Mobility as a service for Italy: tredici comuni hanno manifestato interesse al progetto

CONDIVIDI

lunedì 8 novembre 2021

Il MaaS è un servizio innovativo basato su un nuovo concetto di mobilità, volto a favorire l’integrazione di diverse modalità di trasporto, pubbliche e private, accessibili agli utenti attraverso un unico canale digitale.

La sua attuazione in Italia è prevista nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e coinvolge il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale – Dipartimento per la Trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio e il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (ne abbiamo parlato qui).

Tredici Comuni capoluogo di Città metropolitane hanno presentato la propria manifestazione di interesse a partecipare alla sperimentazione MaaS: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino, Venezia. Tutte le manifestazioni di interesse sono state giudicate coerenti con i principi dell’iniziativa.

A breve partirà la seconda fase della selezione attraverso la pubblicazione di un Avviso pubblico rivolto ai tredici Comuni, che dovranno presentare i loro progetti per il servizio. I tre progetti che verranno scelti e realizzati in altrettante città ‘leader’ saranno finanziati dal Pnrr. Successivamente saranno selezionati e finanziati ulteriori sette progetti in aree cosiddette ‘follower’ che verranno supportate dalle città leader.

Tag: mobilità sostenibile, smart mobility

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mobilità: Firenze è la città più sostenibile. A seguire Milano e Torino

Qual è la città più sostenibile d’Italia? A dircelo è il quindicesimo rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città...

Scania: Fedel nominato Executive Vice President e Head of Sales & Marketing

Stefano Fedel, attualmente Regional Director Eurasia, Middle East and Africa di Scania, è stato nominato Executive Vice President e Head of Sales & Marketing. Primo italiano a entrare...

Sicurezza, urban air mobility, viaggi aerospaziali: Teoresi all’Aerospace & Defense Meetings di Torino

Il settore aerospaziale sta affrontando sfide enormi che significano però anche nuove potenzialità e sviluppo di nuove applicazioni tecnologiche. Da un lato il ritorno di interesse per...

Mobility as a service for Italy: aperto l'avviso pubblico per individuare tre progetti pilota

Le nuove tecnologie digitali aprono nuovi scenari anche nel mondo dei servizi dedicati alla mobilità. Il MaaS è un nuovo concetto di mobilità urbana che prevede...

Smart road, sicurezza, sostenibilità: Anas ad Asphaltica nel segno di innovazione digitale e materiali eco-compatibili

Potenziamento degli standard di sicurezza della rete tramite attività specifiche e periodiche di manutenzione e investimenti in ricerca e sviluppo, non solo nell’ambito delle nuove...

Helbiz presenta ONE-S: in anteprima a EICMA il primo monopattino in sharing made in Italy

Helbiz presenta in anteprima mondiale a EICMA, ONE-S, primo monopattino in sharing made in Italy. Si tratta dell’esordio di Helbiz all’Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e...

Mobilità sostenibile: Audimob, vendute 157mila bici elettriche ma il parco auto italiano è troppo vecchio

La svolta green sembra essere al centro dell'orientamento degli italiani per la mobilità post-emergenza Covid. Molto amate le e-bike, ma il trasporto pubblico rimane a margine....

Guida autonoma: ASTM e Volkswagen testano su strada il dialogo diretto veicolo-infrastruttura

L’autostrada del futuro sarà sostenibile, intelligente e connessa e soprattutto capace di dialogare con le auto a guida autonoma, per farci viaggiare più sicuri e...