Ue: nel 2020 immatricolazioni camion all'insegna del diesel (96,4%), propulsione alternativa al 2,9%

CONDIVIDI

venerdì 12 marzo 2021

Le immatricolazioni di camion nell'Ue del 2020 sono ancora all'insegna del diesel. Per quanto riguarda questo tipo di alimentazioni, infatti, la quota di mercato è del 96,4%, mentre la benzina ha rappresentato solo lo 0,1% della domanda totale dello scorso anno.
I veicoli a ricarica elettrica (Ecv) hanno rappresentato lo 0,5% di tutti i nuovi camion registrati nell'Unione europea; tutti i veicoli a propulsione alternativa (Apv) combinati hanno detenuto una quota di mercato del 3,5% nel 2020.

Il dato è stato fornito dall'Acea, l'Associazione dei costruttori automobilistici europei. Complessivamente nel 2020, le immatricolazioni di nuovi autocarri diesel nell'Unione Europea sono diminuite del 25,5% a 226.150 unità, con una domanda indebolita dall'impatto della COVID-19.

La quota di mercato è però in calo rispetto all'anno precedente

Con l'eccezione della Grecia, tutti i mercati dell'UE hanno registrato diminuzioni a due cifre nelle vendite di diesel lo scorso anno, compresi i quattro principali: Germania (-25,3%), Francia (-24,7%), Spagna (-21,4%) e Italia (-13,0%). Ciò ha portato a una quota di mercato a livello UE del 96,4% per il diesel, in calo rispetto al 97,5% del 2019. Allo stesso tempo, solo 210 camion a benzina sono stati registrati in tutta la regione dell'Ue nel 2020, il 95% dei quali sono stati venduti solo in tre paesi: Germania, Finlandia e Belgio.

Le quote per i combustibili più sostenibili

Le registrazioni di nuovi veicoli a ricarica elettrica (Ecv) nell'Unione europea sono passate da 745 camion nel 2019 a 1.059 nel 2020 (in aumento del 42,1%), con una conseguente quota di mercato dello 0,5%. Oltre il 90% di tutti i camion elettrici registrati in tutta la regione sono stati venduti in soli tre mercati: Germania (852 unità), Romania (76 unità) e Paesi Bassi (41 unità).

Al contrario, in 12 paesi dell'Ue l'anno scorso non è stato venduto un solo camion elettrico, continua l'Acea. Nel 2020, la domanda Ue di camion ibridi è aumentata del 31,5%, anche se questo è stato principalmente il risultato di una bassa base di confronto. Con 351 unità registrate lo scorso anno, i veicoli elettrici ibridi (Hev) rappresentavano ancora solo lo 0,1% di tutti i veicoli commerciali medi e pesanti venduti nell'Unione europea.
La domanda dei camion a propulsione alternativa - il 99% dei quali funziona a gas naturale - è aumentata del 5,8% a 6.861 unità, con una quota di mercato in espansione dal 2,1% nel 2019 al 2,9% nel 2020. Questo è stato principalmente guidato dalle forti vendite di camion a gas naturale in Germania, che ora è il più grande mercato dell'Ue per questi veicoli.

Tag: gas naturale, diesel

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Con il caro carburanti gli italiani al volante adottano comportamenti più virtuosi

Verde self service a 1,817 euro/litro, diesel a 1,868 euro/litro: oggi si placano le quotazioni dei prodotti raffinati dopo quattro rialzi consecutivi. L’aumento dei costi dei carburanti e il...

Carburanti: benzinai in sciopero il 25 e 26 gennaio 2023

In arrivo due giorni di sciopero il 25 e 26 gennaio prossimi, con presidio davanti a Montecitorio, dei gestori dei distributori di carburanti.  Lo annunciano con una nota le organizzazioni dei...

GNL: firmato il decreto per il contributo straordinario per l'autotrasporto

Definiti i criteri e le modalità di attuazione relativi al contributo straordinario per l’acquisto di gas naturale liquefatto da parte delle imprese di autotrasporto con mezzi...

Turchia: pronto a breve l'hub energetico della Tracia

Il Ministro dell'Energia e delle Risorse Naturali Fatih Dönmez ha annunciato che la Turchia terminerà entro un anno l'hub della Tracia, che sarà un importante polo energetico....

Credito d'imposta per l'acquisto di gas naturale: definiti i codici tributo di dicembre 2022

L’Agenzia delle Entrate ha fornito i codici tributo per l’utilizzo in compensazione tramite modello F24 dei crediti d’imposta a favore delle imprese a parziale compensazione dei...

Strade e gallerie: bando da 100 mln per la manutenzione degli impianti tecnologici

Pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale, un bando di gara di 100 milioni di euro destinati all'esecuzione di lavori di manutenzione programmata su impianti tecnologici in galleria, negli svincoli e...

Credito d'imposta autotrasporto: piattaforma attiva dalle ore 15 del 12 settembre

La piattaforma on line realizzata dall’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli a disposizione degli autotrasportatori che intendono presentare istanza per usufruire del credito di imposta per...

Decreto carburanti: sconto di 30 centesimi esteso fino al 5 ottobre

Nuova proroga per lo sconto sui carburanti. Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il Decreto...