Stazione Santa Margherita Ligure: al via progetto per un nuovo parcheggio multipiano interrato

CONDIVIDI

venerdì 13 gennaio 2023

Un nuovo parcheggio multipiano interrato adiacente la stazione ferroviaria di Santa Margherita Ligure. Lo prevede un protocollo firmato oggi alla presenza del viceministro Edoardo Rixi e dell’amministratore delegato del Gruppo FS Italiane Luigi Ferraris.

La nuova struttura verrà realizzata su un’area di proprietà del Gruppo FS Italiane di circa 3.300 metri quadrati, dove attualmente sono presenti un parcheggio e un ex magazzino merci. Il tavolo tecnico studierà inoltre la possibilità di creare un collegamento diretto alla passeggiata a mare. Il Protocollo prevede tempi serrati, entro i prossimi dieci giorni avranno inizio le riunioni operative.

Il parcheggio multipiano è situato all’ingresso della città, in una posizione strategica che ospita i servizi ferroviari, nonché di bus, taxi e bike sharing.

Facilitare l’accesso e l’interscambio modale ferro-gomma

Con questa operazione FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo FS Italiane, e il Comune di Santa Margherita Ligure intendono valorizzare un’area strategica con l’obiettivo di facilitare l’accesso alla stazione e favorire l’interscambio modale ferro-gomma, garantendo allo stesso tempo un nuovo servizio alla comunità, rappresentando per Santa Margherita Ligure una storica occasione di crescita e sviluppo in tema di viabilità, di disponibilità di parcheggi, di qualità della vita e di eco-sostenibilità.


Il progetto rientra nel novero dei 250 parcheggi che Metropark S.p.A., società del Polo Urbano controllata da FS Sistemi Urbani, dovrà gestire entro il 2031 secondo quanto previsto nel Piano Industriale del Gruppo FS Italiane presentato a maggio 2022.

Tag: rete ferroviaria italiana, rfi, ferrovie

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

FS, Ita Airways e Gruppo Lufthansa insieme per un'esperienza di viaggio integrata

Nascono nuove importanti partnership commerciali e operative con lo scopo di offrire al cliente un'esperienza di viaggio integrata e comoda. Il 3 febbraio, il Gruppo FS Italiane ha sottoscritto due...

Stazioni ferroviarie, ecco come cambierà la sicurezza nel 2023

Ferrovie dello Stato Italiane e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti stanno intensificando i loro sforzi per garantire la sicurezza dei viaggiatori sui treni italiani. Obiettivo che...

Polo Logistico Gruppo FS: Fit-Cisl, necessario un concreto rilancio del cargo ferroviario

Grande interesse è stato espresso dalla Fit-Cisl per il nuovo Piano industriale del Gruppo Fs Italiane, che prevede anche la riorganizzazione delle società in quattro Poli di...

Trenord: si aggiunge un Caravaggio sulla Milano-Lodi-Cremona-Mantova

La flotta Trenord si arricchisce con un nuovo convoglio ad alta capacità che si aggiunge a quello entrato in servizio lo scorso 14 novembre. L'azienda fa sapere che il 60% del...

FerMerci incontra il presidente della Commissione Trasporti: scenari incerti, trasporto ferroviario a rischio

I rappresentanti dell’Associazione FerMerci hanno incontrato il presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, Salvatore Deidda, per discutere della situazione attuale...

Trieste e Monfalcone, un anno da primato per i porti dell'Adriatico Orientale

Pandemia, conflitto ucraino, crisi energetica e rallentamento degli scambi globali. Lo scenario economico globale è poco incoraggiante ma tutto ciò non ha impedito...

Il Gruppo FS punta al raddoppio della quota di merci trasportate via treno

Aumentare la quota delle merci trasportate tramite ferrovia è uno degli obiettivi più ambiziosi delle politiche europee in tema di crescita sostenibile. Il Gruppo FS, attraverso la...

Intermodalità, Gts espande la rete: dal 26 gennaio attive 6 corse Nola-Segrate

Gts, operatore intermodale pugliese, approda al Terminal Intermodale di Nola e attiva sei corse con Segrate. Il servizio sarà attivo a partire dal 26 gennaio. Il TI...