Anfia: apertura del 2022 stabile per il mercato autocarri, calano i bus

CONDIVIDI

mercoledì 16 febbraio 2022

Il mercato degli autocarri apre il 2022 all'insegna della stabilità,  dopo il rialzo a doppia cifra che aveva caratterizzato il mese di dicembre e la chiusura del 2021. Il mercato dei veicoli trainati continua a crescere, sebbene a un ritmo più contenuto rispetto a dicembre.

Il dettaglio del mercato di gennaio 2022 mostra che sono stati rilasciati 2.230 libretti di circolazione di nuovi autocarri (-0,4% rispetto a gennaio 2021) e 1.248 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti, ovvero con ptt superiore a 3.500 kg (+7,7%), suddivisi in 99 rimorchi (-10,8%) e 1.149 semirimorchi (+9,6%).
Per gli autocarri, a gennaio 2022 mantengono un trend positivo le regioni del Nord Est (+15,1%) e del Centro (+11,9%), mentre risultano in flessione il Nord-Ovest (-2,3%) e
l’area del Sud e Isole (-14,5%).

Il mercato dal punto di vista delle classi di peso e delle alimentazioni

Per classi di peso, i veicoli sopra le 8 e fino a 11,5 tonnellate riportano la crescita più significativa, +77,3%, nel primo mese dell’anno. Seguono, nella classifica, gli autocarri con peso superiore a 5 e fino a 6 t (+50%) e quelli sopra le 12 e sotto le 16 tonnellate (+21,7%). Variazione positiva più contenuta per il segmento da 16 tonnellate in su (+2,9%). Restano, invece, in calo a due cifre gli autocarri superiori a 3,5 e fino a 5 tonnellate, che chiudono a -50%, quelli del segmento sopra le 6 e fino a 8 tonnellate (-45,3%), e, infine, quelli sopra le 11,5 e fino a 12 t (-23,5%).

Gli autocarri rigidi risultano in calo del 6,4% a gennaio 2022, mentre i trattori stradali chiudono il mese a +4,3%. I veicoli da cantiere mantengono un trend di crescita, a +7,6%,
mentre i veicoli stradali registrano una lieve flessione, dell’1%.

Analizzando il mercato per alimentazione, a gennaio 2022 la quota di mercato dei veicoli alimentati a gas risulta del 3,3% (era del 6,7% a gennaio 2021), per un totale di 73 unità.
In riferimento ai veicoli trainati, a gennaio 2022, risultano in crescita a tripla cifra le regioni del Centro (+107,4%) e a doppia cifra l’area Sud e isole (+12,6%), mentre si registrano flessioni sia nel Nord-Ovest (-14,2%), che nel Nord-Est (-13,5%).

Il mercato degli autobus con ptt superiore a 3.500 kg totalizza a gennaio 301 nuove unità, con un decremento del 28,5% rispetto a gennaio 2021. Nel primo mese dell’anno, tre su quattro comparti risultano in crescita a doppia cifra: gli autobus e midibus turistici (+90%), i minibus (+23,5%) e gli scuolabus (+87,8%). Chiudono il mese con una variazione negativa, invece, gli autobus adibiti al TPL (-51,5%).

Tag: anfia, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

A22: siglato protocollo per un nuovo centro di controllo mezzi pesanti

Organizzare l'attività interforze nel nuovo centro di controllo per mezzi pesanti, in fase di realizzazione a lato della barriera del Brennero, a Vipiteno. A questo scopo è stato...

IBE Bus Driver of the Year: IBE Intermobility and Bus Expo premia gli autisti più bravi

La figura dell'autista è al centro della decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo 2022, che si svolgerà a Rimini dal 12 al 14 ottobre. Con il contest IBE Bus Driver...

Sostenibilità: 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT Fuel Cell entrano nelle flotte di sette aziende tedesche

La Germania punta alla neutralità carbonica. Sette aziende tedesche nel settore della logistica, della produzione e della vendita al dettaglio inseriranno 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT...

Emissioni e trasporti: dall'Ue una consultazione pubblica per compiere scelte informate e più sostenibili

Facilitare la misurazione e il confronto delle prestazioni ambientali delle diverse modalità di trasporto. La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica su un'iniziativa volta a...

Veicoli commerciali in calo dell'11,2% nel primo semestre 2022

Pubblicato un nuovo focus, realizzato dall'Area Studi e Statistiche ANFIA, relativo al mercato dei veicoli commerciali e industriali in Italia, nel primo semestre 2022. Nel primo semestre 2022, il...

Divieti camion Tirolo: chiusura dei percorsi alternativi nelle date del dosaggio

Il Tirolo dispone nuove limitazioni al traffico. Il provvedimento riguarda alcune strade alternative e si collega al sistema di dosaggio già attivo per i mezzi pesanti sulla A12 per...

In Francia parte la sperimentazione con semirimorchi 46 ton che operano nel trasporto combinato

Avviata in Francia la sperimentazione di semirimorchi con oltre 4 assi a 46 tonnellate impegnati in trasporti combinati con ferrovie o vie navigabili.Sono interessati dalla sperimentazione i...

Fondo 500mln autotrasporto: ecco come richiedere il credito d'imposta

Pubblicato sul sito del MIMS il Decreto della Direzione Generale per la sicurezza stradale e l’autotrasporto che definisce le modalità di erogazione del fondo da 496 milioni di euro...