Liberalizzazione autoarticolati 18 metri: Anita, nuova era nel trasporto nazionale di merci

CONDIVIDI

martedì 14 settembre 2021

Il Decreto legge Infrastrutture ha autorizzato la libera circolazione di autoarticolati (complessi veicolari trattore-semirimorchio) con lunghezza fino a 18 metri (ne abbiamo parlato qui).

L’aumento della lunghezza massima consentita, a parità di peso ammesso, migliora la capacità di carico dell’autoarticolato che può così trasportare 37 pallet, ossia 4 in più rispetto alla configurazione attuale standard, garantendo maggiore efficienza nei trasporti su gomma e una tendenziale riduzione dei veicoli in circolazione e delle emissioni inquinanti.

I benefici in termini di sostenibilità ambientale


“Si tratta di una possibilità che Anita chiedeva da anni con grande fermezza – commenta Thomas Baumgartner, Presidente di Anita – e che apre una nuova era nel trasporto nazionale di merci. L’esperienza del Progetto 18, avviato nel 2009 dal Ministero delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili e da Anfia, con il pieno sostegno di Anita, ne aveva dimostrato l’efficacia e le potenzialità, visti gli ottimi risultati in termini di sicurezza e ottimizzazione dei carichi e finalmente il MIMS ha riconosciuto il valore di tale innovazione nel settore e soprattutto i benefici in termini di sostenibilità ambientale”.

“E’ fondamentale puntare sempre più sull’innovazione tecnologica per rispondere alla domanda di mobilità sostenibile e centrare pertanto gli ambiziosi obiettivi nazionali ed europei – prosegue Baumgartner – e per completare l’allineamento dell’Italia al resto d’Europa va ancora avviata la sperimentazione dei veicoli da 25,50 metri – c.d. EMS o Ecocombi – che sono già autorizzati in ben otto Paesi UE nella circolazione nazionale e che consentirebbero di ottimizzare ulteriormente la filiera, con un risparmio di autisti che, come noto, sono sempre più introvabili in Italia e all’estero. Ovviamente questi mezzi dovrebbero poter circolare solamente su una rete stradale e autostradale individuata e adatta che collega centri produttivi e logistici, interporti, terminali ferroviari e porti, senza entrare mai nei territori urbani".

Tag: anita, trasporti eccezionali, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Green pass e autisti stranieri: ecco le proposte di Conftrasporto

Il tema green pass e autisti stranieri in Italia è ancora al centro dell'agenda di Conftrasporto-Confcommercio. Sul tema è in atto un confronto con il ministero delle Infrastrutture e...

Massimo Artusi nuovo vicepresidente Federauto con delega Truck e veicoli commerciali

  Massimo Artusi è il nuovo Vicepresidente Federauto con delega al settore truck e veicoli commerciali. Entra così di diritto a far parte del Comitato esecutivo della Federazione....

Masucci (Fit-Cisl Lazio): indispensabile inserire il porto di Civitavecchia nella rete core europea

Inserire il porto di Civitavecchia tra gli hub ‘core’ della rete Ue. Il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci auspica che gli incontri previsti in questi giorni a...

Autotrasporto: nelle Storie Olimpiche di GOLIA l'azienda Riboni e la sostenibilità sociale

Nel nuovo appuntamento con le “Storie Olimpiche”, i fari del PodTruck di GOLIA sono puntati sulla sostenibilità sociale. La serie podcast nasce per dare spazio alle storie non...

Tirolo: convegno Unioncamere, divieti Brennero contrari al diritto Ue

Il divieto di guida notturna in Tirolo, in vigore dal 1° gennaio 2021, è stato ulteriormente inasprito vietando il transito notturno di tutti i camion con motore diesel. Solo i camion LNG...

Revisioni: dal MIMS indicazioni per i requisiti dell’idoneità dei locali

Nuove indicazioni in materia di officine autorizzate per le revisioni dei veicoli. La Direzione generale Motorizzazione del MIMS ha diffuso due circolari che definiscono i requisiti per...

Greenpass e autisti stranieri al centro di un incontro tra Conftrasporto e il ministro Giovannini

Il tema greenpass e autisti stranieri in Italia sarà al centro di un incontro previsto per domani tra Conftrasporto-Confcommercio con il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità...

Green pass per l'autotrasporto merci, ecco i casi in cui è previsto

Dal 15 ottobre e fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, la Certificazione verde Covid-19 (o green pass) sarà obbligatoria nei luoghi di lavoro pubblici e...