Roma, in arrivo pista ciclabile da Porta Maggiore a Viale Palmiro Togliatti

mercoledì 12 settembre 2018 13:08:00

Dalla periferia al centro della capitale in bicicletta. Entro l’anno sarà bandita la gara per realizzare la nuova pista ciclabile su via Prenestina che sarà lunga 5,7 chilometri e collegherà Piazza di Porta Maggiore alla bike lane già esistente di Viale Palmiro Togliatti, attraversando il territorio dei Municipi I, IV e V. Una volta ultimata la gara d’appalto, i lavori inizieranno entro l’estate del 2019.

La nuova bike line andrà ad aggiungersi agli oltre 230 chilometri di piste ciclabili già presenti a Roma. Una volta completata, si ricongiungerà con la ciclabile Tuscolana fino ad arrivare al Quadraro. L’ampiezza della corsia riservata sarà di 1,5 metri ridotta a un metro solo nel tratto del sottovia ferroviario e in corrispondenza della sede di Atac lungo la Prenestina. Un’apposita segnaletica orizzontale e verticale sarà installata nelle aree di intersezione. Tra via Fanfulla da Lodi e largo Preneste, l’intervento prevede l’utilizzo della pista ciclabile esistente. Nello stesso tratto, in direzione Porta Maggiore rimarrà la pista ciclabile sul marciapiede, mentre in direzione Palmiro Togliatti verrà realizzata, come per il resto del percorso, una bike lane tra marciapiede e auto in sosta.  Anche su viale Palmiro Togliatti è previsto l’inserimento della corsia ciclabile riservata tra marciapiede e stalli di sosta.

"La ciclabile di via Prenestina sarà un’altra opera al servizio dei cittadini. Con la riorganizzazione degli spazi sarà possibile anche regolarizzare il traffico, limitando il posteggio delle auto in doppia fila. La pista sarà dotata inoltre di dispositivi a effetto sonoro per segnalare immediatamente l’invasione della corsia ciclabile da parte degli autoveicoli”, spiega l’assessora alla Città in movimento, Linda Meleo.

“Si tratta di un’opera strategica per il quadrante est della città - continua il presidente della commissione Mobilità di Roma Capitale, Enrico Stefàno - che vedrà finalmente aumentare gli spazi per la mobilità sostenibile e in particolare per la mobilità ciclabile. Nuove infrastrutture per le biciclette, ma anche migliore utilizzo degli spazi della carreggiata e quindi traffico veicolare privato meno caotico e più fluido”.

“Il nostro obiettivo è far sì che i cittadini possano raggiungere le zone centrali della città, partendo dalla periferia, anche in bici. Per questo abbiamo scelto via Prenestina, una strada consolare di grande afflusso, per realizzare questo intervento, come via Nomentana e via Tuscolana dove ad oggi sono in corso i lavori sulle due ciclabili”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Sharing e-mobility: a Bergamo il servizio "Muoviti Controcorrente" attivo dal primo giugno

lunedì 20 maggio 2019 17:10:08
Bergamo accetta la sfida della mobilità sostenibile e inaugura in città, a partire dal prossimo 1° giugno, il servizio di sharing e-mobility...

Elezioni europee 2019, l’impegno di Flixbus per incentivare la partecipazione al voto

venerdì 17 maggio 2019 11:12:39
In vista delle Elezioni europee 2019 Flixbus incentiva la partecipazione al voto con l’iniziativa flixtimeimvoting dedicata ai suoi...

Atac, crescono i ricavi dei titoli +3% ad aprile

giovedì 16 maggio 2019 12:04:20
Aumentano i ricavi dalla vendita dei titoli di viaggio per Atac, l’agenzia della mobilità capitolina. Ad aprile aumentati del 3% rispetto allo...

Emilia Romagna: Tper, investimenti per l'ampliamento dei servizi integrati per la mobilità

giovedì 16 maggio 2019 12:06:06
Il trasporto in Emilia-Romagna si fa sempre più connesso e integrato. In linea con la rivoluzione digitale che sta interessando l'intera regione, Set...

Mobility Report 2019, Antonio Di Donna (Aipark): ottimizzare mobilità e sosta per un futuro sostenibile

giovedì 16 maggio 2019 16:25:20
Sviluppare la mobilità sostenibile e il trasporto pubblico locale tenendo in considerazione l’ottimizzazione delle politiche relative alla sosta:...