Coronavirus, Roma: le regole per muoversi con il trasporto pubblico

CONDIVIDI

venerdì 13 marzo 2020

L’Italia è zona protetta a causa dell’emergenza da Coronavirus. Limitati gli spostamenti su tutto il territorio nazionale per contenere la diffusione dei contagi, ci si può spostare solo per comprovate necessità lavorative, mediche e per acquistare beni di prima necessità oppure per rientrare presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Per muoversi è necessario dotarsi dell’apposita autocertificazione, anche a piedi. Si possono prendere i mezzi pubblici ma sempre nel rispetto delle normative vigenti.

ZTL

Il Campidoglio ha stabilito che per agevolare gli spostamenti di chi ha bisogno di muoversi in città, fino  al 3 aprile, le Ztl diurne del Centro storico, Tridente e Trastevere restano aperte tutto il giorno. Restano invece attive, con i consueti orari, le Ztl notturne del fine settimana. Le notturne di Trastevere e San Lorenzo restanno in vigore dalle 21,30 alle 3, le notturne di Centro, Monti e Testaccio dalle 23 alle 3.

TPL

La rete dei trasporti pubblici, sul territorio di Roma Capitale, resta in funzione. Atac e Roma tpl nelle prossime ore invieranno una proposta di rimodulazione del servizio che terrà conto della domanda di mobilità effettiva – spiega l’assessore capitolino alla Mobilità Pietro Calabrese -. Valuteremo eventuali correttivi per rendere questa riduzione il più conforme possibile a garantire quanto prescritto dal decreto emanato dal governo".

Bus, tram, vagoni della metropolitana, treni e mezzi Cotral sono interessati da attività di sanificazione straordinaria. Sui mezzi Atac non viene aperta la porta anteriore dei bus sui quali non è disponibile l’accesso separato alla cabina guida.

Chi viaggia a bordo dei mezzi, poi, deve cercare di rispettare la distanza di sicurezza dagli altri passeggeri. Il Decreto governativo (Dcpm) del 9 marzo, indica almeno un metro di distacco tra una persona e l’altra, se possibile anche di più. Si invitano poi a indossare i guanti, visto che il Coronavirus può vivere per trenta minuti o più anche sulle superfici metalliche.

Rete ferroviaria regionale

Su tutto il territorio del Lazio, Trenitalia ha attivato l'orario estivo, tutelando le tratte e le fasce orarie più utilizzate da chi si deve spostare per necessità lavorative.

Il servizio Leonardo Express rimodulato garantendo una corsa l'ora mentre, considerato l'annullamento delle crociere, sarà sospesa l'attivazione del Civitavecchia Express.

Tag: atac, coronavirus, ztl

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto pubblico, Atac: il biglietto cartaceo si trasforma in una card ricaricabile e green

Nuova tappa del percorso di digitalizzazione di ATAC per semplificare gli strumenti di pagamento. Arrivano le nuove biglietterie automatiche che adottano la tecnologia chip on paper. Le card +Roma in...

Trasporto ferroviario merci: dall'Ue ok ad aiuti di Stato per 374 milioni di euro

In arrivo per l'Italia  per un aiuto di 374 milioni di euro per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a...

A Roma il primo bus Tap&Go: il biglietto si compra a bordo con tecnologia contactless

Il primo bus sperimentale Tap&Go dotato di lettore contactless per pagare il biglietto a bordo attraverso carte di pagamento è sulle strade di Roma. Il mezzo, presentato da Ata...

Prorogato fino a settembre l'obbligo di mascherina a bordo di autobus, metro e treni

Prorogato l’obbligo di utilizzo delle mascherine su treni e mezzi di trasporto pubblico fino al 30 settembre. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri.  Oggi decadeva infatti...

Roma-Feyenoord: il piano per la viabilità e la sicurezza. Bus e tram fermi dalle 22

La Capitale si prepara alla finale della Uefa Europa Conference League, che si giocherà stasera a Tirana (Albania) tra Roma e Feyenoord con un piano per garantire la viabilità e la...

Roma-Feyenoord: annullato lo stop dei mezzi pubblici. Bus, tram e metro regolari

A poche ore dallo svolgimento della partita Roma-Feyenoord, arriva una rettifica rispetto al piano per la mobilità e sicurezza della Capitale per garantire gli spostamenti e il regolare...

Dalla collaborazione Nato-Enea nasce il sistema per proteggere aeroporti, stazioni e metro dagli attentati

La protezione degli spazi pubblici è un settore in continua espansione, che in particolare dall’inizio degli anni Duemila ha posto con sempre maggiore incisività l’urgenza...

Venerdì 20 maggio sciopero generale: si ferma anche il trasporto pubblico a Roma

Venerdì 20 maggio trasporto pubblico a rischio per l'adesione dei sindacati Cub Trasporti, Cobas e Usb Lavoro Privato allo sciopero generale nazionale dei settori pubblici e privati. Tra le...