Austria, nuove restrizioni per i camion: Italia e Germania scrivono all'Ue

mercoledì 10 aprile 2019 10:24:09

Nuove limitazioni al transito dei Tir. Lo ha annunciato l'Austria scatenando la protesta di Italia e Germania poiché il provvedimento rischia di nuocere alle attività economiche, potenzialmente penalizzate da questa ulteriore limitazione.
Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, in una comunicazione congiunta scritta a quattro mani con l’omologo tedesco Andreas Scheuer, è quindi tornato a scrivere al Commissario europeo ai Trasporti, Violeta Bulc, "per ribadire con ancora più forza la propria contrarietà nei confronti delle misure restrittive per l’autotrasporto previste unilateralmente dal Tirolo".
I due ministri chiedono che Bruxelles inviti "le autorità austriache a desistere dall’adozione di misure che, se adottate, arrecherebbero un ingente danno alle imprese di autotrasporto che attraversano il corridoio del Brennero, con pesanti ricadute sull’economia italiana e su quella tedesca".

Di recente il governo austriaco ha annunciano infatti un ulteriore stretta che entrerà in vigore nel secondo semestre: vengono individuate altre 15 giornate in cui verrà applicato il cosiddetto 'Sistema di Dosaggio' per i veicoli che transitano sull’asse Brennero dell’autostrada dell’Inntal. Le limitazioni, che in alcune giornate raggiungeranno anche le 300 unità per ogni ora.

Conftrasporto-Confcommercio apprezza il messaggio congiunto: “Apprezziamo il gesto ma, se è vero che scripta manent, non vorremmo che quell’invito rimanesse, per l’ennesima volta, lettera morta”, commenta il vicepresidente confederale Paolo Uggè, che rilancia con una provocazione rivolta al ministro Toninelli. 

“Dato che l’Austria si ostina a centellinare i Tir al valico in barba ai richiami e alle sollecitazioni di Italia, Austria e della stessa Ue - dice Uggè - perché non pensiamo, anche noi per contrastare l’inquinamento, di applicare un sovra-pedaggio per tutti i mezzi pesanti stranieri che entrano ed escono dall’Italia attraverso quel valico? Il tempo delle parole è scaduto: ora bisogna agire”. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Autotrasporto: FPT Industrial, New Holland e Iveco firmano l’accordo sul biometano

venerdì 19 aprile 2019 09:56:18
Sottoscritto l’Accordo di cooperazione per lo sviluppo del biometano nel settore dei trasporti in Italia tra Confagricoltura, CIB (Consorzio Italiano...

Camion: a Chieti patente sospesa per un autotrasportatore italiano

venerdì 19 aprile 2019 10:05:41
Autotrasporto merci e passeggeri sotto la lente della Polizia. Il serrato piano di controlli messo in atto dal comandante Fabio Polichetti della Polizia, ha...

Camion: convenzione in scadenza per l'area di sosta Lario Tir. L'autotrasporto minaccia il fermo

venerdì 19 aprile 2019 10:19:56
Alcune associazioni del comparto autotrasporto minacciano di scendere in strada per rivendicare l'importanza per il settore dell'area di sosta Lario Tir, un...

Camion, nuovi contributi richiesti dall’Autorità dei Trasporti: interviene l'Alis

venerdì 19 aprile 2019 18:19:57
Nuovi contributi richiesti agli autotrasportatori che operano con scali ferroviari, aeroporti e interporti: scende in campo l’Alis. L’Associazione...

Def 2019: Conftrasporto, positiva l'attenzione a strade e ponti ma incomprensibile la crociata contro il diesel

mercoledì 17 aprile 2019 20:09:24
Per Conftrasporto-Confcommercio il Def 2019 è un documento con più ombre che luci. Il parere è positivo sulla volontà di fare...