Trasporti, Catalano (Struttura tecnica MIMS): il futuro è del trasporto pubblico

CONDIVIDI

martedì 9 marzo 2021

Nel corso di un webinar del CNEL, Giuseppe Catalano, coordinatore Struttura Tecnica di Missione del Mims, ha tracciato un quadro del futuro del mondo dei trasporti.

"Il futuro è del trasporto pubblico locale, guai alla ripresa del trasporto privato, ne discutiamo sempre con il ministro Giovannini, ed è una sua forte preoccupazione. Il modello di sviluppo in cui viviamo è insostenibile", ha spiegato Catalano


"La mobilità privata non può essere il futuro"

Catalano ha spiegato che in questi giorni di stesura del Pnrr, sono in corso continue call con il ministero dell'Economia, con altri ministeri, con la Commissione europea, quindi un momento di grande lavoro al ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili guidato da Enrico Giovannini.

"Noi abbiamo un orizzonte strategico che parte dal 21 con il Pnrr - aggiunge - una quantità di risorse straordinarie e abbiamo tutti, dico tutti, nel ministero e nelle imprese, la grande responsabilità di utilizzare le risorse in maniera tempestiva ed efficiente in un momento in cui non serve solo denunciare i problemi del presente, ma occorre progettare il futuro".

"Non appartengo al club dei pessimisti del futuro del trasporto pubblico locale - ha aggiunto Catalano - non credo che lo smart working ci penalizzerà. Molte cose si potranno evitare di fare in presenza, ma non penso che non avremo una drammatica modifica delle abitudini, è importante che le attività vadano fatte in presenza". Insomma il tecnico non crede che sarà un futuro distanza e sub questo il tpl "deve essere pronto alla sfida di maggiori servizi, più efficienti, più di qualità".

L'Europa "ci dice che noi nel pnrr, noi non finanzieremo e non avremo finanziamenti per un solo chilometro di strada, la mobilità privata non può essere il futuro".

Tag: ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti Adriatico: due progetti da 27mln di euro per favorire digitalizzazione e sostenibilità

Due progetti presentati dall'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale hanno ottenuto finanziamenti per oltre 27 milioni di euro. Il MIMS ha ritenuto i progetti...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di marzo 2021

Il Mims ha diffuso l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo mese.Il...

Autotrasporto: Fai-Conftrasporto chiede di riprendere il confronto e convoca l’assemblea nazionale

Paolo Uggè, presidente della Federazione degli Autotrasportatori Italiani (Fai) che aderisce a Conftrasporto-Confcommercio, chiede di riprendere il confronto relativo alle singole categorie...

Noleggio: Aniasa in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato sul DL Trasporti

  Un confronto tra il MIMS e la filiera automotive per superare le attuali criticità e rendere disponibile un servizio realmente utile a cittadini ed imprese. Lo chiede l'associazione...

Tpl e Covid-19: ministro Giovannini propone tavolo permanente con Regioni, Province e Comuni

Verifica della situazione organizzativa del sistema di trasporto pubblico locale in relazione alla graduale riapertura delle attività scolastiche in presenza e analisi della gestione del...

MIMS: due commissioni di studio per infrastrutture sostenibili e cambiamenti climatici

Continua il percorso per la sostenibilità del ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.Nella giornata di ieri, infatti, il ministro Enrico Giovannini ha istituito due...

Infrastrutture, Giovannini: l'Italia è davanti a una svolta epocale

L’Italia e l’Europa tutta si trovano davanti a una sfida epocale che è sembrata chiara anche ai referenti che hanno preso parte all’ultima riunione informale del Consiglio...

MIMS: la Direttiva amministrativa per il 2021 fissa i nuovi obiettivi

Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili si è riorganizzato, a partire dal nome, e ha fissato le sue priorità politiche nella Direttiva per...