Il Gruppo Fs lancia Mercitalia, il nuovo polo per la logistica su rotaia

CONDIVIDI

martedì 20 dicembre 2016

E' stata costituita Mercitalia; il Gruppo FS Italiane ha fatto sapere che l'obiettivo è passare dal 5% al 30% del traffico merci su rotaia che ogni giorno viaggiano in italia o in ingresso dall'estero e viceversa.

L'amministratore delegato di FS Italiane Renato Mazzoncini ha commentato: "Abbiamo di fronte una prateria. Passare dal 5 al 30% significa sestuplicare il volume attuale, o, in termini di ricavi, più che raddoppiarli in dieci anni: dal miliardo fatturato nel 2016 a 2,1 di obiettivo nel 2026. Per questo motivo FS ha costituito una società, Mercitalia, che rappresenta un polo unico della logistica e che razionalizzerà le varie entità che già operano nel settore cargo".

Con la costituzione di Mercitalia il Gruppo Fs Italiane si candida ad essere l’interlocutore privilegiato del governo. La nuova società, che ha come amministratore delegato Marco Gosso, promette di “trattare le merci come fossero viaggiatori”, con orari prestabiliti e credibili, monitoraggio e tracciamento. Solo in parte però viaggeranno sull’Alta Velocità, e questo, dice Mazzoncini, “perché lì abbiamo un migliaio di chilometri di rete contro i 24 mila km complessivi delle ferrovie”.

La capogruppo controllerà tre aziende, Mercitalia RailMercitalia Logistic e Mercitalia terminal, avrà 4.000 dipendenti e riceverà investimenti per 1,5 miliardi, dei quali 1,1 per il materiale rotabile, 300 milioni per i terminal, 100 milioni per Information technology. Il settore del trasporto e dello smistamento delle merci sta conoscendo in tutto il mondo e in Europa un nuovo boom e soprattutto un fiorire di innovazioni tecnologiche, al punto da far parlare di logistica 4.0, sull’esempio delle analoghe novità dell’industria digitalizzata. Il governo di Matteo Renzi, con il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio (confermato), ha presentato un Piano della logistica che ha come obiettivo il taglio delle inefficienze quantificate in 40 miliardi di euro. Il settore costa infatti il 20% più che in Germania, ma sta perdendo terreno anche sulla Spagna e sulla Francia. 

E' evidente come lo scenario cambierà una volta completata l’Alta Velocità/Alta Capacità lungo la trasversale padana, con benefici che si estenderanno dalla frontiera francese a quella slovena.

Gloria De Rugeriis

Tag: alta capacità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria: chiuso il dibattito pubblico

Con la presentazione della relazione conclusiva per la tratta Battipaglia-Romagnano si è chiuso ufficialmente il dibattito pubblico sul progetto di realizzazione della nuova linea ad Alta...

Gruppo FS: 3 mld di finanziamenti per nuovi convogli e infrastruttura Alta Velocità

Emissione di nuovi bond e ricorso ad altri strumenti di provvista a medio/lungo termine per un importo complessivo massimo di 3 miliardi di euro. Le emissioni, a valere sul Programma EMTN quotato...

Alta Velocità Verona-Brennero: completato il progetto. Tra due anni i cantieri

Un’opera stimata circa in 1 miliardo di euro, che farà di Verona un nodo infrastrutturale di livello internazionale. L’orizzonte temporale è di circa 9 anni, una tabella di...

Aperto il Dibattito Pubblico sull’Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria

“Il Dibattito Pubblico per l'AV tra Salerno e Reggio Calabria, così come le altre 8 analoghe procedure oggi in corso, è la testimonianza di un cambiamento culturale, fortemente...

A febbraio progetto definitivo per l’Alta Velocità Verona-Brennero. Aree verdi e ciclabili per riqualificare la linea dismessa

Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e Italferr completeranno a febbraio il Progetto di fattibilità tecnico-economica dell’ingresso nord dell’Alta Capacità a Verona. Un...

Un investimento da 4,5 milioni di euro per super treni merci all'interporto di Padova

Convogli ferroviari di considerevoli dimensioni per ridurre i costi del trasporto su ferro e migliorare la competitività rispetto alla gomma. Con un investimento da 4,5 milioni di eur...

Alta velocità Salerno-Reggio Calabria: in Commissione Trasporti lo studio di fattibilità

Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini ha trasmesso alla commissione Trasporti della Camera dei deputati lo studio di fattibilità sull'Alta...

Mercitalia: di nuovo attivo il servizio intermodale sulla linea Cervignano del Friuli-Torino Orbassano

Il Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane) ha riattivato il servizio di trasporto intermodale fra l'Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l'Interporto di Torino Orbassano. Lo stop era legato al...