Zeno d’Agostino nuovo presidente dell’Organismo europeo dei porti

CONDIVIDI

mercoledì 9 novembre 2022

Zeno d'Agostino è il nuovo presidente della European Sea Ports Organisation (Espo).
Eletto all'unanimità dai rappresentanti dei 23 Paesi membri dell'Associazione nel corso dell'Assemblea generale svoltasi a Bruxelles, il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, già vice presidente di Espo dal 2020 al 2022, succede alla finlandese Annaleena Mäkilä.

È la seconda volta che un italiano viene nominato a capo del massimo organismo di rappresentanza dei porti su scala continentale, dopo l'elezione nel 2014 di Giuliano Gallanti, storico presidente che aveva guidato i porti di Genova e Livorno.

"Un prestigioso incarico" che rappresenta "un segnale forte per l'Italia, ma anche un riconoscimento per il lavoro fatto a Trieste", ha commentato D'Agostino, sottolineando come la portualità europea sia fondamentale "per gli equilibri sia economici, sia geopolitici su scala continentale e globale" e debba affrontare "sfide epocali", "unita e attrezzata con proposte concrete", soluzioni da trovare "attraverso un dialogo costante insieme ai decisori politici europei".

Gestire la transizione energetica e la digitalizzazione dei porti

"Per l'Italia dei porti questa nomina rappresenta un'occasione per far sentire la propria voce e per sviluppare appieno la propria naturale vocazione di sistema di scali integrato al centro del Mediterraneo", si legge in una nota del Porto di Trieste, in cui si evidenzia l'importanza dei porti "non più solo semplici hub della filiera multimodale per il traffico di merci e persone", ma "ecosistemi complessi tra mare e terra, hub di energia e piattaforme tecnologiche, motori di crescita sostenibile".

Transizione energetica, cambio di governance, gestione delle risorse umane e del conflitto sociale, digitalizzazione sono alcuni dei punti chiave dell'agenda di d'Agostino.
"I capitoli dell'innovazione necessaria sono tanti e sapremo affrontarli con il timone saldo – ha dichiarato il nuovo presidente dell’Espo –. Ci proponiamo di raccontarli di più, non solo al nostro settore, ma anche al grande pubblico".

Tag: trasporto marittimo, porto trieste

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

La Puglia protagonista delle Autostrade del mare grazie a Gruppo Grimaldi

Avviare un confronto finalizzato a individuare punti di forza, criticità, potenzialità e strategie per favorire e accrescere l’attrattività e la competitività dei...

Porti di Trieste e Monfalcone: merci in crescita nei primi dieci mesi dell’anno. Record per i container

"I numeri parlano chiaro: il porto è fondamentale driver di crescita e, non di meno, un formidabile rilevatore delle tendenze macro economiche globali. Vedremo nei prossimi mesi quali fenomeni...

Traffico in crescita nei terminal italiani: pubblicata l’analisi economico-finanziaria di Fedespedi

Analizzare le performance economico-finanziarie realizzate lo scorso anno dalle società di gestione di 13 importanti terminal italiani, per restiuire la fotografia di un comparto che gioca un...

Navi green: prorogato il termine per la presentazione delle richieste di contributo

La decarbonizzazione e l’abbattimento delle emissioni sono ormai imprescindibili per tutte le modalità di trasporto nel percorso verso il raggiungimento degli stringenti obiettivi...

Porto di Ortona: 34mln di euro per ristrutturare e potenziare lo scalo

In arrivo 34 milioni di euro a favore dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale per il potenziamento del Porto di Ortona (Chieti). La somma di 4 milioni è stata...

Sostenere la transizione ecologica e digitale: accordo tra Porto di Trieste e Unicredit

Promuovere e supportare programmi di investimento in ottica di crescita, trasformazione digitale, internazionalizzazione e Industria 4.0, transizione ecologica ed energetica ed inclusione sociale in...

Assiterminal: verso la digitalizzazione di aziende terminalistiche e portuali con il progetto Port digital&Innovation

L'associazione Assiterminal, in collaborazione con C.I.S.C.O, ha presentato il progetto “Port digital&Innovation”. La maturità digitale delle aziende terminalistiche e imprese...

Trasporto marittimo: aggiudicati dalla Regione Sicilia i collegamenti con le isole minori

Aggiudicati dalla Regione Sicilia per i prossimi cinque anni i collegamenti in aliscafo con le isole minori in regime di servizio pubblico con compensazione finanziaria, che saranno operati a partire...