Ferrovie: Direttissima Roma-Firenze, attivato il sistema Ertms per una migliore gestione del traffico treni

CONDIVIDI

martedì 29 dicembre 2020

Un evoluto sistema per la supervisione e il controllo del distanziamento dei treni è ora operativo fra Rovezzano e Arezzo Sud, sulla linea Direttissima Roma-Firenze.
Il sistema ERTMS -European Railway Traffic Management System è stato installato da RFI (Gruppo FS Italiane), che nel contempo ha attivato un nuovo Apparato Centrale Computerizzato Multistazione (ACCM), tecnologia che consente a un operatore da remoto di impartire comandi e ricevere controlli sicuri sugli impianti di linee e nodi, il tutto a beneficio di una migliore operatività nella regolazione della circolazione dei treni.

I dati e le informazioni trasmessi permettono di seguire istante per istante la marcia del treno, fornendo al macchinista tutte le indicazioni necessarie alla guida, con l’attivazione della frenatura d’emergenza nel caso in cui non siano rispettati i parametri, compresi quelli della velocità del treno. Tra i miglioramenti portati dal rinnovo delle tecnologie, un sensibile miglioramento della qualità del servizio e della regolarità della circolazione, maggiore affidabilità infrastrutturale e un’ottimizzazione della gestione in caso di anormalità.

A Italferr, società di ingegneria di Ferrovie dello Stato, è stata affidata la direzione dei lavori di quello che è il primo upgrade tecnologico per una linea interessata giornalmente dal passaggio di treni AV, strategica per la mobilità ferroviaria perché tra le più trafficate d’Italia, che si aggiunge agli oltre 700 chilometri di linea Alta Velocità già attrezzati con la tecnologia ERTMS.

L’investimento complessivo per questo tipo di interventi è stato di circa 150 milioni di euro. Oltre a garantire prestazioni più elevate e favorire l’interoperabilità tra operatori ferroviari provenienti da diverse nazioni, l’ERTMS consente un risparmio sui costi di gestione e manutenzione rispetto ai tradizionali sistemi di segnalamento.

Gli interventi di attivazione sono stati realizzati tra il 27 e 28 dicembre e hanno visto la partecipazione di circa 200 addetti su linea e da remoto, suddivisi in più turni, sia del Gruppo FS Italiane che delle ditte appaltatrici. Completano il quadro degli interventi la realizzazione di un Sistema Comando e Controllo Multistazione (SCCM), lo sviluppo di nuova interfaccia degli impianti di rilevamento temperatura boccole e rotaie, l’upgrading dei sistemi di alimentazione elettrica, diagnostica e telecomunicazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Stazioni Ferroviarie d'Italia: tra i binari di Firenze Santa Maria Novella

Iniziamo oggi una nuova rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più importanti, più antiche...

Ferrovie: Mit, Rfi e sindacati siglano un protocollo per la sicurezza dei lavoratori

Tutelare la sicurezza e i diritti dei lavoratori. Ecco l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato oggi dalla Ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli con Rete Ferroviaria Italiana...

Trasporti: l'agenda della Commissione della Camera per la settimana dal 2 al 6 novembre

Pubblichiamo l'agenda dei lavori della Commissione Trasporti della Camera per la settimana in corso.Convocazione della IX Commissione Convocazione della IX Commissione(TRASPORTI, POSTE E...

Sicilia: tre nuovi treni Pop per le linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa

Sulle linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa entreranno presto in servizio tre nuovi treni Pop che Trenitalia ha consegnato alla regione siciliana. Salgono così a otto i convogli di...

Città Metropolitana di Firenze: 73 nuove corse per supportare il trasporto studenti

La Città Metropolitana di Firenze ha concordato con i gestori del Tpl e i dirigenti scolastici un rinforzo delle corse per e dagli istituti scolastici dislocati sul territorio di riferiment...

Firenze: Mit, via libera al finanziamento di 250mln per l'estensione della tramvia

Via libera dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al progetto di estensione del sistema tramviario di Firenze che, in tre anni di lavori, consentirà di ampliare di sei chilometri...

Toscana: covid-19, tamponi gratuiti per chi transita nei porti e nelle stazioni

I viaggiatori in arrivo e in partenza dalla Toscana, residenti o meno nella regione, potranno effettuare test tamponi molecolari, gratuiti e su base volontaria. Lo dispone un'ordinanza del presidente...

Marche: elettrificazione e potenziamento per la linea Civitanova-Albacina

Al via i lavori di elettrificazione e potenziamento tecnologico della linea ferroviaria Civitanova-Albacina nelle Marche. Cantieri in opera dal 29 luglio al 30 agosto: gli interventi, a cura di Rete...