De Micheli: dal Decreto Ristori indennizzi anche per Taxi e Ncc

CONDIVIDI

martedì 27 ottobre 2020

Tassisti e i titolari di noleggio con conducente rientrano tra le categorie destinatarie dei ristori stanziati dal Governo nel Decreto approvato oggi a sostegno delle attività chiuse o danneggiate dalle ultime misure anti Covid. Lo ha dichiarato la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli al termine del Consiglio dei ministri.
Il decreto Ristori nasce con lo scopo di compensare le misure restrittive contenute nell’ultimo Dpcm in materia di contrasto al Covid-19.

Taxi e Ncc hanno giustamente rappresentato ieri in un incontro presso il Mit che l’attività, se pure non sospesa, lo sarà di fatto dopo le 18, considerate le chiusure del dpcm. Potranno così usufruire di un indennizzo pari al 100 % di quanto hanno ottenuto con il DL Rilancio dell’aprile scorso. Le risorse saranno erogate direttamente sui conti correnti. Ringrazio il sottosegretario Salvatore Margiotta che ha incontrato i rappresentanti delle categorie e contribuito a questo risultato”.​

Tag: taxi, ncc

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sciopero generale 16 dicembre nei trasporti: ecco l'articolazione

Sciopero generale nazionale giovedì 16 dicembre prossimo per protestare contro la manovra del Governo su pensioni, fisco e lavoro. Lo hanno proclamato CGIL e UIL. Le organizzazioni dei...

Nuove tariffe taxi a Genova: Taxi al volo in centro e tariffe fisse per stazione e aeroporto

Riduzione del tassametro e introduzione di tre nuove tariffe sperimentali tra cui il “taxi al volo” in zona “City”, già in uso nelle principali città europee....

Taxi: l'Art lancia una consultazione sulle Linee guida per un servizio più efficiente

Creare un quadro di regole uniformi per tutte le regioni e gli enti locali in materia di servizio taxi per elevare gli standard qualitativi e garantire così il diritto alla mobilità di...

Buoni Viaggio di Roma Capitale per ncc e taxi: ecco come ottenerli

Spostarsi nella Capitale, a partire dal 6 ottobre, sarà più facile e conveniente. Sì perché tra una settimana circa saranno attivi i “Buoni Viaggio” di Roma...

Lazio: Taxi e Ncc, 10mln di euro per l'acquisto di veicoli a basso impatto ambientale

Favorire l'acquisto di veicoli elettrici, ibridi o a metano, per ridurre l'inquinamento e promuovere un modello di sviluppo più sostenibile. A questo punta la nuova delibera approvata dalla...

Rivoluzione criptovaluta anche per i taxi: partnership tra HIPS e The Payment House

Nel mondo della mobilità è stata annunciata una nuova partnership per il pagamento dei taxi con la criptovaluta. Una evoluzione-rivoluzione, quella delle criptovalute, divisa tra...

Uggé (Conftrasporto-Confcommercio): taxi e NCC per tornare a scuola

Nuovo Dpcm con le misure anti Covid, nuove limitazioni e nuove aperture. In questa primavera 2021 anche le scuole superiori sono pronte ad aprire battenti e a ospitare gli studenti in presenza. Ma...

Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio. Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania...