Transizione digitale: Free to X entra nella Logistic Digital Community

CONDIVIDI

martedì 31 maggio 2022

In Italia mancano figure specializzate per contrastare gli attacchi cyber, che aggrediscono il Paese in modo massiccio. Siamo infatti la terza nazione al mondo più colpita. L'allarme è stato lanciato dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale.

La questione era stata rilevata anche dalla Logistic Digital Community lo scorso gennaio in occasione di una round table promossa dalla comunità stessa, nata nell’ottobre 2021 grazie all’input di Conftrasporto-Confcommercio, insieme a Federlogistica e a numerosi altri partner istituzionali e tecnici.

L'ingresso di nuovi partner

Il progetto LDC sta crescendo e anche nuovi partner hanno deciso di entrare a far parte della community, che si pone come obiettivo quello di favorire la transizione digitale nella filiera degli Operatori Logistici e dell’Autotrasporto attraverso la diffusione di best practice e use case di settore.

L’ultimo ingresso in ordine di tempo è quello di Free to X, la società di Autostrade per l'Italia dedicata alla digitalizzazione.

"Con grande piacere accogliamo Free to X all’interno dei nostri principali partner tecnici della Logistic Digital Community. – spiega l’imprenditore genovese Davide Falteri, tra i principali ideatori e promotori della LDC – Tengo a ringraziare il vicepresidente di Free to X, l’ingegnere Andrea Manfron, per la fattiva collaborazione in questo contesto. Nei prossimi mesi Free to X sarà al nostro fianco per iniziative finalizzate alla promozione dello sviluppo digitale nel settore della mobilità".

Tag: conftrasporto, logistica, autostrade

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

La figura della logistica entra per la prima volta nel Codice civile

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene introdotta la figura della logistica all’interno del Codice civile. La Camera ha approvato in via definitiva il D.L 36/2022 sul PNRR (A.C....

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Porto di Trieste: via al nuovo collegamento ferroviario con la Slovenia

“Il porto di Trieste si caratterizza per essere una piattaforma ferroviaria totale. Ormai non esiste nessun terminal nel nostro scalo che non sviluppi treni sia di tipo tradizionale sia...

Assiterminal: incentivare l'intermodalità ferroviaria nei porti

Un’accelerazione concreta sull’incentivazione all’intermodalità ferroviaria da e verso i porti, ampliando la vision attraverso tutti i nodi di collegamento tra Reti Ten...

Sfide e opportunità dell’autotrasporto 4.0: il 7 e l’8 luglio il IV Congresso Nazionale di Assotir

Innescare un cambio di passo significativo per il settore della logistica e puntare finalmente a un autotrasporto 4.0 aprendo un confronto tra politica, associazioni e imprese sulle principali sfid...

Al via l'Intermodal Academy Golia, la business school dedicata all'intermodalità

Entro il 2030, secondo quanto stabilito dall’Unione europea, il 30% della quota modale di trasporto merci su percorrenze superiori a 300 km dovrà essere trasferito su rotaie o sul mare....

Geotab con Renault per nuove soluzioni di telematica integrata dedicate alle flotte

Combinare le capacità telematiche dei veicoli con la piattaforma per la gestione delle flotte MyGeotab. Geotab ha annunciato una collaborazione con Renault per fornire un unico punto di...

Attivo entro la metà del 2023 il nuovo polo logistico Oil&Gas in Toscana

Una piattaforma multifunzionale di quasi 400.000 mq di estensione a cui si uniranno alte prestazioni tecnologiche nel settore della logistica industriale attiva dal primo semestre del 2023, per un...