Nuovo treno merci dal porto di Trieste alla Slovenia

CONDIVIDI

lunedì 11 luglio 2022

Avrà per il momento cadenza settimanale il trasporto ferroviario di merci avviato dalla scorsa settimana dal porto di Trieste verso lo stabilimento della Hisense a Velenje, nella Slovenia settentrionale. Il trasporto, che contiene componenti e materie prime, è gestito dall'armatore cinese Cosco e da settembre raddoppierà la frequenza.

Sotto il profilo tecnico si tratta di un "Hisense Block Train", trasportato a bordo dell'Ocean-Rail Express della Cosco Shipping.

La Hisense è una multinazionale cinese che opera nel campo degli elettrodomestici e dell'elettronica di consumo e dal 2018 ha acquistato l'azienda slovena Gorenje, che rappresenta il quarto produttore di elettrodomestici in Europa.

Il servizio via treno viene gestito a livello di container dal Trieste Marine Terminal. Si tratta quindi di un company train, un servizio logistico end-to-end per un'unica azienda, con cadenza, al momento, settimanale ma con un'ipotesi di aumento in futuro con più treni al giorno.

Il quotidiano economico Finance ha riportato che l'80% delle merci destinate alla Hisense continua anche a transitare attraverso il porto di Capodistria, dove rappresenta il 2% dell'intero traffico portuale

Tag: trasporto ferroviario, trasporto merci, porto trieste

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Federauto Trucks&Van: autotrasporto ancora in difficoltà, manca continuità nei sostegni

Le difficoltà delle aziende dell'autotrasporto, costrette a fronteggiare i costi elevati dei carburanti, sono seguite con attenzione e apprensione da Federauto Trucks&Van. Nonostante la...

TDV Group entra nella rete ASTRE Italia

ASTRE Italia ha annunciato l’ingresso nella Rete di un nuovo socio: TDV Group, società portoghese operativa dal 1977.ASTRE è il 1° Raggruppamento europeo di...

Polo Logistico Gruppo FS: Fit-Cisl, necessario un concreto rilancio del cargo ferroviario

Grande interesse è stato espresso dalla Fit-Cisl per il nuovo Piano industriale del Gruppo Fs Italiane, che prevede anche la riorganizzazione delle società in quattro Poli di...

La ferrovia del Brennero al limite, Anita sollecita l'eliminazione divieti di transito

Le questioni aperte e le sfide che deve affrontare oggi la filiera del trasporto merci sono state al centro dell'incontro che si è svolto a Roma tra il Ministro delle Infrastrutture...

Mare: dall'Istituto Italiano di Navigazione la rotta per tutelare gli interessi nazionali

L'Istituto Italiano di Navigazione ha organizzato un importante incontro per discutere della sfida sempre attuale della protezione degli interessi e delle attività nazionali attraverso il...

Autotrasporto: agevolazioni beni strumentali, nuove regole per le Pmi

Cambiano, sebbene parzialmente, le regole per accedere ai finanziamenti della cosiddetta “Nuova Sabatini”. Dal 1° gennaio 2023, infatti, sono entrate in vigore le modifiche apportate...

Autotrasporto: Decreto Flussi 2023, ecco la quota di lavoratori stranieri autorizzati a lavorare in Italia

Il Decreto Flussi 2023 ha stabilito l'ingresso di 82.705 lavoratori stranieri in Italia per quest'anno. Di questi, 30.105 sono destinati a diversi settori, tra cui autotrasporto merci, edilizi...

Trasporto alimentari: nuove procedure per le stazioni di prova ATP private

Il Ministero dei Trasporti ha pubblicato un decreto che stabilisce le procedure per l'autorizzazione delle nuove stazioni di prova ATP private. Queste stazioni affiancheranno i centri gestiti...