Nuovi veicoli commerciali e soluzioni digitali: Ford Pro allo IAA Transportation 2022

CONDIVIDI

martedì 20 settembre 2022

Nuovi veicoli commerciali – anche elettrici – che forniscono soluzioni per massimizzare i tempi di attività, l’assistenza e la produttività delle flotte.

In occasione dell’IAA Transportation Show 2022 di Hannover, Ford Pro presenta ai clienti europei la propria gamma di mezzi e soluzioni, a partire dalla piattaforma di gestione flotte che integra i veicoli con il software, la ricarica e i servizi connessi, consentendo agli utenti di ridurre i costi e ottimizzare l’efficienza accelerando la transizione verso le flotte 100% elettriche.

La gamma di veicoli elettrici è guidata dal nuovo E-Transit Custom, che debutta a livello mondiale. Ford Pro svela, inoltre, ulteriori novità per la gamma Transit Custom di nuova generazione, che – in vista delle prime consegne previste a metà 2023 – comprenderà anche versioni ibride Plug-In (PHEV) e diesel EcoBlue.

Tra le altre iniziative per aumentare la produttività dei veicoli commerciali verrà presentato il nuovo sistema Ford Pro Upfit Integration System, progettato per consentire conversioni di veicoli digitali più intelligenti ed efficienti.

Presenti presso lo stand Ford Pro il pick-up off-road Ranger Raptor e la versione premium Ranger Wildtrak, con cui la casa americana riafferma anche la propria posizione nel segmento dei pick-up in Europa.

“La crescita vertiginosa dei costi sta mettendo sotto pressione i nostri clienti europei e ora più che mai c’è bisogno di soluzioni per aumentare la produttività – ha dichiarato Ted Cannis, Ceo di Ford Pro –. La piattaforma rivoluzionaria di Ford Pro è stata progettata per aiutare i nostri clienti a ridurre i costi e a semplificare le loro operazioni nel momento in cui decidono di passare a flotte 100% elettriche”.

 

Le nuove versioni del Transit Custom

A guidare l’esposizione di Ford Pro Vehicles ad Hannover è l’E-Transit Custom 100% elettrico. Dotato di una tecnologia di batterie di nuova generazione che consente un’autonomia di 380 km e una capacità di ricarica rapida di 125 kW, il furgone offre prestazioni altamente competitive per un’ampia gamma di esigenze dei clienti.

Nell’ambito della gamma Transit Custom più completa di sempre, i clienti possono scegliere anche una nuova versione ibrida Plug-In per le applicazioni in cui è richiesta una maggiore flessibilità: capacità di guida puramente elettrica per il lavoro in centro città e alimentazione a benzina per i lunghi viaggi in autostrada.

I clienti possono anche vedere Transit Custom termico, equipaggiato con l’ultima generazione di motori diesel Ford EcoBlue con potenze di 110 CV, 136 CV, 150 CV o 170 CV.

Tutti i veicoli Transit Custom di nuova generazione sono completamente integrati con la piattaforma Ford Pro di software e servizi connessi, comprese le soluzioni di ricarica, gli strumenti di gestione Ford Pro Telematics 9 e l'app FordPass Pro 10 nonché il sistema di Uptime connesso FORDLiive.

“Il nostro E-Transit Custom aiuterà molte delle piccole imprese a passare all’elettrico – spiega Hans Schep, direttore generale di Ford Pro Europa –. E per le aziende che non sono ancora pronte alla transizione energetica, sono disponibili le nuove varianti Transit Custom Plug-In Hybrid ed EcoBlue, versioni efficienti e utili per aumentare comunque la produttività, grazie ad una nuova architettura e all’ecosistema di soluzioni intelligenti e connesse offerte da Ford Pro”.

Il nuovo Transit Custom sarà costruito da Ford Otosan nello stabilimento in Turchia. Le consegne ai clienti del Transit Custom con motorizzazione EcoBlue inizieranno a metà del 2023, mentre altre varianti saranno disponibili a partire dalla fine dell’anno.

