Focus Anfia sul mercato auto ad alimentazione alternativa: Italia al +3,8 per cento nel 2019

CONDIVIDI

venerdì 24 maggio 2019

L’Italia è leader nel mercato automotive europeo ad energia alternativa: lo conferma il focus di approfondimento realizzato dall’Area Studi e Statistiche di Anfia, l’associazione nazionale filiera industria automobilistica.

Il Bel Paese infatti, nel periodo compreso tra Gennaio e Marzo 2019, ha inciso sul mercato auto ad alimentazione alternativa per il 21% in UE e per il 19% in UE/EFTA, con circa 71mila auto, raggiungendo una crescita del 3,8% rispetto al 2017.

Ancora alle spalle, ma più vicina del passato, la Germania che conquista il 18% del mercato UE/EFTA, grazie ad una crescita dei volumi del 63% nei primi tre mesi dell’anno.

Nel primo trimestre del 2019 si è registrato, in Italia, un calo del 18% nel mercato delle auto diesel che ha portato il Paese al 44% di vendite diesel sul totale delle vetture commercializzate e al posizionamento tra le nazioni europee che superano il 40% nelle vendite di veicoli diesel - Irlanda (48%), Portogallo (41%), Bulgaria (40%) - ben distanti dai Paesi sotto il 20% - Paesi Bassi (9%) e Norvegia (14%).

Nello steso periodo, il mercato delle auto a benzina ha registrato una flessione nelle vendite decisamente più esigua, pari al 3,1%.

Come emerso dallo studio Anfia, le vetture elettriche  rappresentano  attualmente il 34% del mercato delle auto ad alimentazione alternativa, con una crescita dei volumi del 41% rispetto al 2017.

Tra queste il segmento delle auto Bev (Battery electric vehicle) vale il 22% e risulta in aumento dell’87,5% su base annua, mentre il segmento delle Phev (ibride plug-in), con una quota di quasi il 12%, diminuisce del 4,5%, soprattutto a seguito dei cali nei mercati più grandi per le auto ibride plug-in: Germania (-13%) e Uk (-16%).

Buoni i numeri europei relativi alle auto ibride: secondo le rilevazioni di Eurostat, nel 2018 l’UE ha esportato autovetture elettriche ed ibride per un valore di 4,7 miliardi di euro e ne ha importate per un valore di 1,6 miliardi di euro, generando un avanzo commerciale di oltre 3 miliardi di euro.

Tag: auto elettriche, diesel, anfia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Acea: raddoppiano le immatricolazioni di auto elettriche in Europa

Ci sono ottime notizie sul fronte della progressiva elettrificazione del parco mezzi Ue. Lo conferma Acea: le vendite di veicoli elettrici in Europa nel terzo semestre del 2021 sono più che...

Veicoli elettrici: la Bers finanzia 650 milioni per la produzione di Ford Otosan

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) finanzia l’azienda turca Ford Otosan con un prestito di 650 milioni di euro per la  produzione di una gamma di varianti ibride...

Lamborghini pronta all'elettrificazione: nel 2023 Aventador diventerà ibrida plug-in

In controtendenza rispetto a un mercato messo gravemente in crisi dal Covid-19, Lamborghini continua la sua corsa, apprestandosi a chiudere un 2021 di performance di vendita straordinarie. Massimo De...

Trasporto merci: la ricetta di Unrae, Federauto e Anfia per il rilancio del settore

Quello del trasporto merci e in modo particolare del trasporto merci su strada è un settore strategico per l’economia del Paese e l’esperienza della pandemia, con...

Mercato auto: a giugno calo del 13,3% rispetto al 2019

Dati recenti pubblicati dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, a giugno 2021 mostrano che il mercato italiano dell’auto totalizza 149.438 immatricolazioni...

Gruppo Renault e STMicroelectronics insieme per l'elettronica di potenza

Il Gruppo Renault ha deciso di migliorare la performance energetica delle applicazioni per i suoi veicoli elettrici e ibridi basandosi sulle tecnologie e sui prodotti semiconduttori ad ampio gap di...

Auto: anche Tesla al Bluexperience, il salone che si terrà a Napoli dal 10 settembre

La California approda a Napoli. Ci sarà anche Tesla, infatti, alla prima edizione del Bluexperience, il salone della mobilità sostenibile in scena alla Mostra d’Oltremare dal 10...

Alberto Musso di Anfia alla presidenza del Comitato Tecnico OICA

È stata affidata ad Anfia, attraverso la figura di Alberto Musso (Responsabile Area Tecnica e Affari regolamentari di dell’associazione) la presidenza del Comitato Tecnico OICA per il...