Mercato auto, Anfia: cresce dello 0,3% nel 2019 grazie al rialzo del 12,5% a dicembre

venerdì 3 gennaio 2020 14:37:24

Nell’intero 2019 sono state immatricolate 1.916.320 unità, lo 0,3% in più rispetto ai volumi del 2018, secondo i dati pubblicati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. A dicembre il mercato italiano dell’auto totalizza 140.075 immatricolazioni, in crescita del 12,5% rispetto allo stesso mese del 2018.

“Le immatricolazioni del mese, superando le 140.000 unità, sono al di sopra della media degli ultimi 4 anni, dal 2015 al 2018, per il mese di dicembre (120.000 unità in media) - afferma Paolo Scudieri, Presidente di ANFIA -. Il recupero delle vendite registrato a partire da settembre 2019 è stato determinante per la chiusura positiva del secondo semestre dell’anno (+5,5%), che ha fatto seguito a un primo semestre negativo (-3,4%), in cui solo il mese di aprile è risultato in rialzo (+1,8%)”.

“Nel 2020 – aggiunge - con i nuovi obiettivi per la riduzione delle emissioni di CO2 delle vetture immatricolate, i Costruttori dovranno puntare su un rinnovo delle flotte centrato su un profilo emissivo adeguato alla normativa. Per l’anno in corso, le risorse disponibili dell’ecobonus ammontano a 70 milioni di euro, a cui si aggiungono i 15,5 avanzati nel 2019. Come ANFIA, abbiamo chiesto un incremento strutturale del plafond, data la maggiore disponibilità di modelli, inclusi quelli prodotti da FCA, che – in presenza di un’offerta di soluzioni di ricarica intelligenti sia pubbliche che private – potrà attrarre un maggior numero di acquirenti di auto ricaricabili”.

L’andamento del mercato nel dettaglio

Analizzando il mercato nel dettaglio si evince che le marche nazionali, nel complesso, totalizzano nel mese 31.308 immatricolazioni (-2,3%). Nell’intero 2019, le immatricolazioni complessive ammontano a 458.745 unità (-9,1%). Sono cinque, a dicembre, i modelli italiani nella top ten delle vendite, con Fiat Panda (10.221 unità) ancora in prima posizione, seguita, al terzo posto, da Lancia Ypsilon (3.922) e, al sesto, da Jeep Compass (2.844). In settima posizione si colloca Fiat 500X (2.746) e in ottava Jeep Renegade (2.701).

Il mercato dell’usato totalizza 320.799 trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture a concessionari a dicembre 2019, registrando un calo del 4,9% rispetto a dicembre 2018. Nell’intero 2019, i trasferimenti di proprietà sono 4.185.530, il 5,4% in meno rispetto al 2018.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Auto

Altri articoli della stessa categoria

Automotive, Anfia: la produzione continua a essere in ribasso, -9,6% nel 2019

martedì 11 febbraio 2020 14:10:12
La produzione automotive in Italia continua a essere in perdita, chiuso il 2019 con il 9,6% in meno. A dicembre si registra il diciottesimo segno negativo...

Automotive, riunito al Mise un tavolo per sostenere il processo di transizione energetica e produttiva

mercoledì 5 febbraio 2020 13:53:18
Riunito al Ministero dello Sviluppo Economico il gruppo di lavoro dedicato alle misure per il sostegno alla domanda di mezzi di trasporto, istituito...

Automotive: Rhiag Group Italia, Serafino Bartolozzi è il nuovo CEO

martedì 4 febbraio 2020 13:53:13
Serafino Bartolozzi è il nuovo CEO per l’Italia di Rhiag Group, distributore di parti di ricambio per auto e veicoli industriali...

Bollo auto aziendali, Aniasa: ennesimo esempio di cattiva gestione. Il Governo intervenga subito

giovedì 30 gennaio 2020 13:09:23
La nuova normativa sul bollo auto, soprattutto per le auto aziendali, crea maggiori oneri per oltre un milione di veicoli oltre che minori introiti per...

Revisioni veicoli, CNA: norme vecchie e incomplete, è necessario un moderno sistema di accertamento

venerdì 17 gennaio 2020 13:55:03
Cna esprime preoccupazione sul sistema delle revisioni dei veicoli. Necessario – spiegano in una nota - per migliorare la sicurezza stradale e assicurare...