Sciopero trasporti 1° giugno, le modalità del fermo nelle principali città

CONDIVIDI

lunedì 31 maggio 2021

Domani domani, martedì 1 giugno, si sovlgerà uno sciopero nazionale di 24 ore di autobus, tram e metropolitane. Lo ricordano unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl Fna, spiegando che "la protesta è stata proclamata per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro scaduto da più di tre anni".

A sostegno dello sciopero sono previsti presidi in varie città, tra queste a Roma, dalle 10, presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

Le modalità del fermo nelle principali città

Lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia e sarà articolato secondo modalità locali, queste gli orari dello stop di bus, tram e metropolitane in alcune delle principali città: Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio; Milano dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio; Venezia Mestre 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio ; Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; Firenze dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 a fine servizio; Roma dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio; Napoli dalle 9.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio; Bari dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 15:30 a fine servizio; Reggio Calabria dalle 8 alle 18 e dalle 21 a fine servizio.

A Roma saranno possibili stop sulle linee di Atac e Roma Tpl: bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord. Nelle stesse ore, a livello regionale, possibili disagi sui bus Cotral (Ne avevamo parlato qui).

A Palermo, aderiranno allo sciopero nazionale i lavoratori di Amat. Nel dettaglio il personale di movimento e autisti di bus e tram aderiranno dalle 8,30 alle 17,30 mentre il personale restante per l'intera giornata lavorativa.

 

 

Tag: sciopero trasporti, ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: pubblicati i costi di esercizio di maggio 2021

Il MIMS ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo...

Autotrasporto: alle imprese arrivano i primi fondi per gli investimenti 2018

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha pubblicato il decreto con l’elenco delle prime 164 imprese che hanno fatto domanda per gli incentivi agli Investimenti...

L'80% dei vacanzieri sceglierà l'auto. Giovannini (Mims): attenzione alla sicurezza stradale

È la più amata dagli italiani, anche e soprattutto in vacanza: si tratta dell’auto che, secondo l’indagine dell’Istat sulle prospettive di vacanza degli italiani...

Investimenti 2020: rimodulate le risorse per il rinnovo veicoli del primo periodo di incentivazione

Rimodulate le risorse del primo periodo di incentivazione stabilite con il decreto del 12 maggio 2020. Il Decreto ha istituito il fondo di rinnovo veicoli con una dotazione di complessivi 122.225.624...

Slitta al 30 settembre l'entrata in vigore del Documento Unico di Circolazione e Proprietà

Si parla da mesi dell’entrata in vigore del documento unico di circolazione e proprietà, ossia della certificazione che accorpa il libretto di circolazione e il certificato di...

Martedì 1 giugno sciopero nazionale trasporti: le modalità a Modena, Reggio Emilia e Piacenza

Martedì 1 giugno è stato indetto uno sciopero nazionale di 24 ore da parte delle Organizzazioni Sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Fna. (Ne avevamo parlato...

25 giugno 2021 sciopero nazionale bus e metro

Proclamato sciopero di 24 ore per il giorno 25 giugno 2021 del trasporto pubblico locale, nell’ambito della trattiva per il rinnovo del ccnl autoferrotranvieri. Lo ha comunicato la Segreteria...

Roma: martedì 1° giugno sciopero metro bus e ferrovie

Martedì 1° giugno, dalle 8,30 alle 17 e poi dalle 20 e sino a fine servizio diurno, saranno possibili stop sulle linee di Atac e Roma Tpl: bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lid...