Genova: al via 58esimo Salone Nautico. Toninelli: risorse straordinarie al settore

CONDIVIDI

giovedì 20 settembre 2018

A poco più di un mese dal crollo del ponte Morandi, inizia la 58esima edizione del Salone nautico di Genova, alla presenza, tra gli altri, del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, del governatore ligure, Giovanni Toti, del sindaco Marco Bucci e della presidente di Ucina-Confindustria Nautica Carla Demaria.
Domani sarà la volta del vicepremier Matteo Salvini mentre lunedi è atteso il presidente delle Repubblica, Sergio Mattarella.

Incoraggianti i numeri di questa nuova edizione che chiuderà i battenti il 26 settembre e non sembra aver risentito, almeno nelle premesse, della tragedia dello scorso 14 agosto. Salito a 951 il numero degli espositori, con una crescita del7,2% rispetto allo scorso anno e la conferma di tutti ipartecipanti. Sono 62 le nuove partecipazioni, di cui il 58%dall'estero. 

"È vero che il salone sarà il banco di prova della città ma è stato anche il banco di prova di Ucina e dei Saloni nautici perchè le ultime quattro settimane sono state molto complesse e abbiamo moltiplicato le energie che non so dove abbiamo trovato - afferma la presidente di Ucina Confindustria nautica, Carla Demaria - ciascuno di noi ha sentito forse la consapevolezza che dovevamo fare questa cosa perché la responsabilità dopo il 14 agosto è aumentata: verso tutti gli espositori e gli imprenditori che non hanno fatto arrivare neanche una disdetta everso la città del cui rilancio siamo diventati il simbolo".

"Il governo ha fatto un decreto in cui c'è scritto che il ponte verrà costruito con un timbro dello Stato e verrà gestito da un commissario straordinario. Si chiama straordinario perché ha i poteri per fare le cose più velocemente rispetto alle normative piuttosto complesse del codice degli appalti. Il commissario avra' il potere di scegliere il progettista del nuovo ponte completare la costruzione".
Lo dice il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, oggi a Genova rispondendo alle domande dei giornalisti a margine dell'inaugurazione del 58esimo Salone nautico.

E ancora: "Forse  riusciremo ad anticipare a novembre l'analisi costi-benefici  della Torino-Lione", ha aggiunto Toninelli. "Non c'è solamente l'analisi costi-benefici tecnica ingegneristica ma  anche quella legale e giuridica e quindi dobbiamo intersecarle", ha detto ancora.

In merito all'opera e ad alcune  dichiarazioni della commissaria Ue ai Trasporti, Violeta  Bulc, fonti del ministero hanno precisato che "che il  ministro Toninelli si è sempre espresso facendo riferimento  all'analisi costi-benefici in corso sul Tav Torino-Lione e al  contratto di governo che prevede di ridiscutere integralmente  l'opera". 

"Nel decreto Genova ovviamente non c'è la Gronda, un'opera che dovrebbe iniziare nel 2019. Stiamo analizzando anche quella: se si dovrà fare, la si farà; non c'è alcun tipo di pregiudizio nei confronti della Gronda, come nei confronti di alcuna altra grande opera ereditata dal passato". 

Ed infine ha aggiunto: "Però la più grande opera necessaria per questo paese che vuole fare questo governo, è compattissimo in questo, èuna miriade di piccole opere permettere in sicurezza e manutenere le nostre infrastrutture".

Tag: nautica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Patenti nautiche: Unasca, estendere ai privati la possibilità di effettuare le visite di idoneità

Potrebbe essere presto colmato un vuoto normativo sul rilascio delle patenti nautiche. Lo ha comunicato l'Unasca (Unione nazionale autoscuole) precisando che la proposta di estendere anche ai privati...

MIT: nominati i due viceministri, Bellanova e Morelli, e il sottosegretario Cancelleri

Teresa Bellanova di Italia Viva e Alessandro Morelli della Lega sono i due viceministri alle infrastrutture e ai Trasporti del Governo guidato da Mario Draghi. A ricoprire la carica di...

Patenti: ancora in fase di definizione le procedure informatiche per ottenere il permesso di guida provvisorio

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti aveva comunicato che dal 1° febbraio 2021 - per evitare assembramenti presso gli uffici e rispettare così le misure di contenimento della...

Trasporto scolastico: in dirittura d’arrivo gli stanziamenti per i Comuni

Dei 5mila Comuni italiani titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico, solo in 3mila hanno risposto all’appello del MIT per avere informazioni al fine di procedere con lo...

Ponte Morandi, ristori per l'autotrasporto soggetti a tassazione. Per Confartigianato Trasporti beffa ingiustificabile

Arrivano chiarimenti sul regime fiscale degli aiuti ricevuti dagli autotrasportatori in relazione al crollo del Ponte Morandi previsti dal Decreto Genova: sono considerati contributi in conto...

Blue District Genova: siglata nuova intesa per lo sviluppo dell'economia del mare

Promuovere progetti e programmi nel Blue District di Genova - il polo realizzato dal Comune all'interno dei Magazzini dell'Abbondanza nel Porto Antico - per lo sviluppo di idee, start up e...

Trasporto scolastico: in arrivo 195 milioni di euro per il finanziamento dei servizi aggiuntivi

195 milioni di euro per il finanziamento dei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico, locale e regionale, e di 100 milioni a compensazione della riduzione dei ricavi tariffari dell'anno 2020. Ecco...

Genova: Federlogistica, diga foranea del porto occasione di sviluppo per il Paese

Federlogistica appoggia il progetto per la Diga foranea del porto di Genova definendola "una formidabile occasione di sviluppo, volano per la ripartenza”. La posizione è stata espressa...