Un assistente vocale per aiutare i corrieri: il progetto di Volkswagen e Hermes

CONDIVIDI

lunedì 15 marzo 2021

Ottimizzare le consegne e agevolare il lavoro dei corrieri: è questo l’obiettivo di Volkswagen Veicoli Commerciali e dell’azienda di logistica Hermes e per raggiungerlo le due realtà economiche hanno siglato una collaborazione con alcuni specialisti nello sviluppo, come la start-up Neohelden di Karlsruhe, in Germania.

L'assistente vocale Neo per la logistica

Proprio nella Germania che ha fatto registrare un anno record per il settore di corrieri e spedizioni, con un volume stimato di oltre quattro miliardi di pacchetti consegnati a livello nazionale, gli addetti ai lavori sono alla ricerca di innovazioni come l'app 'Neo', attualmente in prova nell'ambito di un progetto pilota nella zona di East London (Gran Bretagna), che prevede un assitente in grado di rispondere ai comandi vocali e tramite touchscreen per fornire informazioni importanti sulla consegna successiva, sia a livello orale che visivo.
Ai fini del progetto che coinvolge Volkswagen Veicoli Commerciali e Hermes, la startup Neohelden di Karlsruhe ha adattato il proprio assistente vocale 'Neo' alle esigenze del settore delle consegne, a supporto dei corrieri nei loro turni quotidiani: che si tratti delle operazioni di carico, delle prime consegne oppure di fare una panoramica dei pacchi consegnati, questa interfaccia conversazionale satà disponibile in futuro in decine di lingue.

L'assistente è in grado di collegare facilmente e reciprocamente i sistemi IT esistenti, come database, sistemi CRM e schermate di infotainment. Il vantaggio per i conducenti è presto detto: durante il loro giro possono visualizzare e ascoltare cosa prevede il programma, avere tutti gli ordini a portata di mano sotto forma di elenco e selezionare la consegna successiva tramite touch o comando vocale. Inoltre, possono chiedere al sistema di leggere ad alta voce i dettagli essenziali della consegna, come nome del destinatario, indirizzo, tipo di consegna, luoghi specifici in cui i pacchi devono essere lasciati oppure eventuali vicini a cui affidarli.

Tag: volkswagen, veicoli commerciali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volkswagen: la Way to Zero è la strada verso un futuro elettrico

Volkswagen è pronta alla sfida. Entro il 2050 l'Europa vuole arrivare alla completa decarbonizzazione dei trasporti, e la casa tedesca sta lavorando per essere puntuale all'appuntamento....

Mercato veicoli commerciali: ad aprile ancora effetti positivi degli incentivi (+9,2%)

Il mercato dei veicoli commerciali segna una nuova crescita in aprile (+9,2%). Sono 17.000 i veicoli immatricolati, rispetto ai 15.562 dello stesso periodo 2019, anche in questo caso per il confronto...

Nuovi veicoli commerciali Renault: l'offerta complementare di Kangoo Van ed Express Van

Una nuova gamma di veicoli per l'attività quotidiana degli operatori professionali. Renault ha presentato la sua nuova gamma di veicoli commerciali. Nuovo Kangoo Van e Nuovo Express Van: una...

Unrae: mercato industriali positivo ma costruttori in difficoltà

Il mercato dei veicoli industriali è positivo. Lo dice il Centro Studi e Statistiche Unrae, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal ministero delle Infrastrutture e della...

Gruppo Volkswagen: nel primo trimestre del 2021 fatturato a +13,3%

Il 2021 è iniziato bene per il Gruppo Volkswagen. In effetti anche durante la seconda metà del 2020 il Gruppo aveva messo a segno una performance finanziaria positiva. La performance...

Avis: nasce la Divisione Van, il polo che integra AmicoBlu e Morini Rent

Approda in Italia la nuova Divisione Van di Avis Budget Group che integra i servizi di AmicoBlu e Morini Rent.Il nuovo polo di van renting consentirà di integrare i servizi e le...

L’Italia in pandemia lascia a casa le automobili e viaggia sui mezzi pesanti

I mezzi pesanti sorpassano quelli leggeri. Lo mostrano i dati del Mobility DataLab. Nel mese di marzo di quest’anno i dati relativi alla mobilità rivelano un aumento della circolazione...

Veicoli commerciali: a marzo +5,4% rispetto al 2019

Il mercato dei veicoli commerciali segnala una ripresa. Grazie anche a due giorni lavorativi in più, con 18.230 unità, marzo 2021 registra un +5,4% rispetto a marzo 2019: improponibile...