Gruppo Koelliker: i nuovi commerciali elettrici al Transpotec 2022

CONDIVIDI

giovedì 12 maggio 2022

Il settore della logistica e dei trasporti sta attraversando un processo di transizione epocale, per raggiungere una sempre maggiore sostenibilità, senza rinunciare all’efficienza e in questo senso il processo di elettrificazione può incidere positivamente sulla mobilità e sulla qualità dell'aria.

Con la sua gamma Professional, il Gruppo Koelliker risponde a questa esigenza in modo efficace, grazie a veicoli elettrici innovativi e all'avanguardia che assicurano elevata autonomia e praticità, e contribuiscono alla riduzione dell'inquinamento.

Il Gruppo Koelliker è protagonista della mobilità green al Transpotec Logitec 2022, con la gamma Professional di veicoli commerciali a zero emissioni che si presenta arricchita di due novità.

Sono esposti infatti, in anteprima assoluta per l’Italia, due nuovi veicoli commerciali elettrici: il pick up Maxus T9 e il veicolo commerciale 3MX, il motofurgone a tre ruote a marchio Wuzheng, ideale per molteplici utilizzi: dall’edilizia alla logistica urbana, dall’agricoltura allo street food.

Le due new entry vanno ad aggiungersi ai van elettrici Maxus, eDeliver3 e Deliver9, caratterizzati da agilità, spazio di carico e autonomia capace di coprire tutto il turno di lavoro.

"Il veicolo elettrico è perfetto per il settore logistico: le consegne in città avvengono sulla base del modello stop&go, caratterizzato da spostamenti brevi e fermate frequenti, con batterie in grado di garantire un’autonomia che consente di circolare tutto il giorno senza problemi. Prerogative che hanno portato rapidamente il comparto a propendere verso veicoli a basso impatto ambientale, comprendendone appieno i vantaggi – spiega Marco Saltalamacchia, Presidente esecutivo del Gruppo Koelliker –. Anticipare i tempi ha sempre caratterizzato il nostro DNA. Con la gamma Professional dei marchi che distribuiamo proponiamo soluzioni di mobilità sostenibile dagli alti contenuti qualitativi e tecnologici, ideali per chi svolge attività logistiche nei centri urbani e non solo".

Nell’ambito di Transpotec, il Gruppo Koelliker offrirà, in collaborazione con FCA Bank, formule finanziarie promozionali per l'acquisto agevolato, valide per tutta la gamma dei veicoli dei brand distribuiti.

 

Il commerciale a tre ruote per l’Italia che lavora

Importato dal gruppo Koelliker, il veicolo commerciale a tre ruote e zero emissioni Wuzheng 3MX debutta al Transpotec Logitec 2022.
In Italia, sarà disponibile con una gamma articolata in tre versioni: Chassis, Box e Pick up.

Ideale per numerosi impieghi, dall’edilizia alla logistica urbana, dall’agricoltura allo street food, 3MX è in grado di operare in situazioni eterogenee. Grazie al powertrain elettrico, è ecologico e silenzioso, caratteristiche perfette per l’uso in contesti urbani e all’interno delle ZTL, anche in orari notturni.

Lungo da 3,89 a 4 metri a seconda delle versioni, ha una portata utile fino a 1.000 kg ed è dotato di una cabina spaziosa e confortevole, completa di impianto di climatizzazione. Se acquistato nella variante Chassis, con telaio a vista, si presta a personalizzazioni e allestimenti specifici che lo rendono perfetto per i più diversi impieghi, incluso quello di mezzo per lo street food.

Wuzheng 3MX è equipaggiato con una batteria da 20,74 kWh agli ioni di litio che alimenta un motore da 29 kW/39 CV di potenza massima (10 kW/13,6 CV di potenza nominale) con una coppia massima di 155 Nm. Raggiunge una velocità massima di 60 km e vanta un’autonomia di 174 km nel ciclo WLTP, una percorrenza davvero elevata considerate le condizioni di utilizzo per il quale è stato progettato. La batteria di trazione, che per una ricarica completa 20%-80% impiega 4,8 ore, è garantita per 5 anni o 120.000 km.