 

Il sistema digitale Ford Pro Upfit per controllare le funzionalità del veicolo

La metà di tutti i Transit venduti in Europa presenta un qualche tipo di allestimento particolare e, molte di queste modifiche richiedono l’integrazione con l’impianto elettrico del veicolo, compresa l’aggiunta di comandi e display, che può essere impegnativa e richiedere molto tempo per gli allestitori.

Per snellire questo processo, Ford Pro ha sviluppato un sistema di integrazione Upfit, una soluzione digitale introdotta, per la prima volta sul mercato in Europa, sul nuovo Transit Custom. Il nuovo sistema è dotato di un modulo di interfaccia che consente di collegarsi all’impianto elettrico del veicolo e permette di controllare le funzionalità specifiche dei veicoli allestiti tramite il touchscreen. Ciò consente di consegnare le conversioni in modo più rapido ed efficiente, oltre a migliorare potenzialmente l’affidabilità e la sicurezza, in quanto gli allestitori non dovranno modificare l’area della cabina o collegarsi ai cablaggi per installare i comandi.

I clienti possono programmare le logiche di funzionamento dell’allestimento specifico, ad esempio impedendo l’abbassamento di una rampa per sedie a rotelle se il veicolo non è fermo e in posizione di parcheggio o con la marcia in folle e freno a mano inserito. Oltre a mostrare le funzionalità specifiche sullo schermo, gli allestimenti digitali potranno collegarsi ai pacchetti software Ford Pro per il monitoraggio a distanza da parte dei gestori di flotte, ad esempio per monitorare in tempo reale la temperatura dei veicoli refrigerati che trasportano prodotti farmaceutici o alimenti e bevande, dove è essenziale una catena del freddo ininterrotta.

Per un ulteriore aiuto nell’ottimizzazione delle conversioni digitali, le aziende e i trasformatori possono ottenere anche supporto tecnico da parte degli specialisti del team Digital Solutions di Ford Pro Special Vehicles.

Tag: Ford, veicoli commerciali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Contrazione del 14,6% per il mercato dei veicoli commerciali in Europa nel 2022

Il mercato dei veicoli commerciali dell'Unione Europea ha registrato una contrazione del 14,6% nel 2022, con volumi inferiori a quelli dell'anno pandemico 2020, a causa dei continui problemi della...

Mercato dei veicoli rimorchiati in flessione a dicembre 2022

Il Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE ha effettuato una stima del mercato dei veicoli rimorchiati per il mese di dicembre 2022 verso dicembre 2021 sulla base dei dati di immatricolazione...

Il mercato dei veicoli commerciali registra un calo a due cifre nel 2022

Nel dicembre 2022, il mercato dei veicoli commerciali ha registrato un calo a due cifre del 14,6% rispetto allo stesso mese del 2021. Secondo un rapporto del Centro Studi e Statistiche dell'UNRA...

Ford Pro si conferma leader di mercato in Europa nelle vendite di veicoli commerciali e pick-up

Ford Pro è anche per il 2022 in vetta al mercato dei veicoli commerciali e dei pick-up in Europa, con incrementi anno su anno in 11 paesi. Si è trattato di un risultato notevole, con...

Milleproroghe e Ecobonus: Federauto Trucks&Van critica assenza misure per i commerciali

Delusione per la mancata attenzione al comparto veicoli commerciali nel decreto Milleproroghe e nel rinnovo dell’Ecobonus. L'ha espressa Massimo Artusi, vicepresidente e responsabile...

Acea: Martin Lundstedt (Gruppo Volvo) rieletto alla guida della sezione commerciali

Martin Lundstedt, presidente e ad del Gruppo Volvo, è stato rieletto presidente del Commercial Vehicle Board dell'associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA). "Il 2023...

Ecobonus 2023: disponibili 15mln per i veicoli commerciali sostenibili

Prosegue il programma di incentivi per l'acquisto di mezzi di trasporto sostenibili. Con il nuovo anno sono di nuovo disponibili 630 milioni di euro per l'acquisto di veicoli non inquinanti di...

Si accentua il calo del mercato dei veicoli commerciali: a novembre -18%

Il mercato dei veicoli commerciali a novembre perde il 18,1% delle immatricolazioni, con 12.643 unità (verso 15.443 dello stesso mese 2021). Si accentua quindi la flessione registrata a...