Roma: oltre 4mila proposte dai cittadini per il Piano urbano mobilità sostenibile

CONDIVIDI

giovedì 10 maggio 2018

Si è chiusa la prima fase di ascolto sul sito dedicato al Pums (Piano urbano della mobilità sostenibile) con l'arrivo di oltre 4mila proposte da parte dei cittadini e la pubblicazione sul portale di circa 3mila idee. Dal tram su via Cavour a quello su viale Marconi, dal rilancio della ferrovia Roma-Giardinetti, alla tranvia piazzale del Verano-stazione Tiburtina, fino al proseguimento della metro C. Queste sono alcune delle infrastrutture votate dagli utenti romani e inserite nel Piano come obiettivi dell'Amministrazione comunale.

Tra queste 760 dedicate al trasporto pubblico, 480 al tema ciclabilità e più di 200 per le isole ambientali. Nei mesi della consultazione si sono registrati oltre 30mila contatti al portale e più di 20mila voti espressi. I risultati della consultazione online sono stati presentati in conferenza stampa presso l'Università di Roma Tor Vergata, una scelta non causale dato che una delle opere inserite nei programmi dell'Amministrazione è il prolungamento della Roma-Giardinetti fino all'ateneo della Capitale.

Secondo la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, le proposte e le votazioni registrate sul portale del Pums dimostrano il desiderio dei cittadini di contribuire al cambiamento della mobilità su Roma. I tecnici hanno già iniziato a lavorare a tutte le idee presentate e a stilare una lista di interventi e progettazioni. All'interno del nuovo piano della mobilità sostenibile vi sono i cosiddetti punti fermi, opere infrastrutturali identificate, come necessarie per cambiare radicalmente l'immagine di Roma e recuperare il gap infrastrutturale. In primo piano figurano collegamenti metropolitani, opere tranviarie e ciclabili. Particolare attenzione è riservata ai tracciati del trasporto pubblico. I cittadini si sono espressi e hanno indicato le loro priorità, obiettivo è renderli protagonisti del cambiamento.

Per il Rettore dell'Universita' degli Studi di Roma Tor Vergata, Giuseppe Novelli, la mobilità è un elemento fondamentale per la
vita e lo sviluppo dell'Università Tor Vergata che intende perseguire un modello integrato in linea con la mission orientata allo sviluppo sostenibile. In questa ottica si inserisce un dialogo aperto e fruttuoso con Roma Capitale e con gli tutti gli enti coinvolti.

Tag: sviluppo sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

L'UIC lancia l'Indice di sostenibilità dei trasporti ferroviari

Valutare le prestazioni del sistema ferroviario sulla base di una selezione di indicatori chiave di prestazione (KPI) grazie a un nuovo strumento progettato per e con la comunità ferroviaria...

Global Gateway: le Giornate europee per lo sviluppo di infrastrutture sostenibili

Si svolgerà il 21 e 22 giugno l’edizione 2022 delle Giornate europee dello sviluppo (EDD) con il tema "Global Gateway: costruire partenariati sostenibili per un mondo connesso". L'evento...

Webuild: nasce Progetto Italia, l’iniziativa industriale che favorisce lo sviluppo delle grandi infrastrutture

Completata l’iniziativa industriale Progetto Italia: l'obiettivo è la creazione di un grande player delle infrastrutture italiano. Lo ha comunicato Webuild, global player con radici...

FCA Bank: trattativa per una partnership in Europa con il produttore vietnamita di veicoli elettrici VinFast

FCA Bank ha aperto dei negoziati con VinFast, produttore vietnamita di veicoli elettrici all'avanguardia di fascia premium che sta crescendo rapidamente e si sta affacciando sul mercato europeo. La...

Infrastrutture sostenibili e resilienti anche grazie a nuovi strumenti finanziari: presentati i Report delle Commissioni del MIMS

“Stiamo cambiando il modo di programmare e realizzare le infrastrutture e i sistemi di mobilità in un’ottica di sviluppo sostenibile, per fronteggiare la crisi climatica e...

Transizione energetica: Commissione Ue presenta l’atto delegato complementare Clima per guidare investimenti in gas e nucleare

"L'Ue è impegnata a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 e per raggiungerla dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti a nostra disposizione. Aumentare gli investimenti...

Massimizzare l’efficienza, ridurre l’usura e le emissioni dei veicoli: Petronas lancia la nuova gamma di lubrificanti Syntium

Incrementare l'efficienza termica, diminuire la dissipazione del calore del motore e ridurre le emissioni delle autovetture in tutto il mondo. Petronas Lubricants International (PLI) lancia la nuova...

Sicurezza, efficienza, resilienza, sostenibilità: le quattro priorità del Mims per il 2022

“Aumentare la sicurezza delle infrastrutture, della mobilità e delle persone, sviluppare infrastrutture sostenibili e resilienti, accrescere l’efficienza e la sostenibilità...