Austria, nuove restrizioni per i camion: Italia e Germania scrivono all'Ue

mercoledì 10 aprile 2019 10:24:09

Nuove limitazioni al transito dei Tir. Lo ha annunciato l'Austria scatenando la protesta di Italia e Germania poiché il provvedimento rischia di nuocere alle attività economiche, potenzialmente penalizzate da questa ulteriore limitazione.
Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, in una comunicazione congiunta scritta a quattro mani con l’omologo tedesco Andreas Scheuer, è quindi tornato a scrivere al Commissario europeo ai Trasporti, Violeta Bulc, "per ribadire con ancora più forza la propria contrarietà nei confronti delle misure restrittive per l’autotrasporto previste unilateralmente dal Tirolo".
I due ministri chiedono che Bruxelles inviti "le autorità austriache a desistere dall’adozione di misure che, se adottate, arrecherebbero un ingente danno alle imprese di autotrasporto che attraversano il corridoio del Brennero, con pesanti ricadute sull’economia italiana e su quella tedesca".

Di recente il governo austriaco ha annunciano infatti un ulteriore stretta che entrerà in vigore nel secondo semestre: vengono individuate altre 15 giornate in cui verrà applicato il cosiddetto 'Sistema di Dosaggio' per i veicoli che transitano sull’asse Brennero dell’autostrada dell’Inntal. Le limitazioni, che in alcune giornate raggiungeranno anche le 300 unità per ogni ora.

Conftrasporto-Confcommercio apprezza il messaggio congiunto: “Apprezziamo il gesto ma, se è vero che scripta manent, non vorremmo che quell’invito rimanesse, per l’ennesima volta, lettera morta”, commenta il vicepresidente confederale Paolo Uggè, che rilancia con una provocazione rivolta al ministro Toninelli. 

“Dato che l’Austria si ostina a centellinare i Tir al valico in barba ai richiami e alle sollecitazioni di Italia, Austria e della stessa Ue - dice Uggè - perché non pensiamo, anche noi per contrastare l’inquinamento, di applicare un sovra-pedaggio per tutti i mezzi pesanti stranieri che entrano ed escono dall’Italia attraverso quel valico? Il tempo delle parole è scaduto: ora bisogna agire”. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Veicoli commerciali pesanti: tra gennaio e aprile immatricolazioni giù del 27,5%

venerdì 5 giugno 2020 12:03:41
In Italia tra gennaio e aprile 2020 le immatricolazioni di veicoli commerciali pesanti (e cioè con PTT – peso totale a terra – di 16...

Camion: manomette il cronotachigrafo, sospesa la patente all'autista

giovedì 4 giugno 2020 11:38:38
  Aveva manomesso il cronotachigrafo digitale del mezzo per continuare a viaggiare anche oltre i limiti delle ore di guida giornaliere consentite dal...

Motorizzazione Civile: ecco le Linee Guida del Mit per l’accesso ai servizi

giovedì 4 giugno 2020 16:14:45
Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha fornito le linee guida per l'accesso ai servizi, le operazioni tecniche di revisione e collaudo e le...

Lockdown e autotrasporto: Confcommercio, natalità imprese è scesa del 30%

lunedì 1 giugno 2020 10:49:59
Un settore che non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, fra il 9 marzo e il 13 maggio, tutto il Paese era in lockdown, e che sta continuando a lavorare...

Autotrasporto: incontro al Mit sulle misure del Decreto Rilancio

venerdì 29 maggio 2020 14:01:29
Il decreto Rilancio e le problematiche del comparto autotrasporto sono stati al centro del nuovo incontro convocato dalla ministra dei Trasporti Paola De...