 

I van elettrici (non solo) per l’ultimo miglio 

Maxus eDeliver è un veicolo commerciale moderno, spazioso e 100% green, perfetto per le consegne in città. Zero emissioni, autonomia certificata e ridotta necessità di manutenzione sono i fattori con i quali Maxus eDeliver ridefinisce la classe di veicoli commerciali elettrici interpretando il trasporto dell’ultimo miglio e non solo. Uffici comunali, aziende di servizi pubblici, idraulici, manutentori, giardinieri, aziende di consegna: eDeliver è adatto a chiunque si sposti e abbia necessità di movimentare merci nelle aree metropolitane, urbane e suburbane.

Maxus eDeliver 3 è disponibile nelle configurazioni a “passo corto” (4555x1780x1895 mm) e a “passo lungo” (5145x1780x1900 mm), ha due posti a sedere e vanta un volume di carico tra i migliori della categoria (da 4,8 a 6,3 m3 per 905 e 990 kg di portata).

Il “passo lungo” può ospitare fino a 3 europallet. Ganci sul pavimento, porta scorrevole laterale e posteriori con angolo di apertura di 180° facilitano le operazioni di carico e scarico. Nel corso del 2022 sarà disponibile anche la versione Chassis Cab (telaio cabinato) in configurazione LWB (5090x1780x1885 mm, senza il box di carico).

Maxus eDeliver 3 è equipaggiato con un motore elettrico da 122 cavalli (90kW) con 255 Nm di coppia massima, velocità massima di 120 km/h e una batteria da 52,5 kWh. L’autonomia nel ciclo WLTP combinato /urbano di 240/342 km per il “passo corto” e di 230/316 per il “passo lungo” contribuiscono a posizionare il veicolo tra i migliori della sua categoria come rapporto qualità-prestazioni-prezzo. A breve verrà inoltre commercializzato il nuovo MY22 che prevederà la sostituzione dell’odierna batteria con una da 50.23 kWh (per entrambe le versioni).

Dotato di una batteria agli ioni di litio di ultima tecnologia da 52,5 kWh che può essere ricaricata in corrente alternata (AC) fino a 7,2 kW (8 ore di ricarica) o corrente continua (DC), in stazione di ricarica, fino a 56 kW (45 minuti, fino all’80%).

Capacità di carico eccezionali anche per Maxus eDeliver 9, disponibile in sette modelli con dimensioni che partono dal “L2H2” (5546x2062x2525) fino al Chassis Cab L4 (6680x2052x2290). Tre i posti a sedere e un volume di carico tra i 9,7 e gli 12,3 m3 a seconda delle versioni, per una portata variabile dagli 800 ai 1420 kg per lo chassis in omologazione N1, fino a raggiungere i 1.970 kg dello stesso telaio ma in omologazione N2 (dati chassis in assenza di box). Oltre all’elevata capacità di carico e ai ganci interni sul pavimento, un plus sono le portiere posteriori apribili a 180° (versioni L2) e a 236° (versione L3) per facilitare le operazioni di carico e scarico merci.

Anche in questo caso motore 100% elettrico con una potenza da 204 cavalli (150 kW) con 310 Nm di coppia massima per una velocità massima di 100 km/h. Le batterie disponibili sono da 51,5, 72 o 88,55 KWh a seconda dei modelli con autonomie che vanno dai 186/296 km (WLTP combinato) ai 237/353 del ciclo urbano. Nei due modelli Chassis Cab l’autonomia varia in funzione dell’installazione del vano di carico sul telaio: 140/172 km per WLTP combinato e 205/242 km (city).

