Volvo Trucks: test su veicoli elettrici in condizioni di freddo estremo superati grazie a Ready to Run

CONDIVIDI

martedì 14 dicembre 2021

Cosa succede a un veicolo alimentato a batteria quando il termometro segna -25 °C e si alza un forte vento? Per scoprirlo, Volvo Trucks ha condotto una serie di test invernali nell'estremo nord della Svezia.

"Abbiamo clienti in ogni angolo del mondo – spiega Jessica Sandström, SVP Product Management Volvo Trucks – e dobbiamo garantire prestazioni efficaci dappertutto, pertanto è indispensabile testare i nostri veicoli, inclusi naturalmente quelli elettrici, in condizioni climatiche rigide".

Durante i test sui veicoli svolti nella Svezia settentrionale, nei pressi del Circolo Polare Artico, Volvo può valutare tutti gli elementi imprevedibili della natura. Il vento provoca la formazione di ghiaccio sul veicolo e permette quindi di verificare che tutto funzioni correttamente anche in circostanze estreme. 

 

Ready to Run prepara il veicolo in base alle condizioni meteo

Anche in condizioni climatiche così difficili la risposta dei veicoli elettrici Volvo ai test condotti è stata decisamente positiva, grazie alla nuova funzionalità Ready to Run. Si tratta di un'opzione che prepara il veicolo alla giornata lavorativa preriscaldando le batterie e la cabina quando necessario, oppure raffreddandole in caso di operazioni in ambienti molto caldi. La temperatura ottimale per le batterie è di circa +25 °C e il conducente può facilmente avviare il preriscaldamento o il preraffreddamento a distanza attraverso un’app.
La funzione Ready to Run sarà disponibile sui Volvo FH, FM e FMX Electric utilizzati per il trasporto regionale e per le costruzioni leggere.


La gamma di veicoli elettrici Volvo Trucks

I veicoli elettrici rivestono un ruolo importante nella soluzione pensata per ridurre le emissioni di CO2, ma per il momento rappresentano solo una piccola percentuale del mercato complessivo. Solo poche centinaia di veicoli pesanti elettrici sono state consegnate ai trasportatori quest’anno in Europa.

"Abbiamo avviato la produzione in serie di veicoli elettrici e stiamo effettuando consegne a clienti in tutta Europa e in America del Nord – conclude Jessica Sandström –. Il nostro obiettivo è che il 50% delle nostre vendite totali di veicoli sarà elettrico entro il 2030".
Volvo Trucks al momento offre una gamma di sei veicoli completamente elettrici pensati per rispondere a un'ampia varietà di esigenze.

I modelli Volvo FH, FM e FMX Electric sono autocarri pesanti con un peso totale a terra di 44 Tonnellate. Le vendite sono già in corso in Europa, mentre la produzione inizierà nella seconda metà del 2022.

In Europa, la produzione in serie dei modelli Volvo FL e FE Electric, destinati alla distribuzione urbana e alla gestione dei rifiuti, è iniziata nel 2019.

La produzione del modello Volvo VNR Electric per l'America del Nord è iniziata nel 2020.

 

 

Tag: volvo trucks, camion elettrici, mezzi pesanti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Pininfarina disegna il primo camion robot cinese

"La fiducia di DeepWay in Pininfarina ha generato una partnership di successo. Essere supportati da Baidu e LionBridge offre a DeepWay un vantaggio intrinseco nella tecnologia di guida autonoma, nel...

MAN Truck & Bus: nel 2021 vendite vicine ai livelli pre-pandemia. Furgoni in crescita rispetto al 2019

Nel 2021 il numero dei veicoli venduti da MAN Truck & Bus si è molto avvicinato al livello pre-pandemia. Permangono però difficoltà nelle catene di fornitura, in particolare...

Volvo FH Electric: test su strada per valutare autonomia e risparmio energetico

In Germania realizzato il primo test indipendente di efficienza energetica con un veicolo pesante elettrico Volvo a pieno carico. Il camion testato, un Volvo FH Electric, ha superato...

Volvo Truck e Bus: nel 2022 ritorna VISTA, la competizione che premia i migliori tecnici da tutto il mondo

Costruire lo spirito e l’orgoglio di squadra, migliorando se stessi: è questo il primo obiettivo del Volvo International Service Training Awards (VISTA), il grande evento internazionale...

Continua a rallentare il mercato dei rimorchiati: segno negativo a novembre

A novembre le immatricolazioni di rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5 ton sono diminuite del 3,2% (1.282 unità immatricolate verso 1.325) rispetto a novembre...

In Italia oltre 158 mila autocarri ad alimentazione alternativa: crescita maggiore per gli ibridi-elettrici

Dal 2015 al 2020 il numero di autocarri per trasporto merci con alimentazione alternativa in circolazione nel nostro Paese è passato da 122.600 a 158.438 unità, con un aumento pari al...

Scania: un autocarro elettrico da 64 ton sulle strade della Svezia del nord

Il trasporto pesante elettrificato è realtà. Come testimoniato dall’autocarro elettrico consegnato da Scania al fornitore di prodotti chimici Wibax che opererà sulle...

Iveco-Plus: un progetto pilota in Europa e Cina per camion a guida autonoma

Iveco avvia una partnership con Plus, fornitore globale di tecnologia di guida autonoma per autotrasporto pesante, per il lancio di un progetto pilota in Europa e Cina, per arrivare a integrare e...