Francia: in arrivo 50mila euro di contributi per acquistare camion elettrici o idrogeno

CONDIVIDI

venerdì 18 dicembre 2020

Incoraggiare lo sviluppo di veicoli trasporto merci o persone ad emissioni zero. A questo scopo il Governo francese ha disposto un importante contributo per l'acquisto di mezzi pesanti con propulsione ad elettricità o idrogeno.

Il bonus inserito nel programma France Relance prevede che l'acquisto o il noleggio a lungo termine di un camion possano essere sostenuti con un bonus di 50.000 euro che per gli autobus si fermerà a 30.000 euro. Il provvedimento prevede una durata di 2 anni per questa operazione di sostegno al rinnovo del parco circolante e un plafond di 100 milioni di euro.

Questo nuovo bonus può essere combinato con il super ammortamento previsto per i veicoli pesanti che utilizzano energie pulite - recentemente prorogato fino al 31 dicembre 2024 - per cui un camion pesante elettrico o a idrogeno può usufruire di aiuti dello Stato francese pari a 100.000 euro.

A differenza del bonus di 50.000 euro, il super ammortamento è applicabile anche a mezzi con alimentazione a metano o biocarburanti, e comprende i veicoli da trasporto dalle 2,5 tonnellate di peso complessivo in su.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: segnalazione dei punti ciechi in Francia, l'Uetr chiede la sospensione

L’associazione europea dei trasportatori UETR ha messo in dubbio la legalità del nuovo regolamento francese che impone l’obbligo per tutti i camion e gli autobus che circolano in...

Traforo Monte Bianco: lunedì 8 febbraio chiusura al traffico

Lunedì 8 febbraio, a causa di lavori di manutenzione sarà interrotta la circolazione nella galleria del Monte Bianco. La circolazione sarà totalmente interrotta tra lunedì...

Ue: Italia terzo Paese per dimensioni della flotta di tir dopo Polonia e Germania

Dati Acea (Associazione europea dei costruttori di automobili) hanno rivelato che l'Italia è la terza nazione Ue per dimensioni della flotta di tir. Con quasi 1,2 milioni di camion, la...

Camion: 11 nuovi Iveco S-Way per l'azienda ligure GSR

Iveco implementa la flotta di GSR, azienda che opera nel trasporto container nei porti di Genova, La Spezia e Vado Ligure, con 11 Iveco S-Way dotati di motorizzazione Cursor 13, 510 cv di potenza e...

Amazon apre due nuovi centri in Italia: Novara e Spilamberto (MO). Prevista tecnologia Amazon Robotics per supportare i dipendenti

Nel 2021 Amazon aprirà due nuovi centri in Italia: il centro di distribuzione di Novara e il centro di smistamento di Spilamberto (MO). Amazon creerà così 1100 posti di lavoro a...

Camion: Emilia Romagna, nuovo distributore di GNL a Imola

Apre a Imola un nuovo distributore di GNL. Completamente rinnovato, l’impianto di distribuzione della società Sprint Gas S.p.A. dispone ora di GNL (Metano liquido) per i mezzi pesant...

Brexit, i panini non superano la dogana olandese: camionisti britannici restano senza pranzo

"Benvenuto nella Brexit, mi dispiace". Gli agenti della dogana olandese applicano il pugno duro sulle norme per l'importazione di prodotti di origine animale all'interno dell'Unione europea. Secondo...

Camion: in Francia obbligo di segnalazione degli angoli ciechi. Ecco i dettagli

Dal 1° gennaio 2021 in Francia è entrato in vigore l'obbligo di segnalazione degli angoli ciechi per tutte le aziende di trasporto che transitano sul territorio francese e che viaggiano in...