Car sharing: Eni, Fiat e Trenitalia portanto Enjoy a Rimini

CONDIVIDI

giovedì 3 luglio 2014

Enjoy, il car sharing di Eni realizzato in partnership con Fiat e Trenitalia, approda a Rimini con una flotta di 70 Fiat 500 che da oggi fino a settembre saranno a disposizione di cittadini e turisti.
L’annuncio è stato dato nella Palazzina Roma dell’Assessorato al Turismo alla presenza del sindaco di Rimini, Andrea Gnassi e dei rappresentanti di Eni, Fiat e Trenitalia.
Modalità e caratteristiche del servizio car sharing Enjoy offerte a Rimini sono le medesime già in vigore a Milano e a Roma: iscrizione gratuita e on line, con i seguenti costi per il servizio: 25 centesimi al minuto in movimento (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km di 25 centesimi) e 10 centesimi al minuto quando si decide di lasciare l’auto noleggiata in modalità sosta.
Il costo è all inclusive: comprende le spese di assicurazione, manutenzione, carburante e parcheggio.
Tutte le Fiat 500 della flotta di Rimini sono omologate euro 6, hanno i sensori di parcheggio e sono equipaggiate per trasportare in tutta comodità fino a quattro persone. Per noleggiare l’auto più vicina basta visualizzarla e prenotarla con l’App per smartphone (Android, iOS e Windows Phone) o tramite il sito internet enjoy.eni.com. Oppure sceglierne una libera lungo la strada e iniziare subito il noleggio. A Rimini l’area di copertura del servizio, pari a circa 15 kmq, interessa tutto il lungomare e i quartieri più interni. È invece esclusa la ZTL (zona a traffico limitato in cui è vietato il transito a tutte le vetture del car sharing) e nelle zone inibite al traffico per particolari ricorrenze (p.e. Notte Rosa). A Rimini le Fiat 500 Enjoy possono essere rilasciate al termine del noleggio in qualsiasi parcheggio consentito dal Codice della strada all’interno dell’area coperta dal servizio: sulle strisce bianche senza disco orario; sulle strisce blu (gratuitamente) gestite dall’Amministrazione comunale e nei 31 parcheggi (25 sul lungomare più 6 interni) riservati al car sharing. In modalità sosta le vetture possono essere parcheggiate ovunque lo consenta il codice della strada; sarà onere del cliente regolarizzare il pagamento dei parcheggi gestiti da operatori privati o utilizzare il disco orario.
Enjoy è un servizio di car sharing evoluto e tutto italiano, grazie a partnership commerciali con player nazionali: Fiat, che fornisce la più amplia flotta di vetture destinata al car sharing in Italia, e Trenitalia, main partner di Enjoy.

Tag: car sharing, eni, trenitalia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Frecciarossa in Spagna: dal 18 settembre via alla vendita dei biglietti

Dopo che nei mesi estivi sono state effettuate le necessarie prove tecniche, prosegue a ritmo serrato il percorso verso l’operatività del Gruppo FS anche in Spagna. Da domenica 18...

Ristori Covid-19: in arrivo dal MIMS 494 milioni di euro a Trenitalia e 178 milioni a Italo-Ntv

Nuovi ristori per il settore trasporti per le perdite subite a causa della pandemia. I fondi sono destinati al trasporto passeggeri su ferro e amontano a 672 milioni di euro. Il Ministro delle...

Aci ed Eni insieme per accelerare la transizione energetica della mobilità

Accelerare l’utilizzo diffuso di prodotti, servizi e soluzioni per la mobilità sostenibile e la transizione energetica. Eni, la compagnia energetica italiana e ACI, riferimento...

Sustainability Days 2022: Trenitalia rinnova l'impegno per l'ambiente

Treni elettrici capienti e con ampie finestre, in grado di trasportare 276 posti a sedere e ulteriori 352 in piedi, dotati di posti bici e caratterizzati da consumi energetici ridotti rispetto a...

Elezioni 25 settembre: le agevolazioni per gli elettori fuori sede che viaggiano in treno

Manca ormai meno di un mese alle elezioni politiche del 25 settembre e sono molti gli italiani che per esprimere il proprio voto avranno necessità di spostarsi per raggiungere le...

Notte della Taranta: treni e bus straordinari per raggiungere Melpignano sabato 27 agosto

Oltre 23mila posti - 15mila sui servizi ferroviari e 8mila sugli autobus - per collegare le principali località del Salento, dall’entroterra alla costa, con il più grande festival...

Sei treni straordinari in occasione della visita del Papa a L’Aquila il 28 agosto

Domenica 28 agosto papa Francesco sarà a L'Aquila per presenziare alle celebrazioni della 728a Perdonanza Celestiniana. Prevedendo un copioso afflusso di fedeli che vorranno raggiungere il...

Trenitalia: in crescita i passeggeri che hanno scelto il treno per le vacanze estive

Con l’avvicinarsi della fine di agosto è tempo di tracciare i primi bilanci sulle vacanze di questa estate rovente che ha segnato la ripresa dei flussi turistici dopo la fase più...