Al Transpotec il nuovo Piaggio Porter NP6, City Truck compatto ed eco-friendly

CONDIVIDI

giovedì 12 maggio 2022

Piaggio Commercial è presente alla fiera in corso a Milano Transpotec Logitec 2022, dove saranno esposte diverse versioni del Porter NP6, tra cui la versione chassis e tre veicoli allestiti con soluzioni specifiche per rispondere al meglio alle esigenze di consegna dell’ultimo miglio

Con Piaggio Porter NP6 nasce il primo City Truck: un veicolo commerciale compatto, leggero, performante, versatile, confortevole, conveniente ed eco-friendly. Porter NP6 è costruito per il trasporto merci a corto raggio e rappresenta il compagno ideale per le più svariate esigenze professionali nei contesti urbani, sempre più congestionati e regolati da severe restrizioni anti-emissioni.

La nuova gamma Piaggio Porter NP6 abbandona la versione alimentata soltanto a benzina e propone due motorizzazioni, denominate CombiFuel, totalmente ecologiche: un quattro cilindri in linea di 1,5 litri, Euro 6, con alimentazione combinata benzina+GPL o benzina+metano.
Le motorizzazioni CombiFuel sono inoltre disponibili in due differenti versioni, a seconda dell’autonomia garantita dall’impianto a GPL o a metano: Short Range, dedicata a un uso prevalentemente urbano, e Long Range, capace di una maggiore autonomia e anche di una portata superiore.

Costi di esercizio ridotti e notevoli prestazioni

Il motore è un quattro cilindri di 1498 cc, con basamento e testata in lega di alluminio, conforme agli standard euro 6D Final. La distribuzione è a 16 valvole con doppio albero a camme in testa comandato da catena e doppio variatore di fase su aspirazione e scarico. Un propulsore di cilindrata contenuta con costi di esercizio ridotti, ma capace di notevoli prestazioni: la potenza massima cresce infatti del 30% ed è pari a 78 kW a 6.000 giri/min, mentre la coppia massima è di 136 Nm a 4.500 giri/min (+27% rispetto alla precedente unità MultiTech).

L’impianto di alimentazione adotta, a seconda della versione, una o più bombole ad alta pressione collocate al di sotto del piano di carico, che non vanno perciò a intaccare le capacità di trasporto di Porter NP6. Le bombole sono saldamente fissate al telaio e realizzate in acciaio ad alta resistenza e trattato termicamente.

Il veicolo è progettato per il funzionamento di default in modalità gas, salvo la fase di accensione a benzina con seguente switch automatico al raggiungimento della temperatura di esercizio, ma è comunque presente un interruttore alla sinistra del volante per commutare manualmente la modalità. Il pulsante è inoltre dotato di quattro led che indicano il livello di gas nel serbatoio e di una spia verde che si illumina quando si circola a gas.

Rispetto alla precedente generazione la larghezza della cabina cresce di soli 245 mm, attestandosi a 1640 mm: un dato che si mantiene inferiore di 500 mm rispetto alla media dei veicoli commerciali leggeri; l’adozione di una cabina semi-avanzata compatta ha inoltre consentito di ottimizzare gli spazi a vantaggio della massimizzazione del carico. Tutto ciò si traduce in un rapporto record tra gli ingombri e la capacità di carico: nella sua versione più compatta, Piaggio Porter NP6 ha un’impronta a terra di soli 6,9 m², per una capacità di carico di ben 200 kg per ogni m² occupato.

Rispetto al precedente Porter la portata utile cresce di quasi il 30%, con la portata a telaio che può raggiungere i 1275 kg nella versione con ponte posteriore a ruote singole e i 1610 kg nella versione con ruote gemellate, con una massa a terra che non supera i 2800 kg: Porter NP6 è perciò in grado di trasportare un carico superiore al proprio peso.

Tag: piaggio, veicoli commerciali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Clarios Italia al Transpotec con le novità dei servizi Varta

Clarios Italia ha presentato al Transpotec la batteria VARTA Promotive AGM (Absorbent Glass Mat) e il VARTA Partner Portal per auto e veicoli commerciali con il suo calcolatore di TCO.La tecnologia...

Unrae: ad aprile calo a doppia cifra per il mercato dei veicoli commerciali (-16,5%)

Dopo il crollo delle immatricolazioni nel mercato dei veicoli industriali ad aprile, anche quello dei veicoli commerciali leggeri registra un pesante calo, il peggiore dall’inizio...

Gruppo Koelliker: i nuovi commerciali elettrici al Transpotec 2022

Il settore della logistica e dei trasporti sta attraversando un processo di transizione epocale, per raggiungere una sempre maggiore sostenibilità, senza rinunciare all’efficienza e in...

La transizione energetica dei veicoli commerciali leggeri in uno studio MAN-PoliMi

Il segmento dei veicoli commerciali leggeri è quello con il maggiore potenziale per realizzare più rapidamente la transizione energetica del trasporto su strada....

Ultimo miglio a emissioni zero: il progetto Emission Free Delivery di Fercam arriva a Bolzano

Consegne ultimo miglio a emissioni zero: Fercam porta anche a Bolzano il progetto avviato a Roma e amplia la flotta degli automezzi per il servizio di consegna sostenibile nella ZTL del centro...

Ford verso una mobilità più sostenibile: arriva il nuovo E-Transit All-Electric

Primi dettagli in arrivo per il nuovo Ford E-Transit Custom All-Electric. Primo di quattro veicoli commerciali 100% elettrici che Ford Pro introdurrà entro il 2024, l’E-Transit Custom...

Veicoli commerciali: gestione delle flotte più efficiente con la nuova piattaforma Ford Pro

Ford Pro è il nuovo brand globale focalizzato sull’offerta di soluzioni rivolte ai clienti di veicoli commerciali e per flotte di tutte le dimensioni, con l’obiettivo di migliorare...

Acea: a marzo 2022 mercato europeo dei veicoli commerciali ancora in calo (-24,9%)

Mercato Ue dei veicoli commerciali ancora in negativo. Secondo i dati dell'ACEA, a marzo 2022, le immatricolazioni confemrano il ribasso, con il nono calo mensile consecutivo: un pesante -24,9%...