le strade ferrate: Mit e Rfi siglano contratto da 23 miliardi

Siglato contratto Mit-Rfi da 23 miliardi per un maxi piano di investimento per le manutenzioni.Si tratta degli accordi di programma 2022-2026 per servizi e investimenti tra i due enti. Nello...

Camion, ecco il calendario dei divieti 2023 per i mezzi pesanti

Pubblicato il calendario dei divieti di circolazione stradale, fuori da centri abitati per l’anno 2023, per i veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate. Il decreto è stato firmato dal...

In Spagna una sentenza Ue boccia limitazione per Ncc. Ruo (Azione Ncc): “Italia prenda esempio"

Un sentnza della Corte di giustizia Ue ha bocciato una limitazione per gli Ncc che era stata introdotta nell'area metropolitana di Barcellona. Il motivo? La misura "viola la libertà di...

Incidenti stradali: il 63% dei giovani manda messaggi mentre guida

Gli incidenti stradali rappresentano la prima causa di morte per i giovani dai 15 ai 24 anni. Lo rivela il nuovo rapporto Dekra sulla sicurezza stradale. Le motivazioni sono la scarsa esperienza alla...

Autotrasporto: il Mit convoca le associazioni mercoledì 14 dicembre

Si riapre il tavolo di confronto associazioni-Mit. Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha convocato mercoledì 14 dicembre le associazioni dell’autotrasporto al fine di...

Fondi per l'autotrasporto, cambiano le regole: priorità alle imprese italiane

Favorire le imprese italiane. Con questo obiettivo il neo ministro del MIT Matteo Salvini ha proposto e ottenuto, nel corso del Consiglio dei Ministri, una modifica delle regole dei fodni destinati...