Chiusura del Passante Ferroviario di Milano: le modifiche alla circolazione dei treni

CONDIVIDI

mercoledì 27 luglio 2022

Per disposizione delle Autorità, il Passante Ferroviario di Milano è chiuso dallo scorso 23 luglio. Il provvedimento si è reso necessario dopo che nelle ultime settimane Trenord ha rilevato consumi anomali delle ruote dei treni, che l’hanno costretta a ritirare dall’esercizio 35 convogli, causando la soppressione di oltre cento corse al giorno.

A cinque giorni dalla chiusura introdotta da Trenord lo scorso 23 luglio, per consentire accertamenti viene confermata fino a nuova comunicazione la rimodulazione del servizio delle cinque linee suburbane che attraversano il Passante.

La rimodulazione del servizio comporta ogni giorno la soppressione di 306 corse – 196 totalmente e 110 parzialmente. Le linee interessate sono le suburbane S5 Varese-Milano-Treviglio, S6 Novara-Milano-Pioltello/Treviglio, S1 Saronno-Milano-Lodi, S13 Pavia-Milano Bovisa, S2 Milano Rogoredo-Mariano Comense.

Di seguito le informazioni sulle modifiche ai servizi e all’operatività.

S5 Varese-Milano-Treviglio

Sulla linea circola un treno ogni ora per direzione. Da Treviglio sono effettuati i treni con orario di partenza al minuto .10 e arrivo a destinazione a Varese al minuto .17; da Varese sono effettuati i treni con partenza al minuto .43 e arrivo a destinazione a Treviglio al minuto .50.

Le corse seguono il tragitto regolare nelle tratte Varese-Milano Villapizzone e Segrate-Treviglio; fra Milano Villapizzone e Segrate effettuano un percorso alternativo, con fermate a Milano Porta Garibaldi Superficie – stazione di interscambio con le linee metropolitane M2 e M5 – e Milano Lambrate, presso cui fermano diverse linee regionali e la linea metropolitana M2. Tramite la stazione di interscambio Rho Fiera, è possibile utilizzare anche la linea M1, oltre ai treni della linea S11 e delle linee per Porto Ceresio, Luino, Domodossola.

Il treno 24574 (Treviglio 20:40-Milano Certosa 21:43) prolunga la corsa fino a Gallarate.

S6 Novara-Milano-Pioltello/Treviglio

Sulla linea circola un treno ogni ora per direzione nella sola tratta Novara-Milano Porta Garibaldi Superficie. Da Novara sono effettuate le corse con partenza al minuto .18 e arrivo a Milano Porta Garibaldi al minuto .10; da Milano Porta Garibaldi i treni partono al minuto .54 e arrivano a Novara al minuto .42.

I viaggiatori da e per Pioltello/Treviglio possono utilizzare i treni della linea S5, che effettuano fermata a Milano Porta Garibaldi Superficie e Milano Lambrate. Oltre che con le linee del servizio regionale, a Milano Porta Garibaldi è possibile l’interscambio con le linee metropolitane M2 e M5; a Milano Lambrate con la linea metropolitana M2; a Rho Fiera con la linea metropolitana M1.

S1 Saronno-Milano-Lodi

Sulla linea circola un treno ogni ora per direzione, solo nella tratta Lodi-Milano Rogoredo.

Da Lodi i treni partono al minuto .53 e arrivano a Milano Rogoredo al minuto .25; da Milano Rogoredo i treni partono al minuto .35 e arrivano a Lodi al minuto .07. Da e per Milano Rogoredo i viaggiatori possono utilizzare i treni regionali per Milano Lambrate, Milano Centrale, Milano Greco Pirelli o la linea metropolitana M3.

Fra Milano Bovisa e Saronno i viaggiatori possono utilizzare la S3 Saronno-Milano Bovisa-Milano Cadorna e i treni regionali da e per Varese/Laveno Nord, Como Lago, Novara Nord, Milano Centrale-Malpensa Aeroporto.

S13 Pavia-Milano Bovisa

I treni della linea circolano a frequenza oraria, solo fra Pavia e Milano Porta Vittoria.
Da Pavia i treni partono al minuto .39 e arrivano a Milano Porta Vittoria al minuto .14; da Milano Porta Vittoria i treni partono al minuto .45 e arrivano a Pavia al minuto .21.

Da e per Milano Rogoredo i viaggiatori possono utilizzare gli altri treni del servizio regionale per Milano Lambrate, Milano Centrale, Milano Greco Pirelli o la linea metropolitana M3. Da Porta Vittoria si può utilizzare la linea filobus 93 fino a Lambrate.

S2 Seveso-Milano Rogoredo

Fino a domenica 28 agosto il servizio della linea S2 Seveso-Milano Rogoredo è sospeso.

I viaggiatori possono utilizzare i treni della linea S4 Camnago/Seveso-Milano Cadorna che circola regolarmente, con un treno ogni 30 minuti, e della linea regionale Milano-Asso.

Tag: trenord, trasporto ferroviario

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Manutenzione sulla rete AV: modifiche alla circolazione dei treni nel mese di agosto

In concomitanza con la chiusura delle scuole e con una fisiologica riduzione della domanda di mobilità per lavoro, Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha programmato nelle prossime settimane...

Prosegue il rinnovo della flotta Trenord: in servizio tre nuovi treni Donizetti

  Trenord prosegue il piano di rinnovo della propria flotta con treni sempre più moderni, efficienti e a ridotto impatto ambientale. Sulle linee Bergamo-Trevigli...

Attuazione Pnrr: pubblicato il Documento Strategico della Mobilità Ferroviaria di passeggeri e merci

Illustrare le esigenze in materia di mobilità di passeggeri e merci riferite alla modalità ferroviaria, le attività previste per la gestione e il rafforzamento della rete; individuare...

Chiusura Passante Ferroviario di Milano: potenziate tre linee negli orari di punta

Visto il protrarsi della sospensione della circolazione nel Passante Ferroviario di Milano, a seguito di un’anomalia sui binari riscontrata la scorsa settimana dai tecnici di Trenord e RF...

Polo Logistica FS: via al programma di rinnovo dei carri per il trasporto ferroviario delle merci

Lavorare nella direzione della sostenibilità e dello shift modale per raddoppiare il traffico merci su ferro entro il 2030. Anche per fare fronte alle difficoltà che il settore...

Via ai lavori per il potenziamento infrastrutturale della stazione di Ciampino

Dal 23 luglio prendono il via i lavori di potenziamento infrastrutturale nella stazione di Ciampino a cura di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS). Gli interventi prevedono il rifacimento della...

Scenari, azioni, interventi: pubblicato il nuovo Piano Commerciale di RFI

Descrizione suddivisa per regione delle attività in itinere per migliorare l’efficienza e aumentare la capacità della rete, restituendo una fotografia meticolosa della situazione...

RFI: via ai lavori per il rinnovo della ferrovia Roma-Lido

Potenziamento delle otto sottostazioni elettriche, rinnovo di tutti i 28 chilometri di binari, della linea di alimentazione dei treni e la realizzazione del nuovo sistema di controllo centralizzato...