Le strategie del Gruppo FS per la sostenibilità

CONDIVIDI

giovedì 24 settembre 2020

Autofinanziamento con green bond, treni a basso consumo energetico e riciclabili, infrastrutture integrate e sempre meno impattanti per creare valore economico e sociale da condividere con il territorio. Questi alcuni dei cardini della politica industriale del Gruppo FS in tema di sostenibilità illustrati durante la giornata di apertura del Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzato da ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile).

Stefano Pierini, direttore centrale Finanza, Investor Relations, Assicurazioni e Patrimonio di Ferrovie dello Stato Italiane è stato tra i partecipanti al panel “Creare infrastrutture per un’Italia sostenibile”, a cui sono intervenuti anche Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paolo Calcagnini vice direttore di Cassa Depositi e Prestiti, Gian Franco Giannini Guazzugli presidente del Forum per la Finanza Sostenibile, Francesco Giordano co-Ceo di UniCredit, Matteo Laterza, general manager del Gruppo Unipol, Beniamino Maltese, vice presidente e Cfo Costa Group e Giovanni Ronca Cfo di Telecom Italia.

Il coinvolgimento di FS Italiane in questa rassegna – sottolinea l’azienda in una nota – ne conferma la grande attenzione verso i temi della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Una sensibilità che è anche del Governo, come ha evidenziato la ministra De Micheli durante il suo intervento parlando del Piano del MIT “Italia Veloce”: “Nel 2030, l'80% degli italiani dovrà stare a meno di un'ora di distanza da una grande infrastruttura ferroviaria”. Il superamento del gap delle distanze è uno degli obiettivi del piano per accrescere l’accessibilità a una mobilità pubblica sempre efficiente e sostenibile.

“Nei prossimi 10 anni – ha concluso la Ministra – l’impatto ambientale della mobilità delle persone e delle merci sarà sempre più sostenibile grazie a una più estesa ed efficace intermodalità, con un alleggerimento delle strade da automobili e camion”.

In occasione del festival, fino all’8 ottobre, si terranno oltre 300 eventi sul territorio nazionale e on line affrontando temi cruciali per il futuro dell’Italia e fare il punto sul cammino verso i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, sottoscritta nel 2015 da 193 Paesi, Italia inclusa.

 

Tag: mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Crociere sostenibili: Carnival inaugura la più grande centrale elettrica a terra d'Europa

  La linea di crociera Aida Cruises della compagnia Carnival Corporation, con sede in Germania, inaugura un nuovo collegamento di energia a terra a Rostock-Warnemünde, con la nave AIDAsol....

Autoscuole: Stellantis e Unasca insieme per diffondere la mobilità elettrica

Diffondere la cultura della mobilità elettrica a partire dalle autoscuole. È l'obiettivo del progetto Pole Position, realizzato dal team e-Mobility di Stellantis con Unasca, la...

A Milano mobilità urbana assistita e connessa con il nuovo Tech Bus

A Milano si compie un primo passo verso la guida autonoma con l’obiettivo di elevare ancora di più i livelli di regolarità e sicurezza del trasporto pubblico locale. Tech Bus...

Telepass amplia l'offerta con lo scooter sharing elettrico di MiMoto

Da operatore di pedaggi autostradali a dinamico protagonista della smart mobility. L'ultima novità di Telepass è l'offerta di noleggio di mezzi di spostamento alternativi tra i...

Trasporti: la Commissione europea stanzia 72mln di euro per la sostenibilità delle infrastrutture

Sono oltre 72 i milioni di euro con i quali l’Ue contribuirà a 12 progetti che avranno come obiettivo quello di rendere il settore dei trasporti più efficiente dal punto di vista...

De Rosa (Gruppo Smet): intermodalità volano per il rilancio e arma contro la diffusione del Covid

Potenziare l'intermodalità, i trasporti misti mare-ferro-strada, potrebbe fare la differenza nella fase di rilancio economico del post Covid. Nel corso della pandemia, infatti, le imprese...

Piano di Ripresa: 600mln per le Zone economiche speciali e 4,64 miliardi per l'alta velocità

Infrastrutture e trasporti saranno al centro di molte misure comprese nel Pnrr italiano. Nel Recovery Plan italiano si prevede di investire 600 milioni di euro per interventi nelle Zone economiche...

Treni: fondi alle regioni per oltre 169 milioni di euro

Arrivano fondi per le Regioni da destinare al trasporto pubblico. Oltre 169,4 milioni di euro andranno alle Regioni per l’acquisto di materiale rotabile o per l’acquisto di ricambi o...