Maxus eDeliver 9 dispone di pacchi batterie con diverse capacità, a seconda delle configurazioni. I tempi di ricarica variano in base a modello, corrente (alternata o continua) e modalità utilizzate: il minimo è di 6 ore per la versione base in modalità AC Trifase che aumenta a 8, 9, 11 ore per diminuire drasticamente a 36 minuti, in corrente continua (DC 20-80%) per tutte le versioni ad eccezione delle versioni L3H2 ed L3H3 con batteria da 88,55 kWh che necessitano di 45 minuti.

 

Il pick up elettrico che mancava in Italia

In occasione del Transpotec 2022 debutta davanti al pubblico italiano il pick up elettrico Maxus T90, caratterizzato dalle proporzioni tipiche dei veicoli di questa categoria, un’elevata altezza da terra combinata con parafanghi di forma squadrata in tinta carrozzeria e un robusto roll bar sportivo.

Il pick up elettrico dispone di una batteria da 88,55 kWn che offre un’autonomia di 320 km (WLTP, dato provvisorio). I tempi di ricarica sono inferiori a 45 minuti, per passare dal 20 all’80% con fast charge in corrente continua (DC) o meno di 14 ore in corrente alternata. Il motore sincrono a magneti permanenti (PMSM) dispone di una potenza di 130 kW e una coppia massima di 310 Nm. Tre le modalità di guida: Eco, Power e Normal. La velocità massima è di 105 km/h.

Quanto a dimensioni, Maxus T90 è tra i più grandi sul mercato con 5.365 mm di lunghezza, 1.900 mm di larghezza e 1.809 mm di altezza per un passo di 3.155 mm. L’altezza minima da terra è di 215 mm. L’area di carico verniciata misura rispettivamente 1.485, 1.510 e 530 mm. Il peso in ordine di marcia è di 2.270 kg, la massa a pieno carico è di 3.495 kg.

Tag: mobilità elettrica, veicoli commerciali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mobilità elettrica: all’aeroporto di Linate via al cantiere per la Superfast Charging Station

Una delle più grandi stazioni di ricarica presenti in un aeroporto internazionale, coperta da pensiline e dotata di 5 colonnine ultrafast (fino a 300kW), capaci di caricare 10 veicoli...

Federauto Trucks: bene proroga Ecobonus, ma servono correttivi per i veicoli commerciali

Anche Federauto Trucks esprime soddisfazione per la proroga di tre mesi per le consegne dei veicoli commerciali di peso pari o inferiore a 3,5 tonnellate (oltre alle autovetture) incentivate con...

Arriva Italia: 2021 positivo, ricavi in crescita a 153 milioni

Il 2021 Arriva Italia, operatore del trasporto su gomma, si chiude con risultati positivi, anche grazie all’impatto dei ristori governativi, sebbene permanga un forte gap rispetto alla...

Arrival: dalla Gran Bretagna il nuovo Van completamente elettrico

L’Agenda europea per contrastare i cambiamenti climatici impone a governi e aziende degli obiettivi serrati per ridurre le emissioni puntando sulle alimentazioni alternative. Un tema diventato...

Campania: al via la gara d'acquisto per 200 bus ecosostenibili

La Campania prosegue il percorso di rinnovo del parco autobus circolante, con l'obiettivo di garantire ai cittadini campani mezzi adeguati ed ecosostenibili. La Giunta De Luca ha annunciato la...

Enel X e Arrival insieme per la diffusione di autobus elettrici: al via i test in Italia

Una partnership per testare in Italia mezzi innovativi per la mobilità collettiva elettrica a emissioni zero. L’hanno siglata Enel X e Arrival, realtà innovativa per la...

Autocarri e veicoli trainati: mercato in recupero a maggio. Autobus ancora in flessione

Il mercato degli autocarri e dei veicoli trainati torna positivo a maggio, dopo le pesanti flessioni di aprile. Registrato un rialzo a doppia cifra. Si aggrava, invece, la flessione già...

Trasporto pubblico locale: a Catania inizia la transizione della flotta verso l’elettrico

Le aziende di trasporto pubblico locale stanno intensificando il loro impegno nel perseguire gli obiettivi di sostenibilità e riduzione delle emissioni, rinnovando le flotte e introducendo...