Liguria: al via la sperimentazione del cashback automatico per i veicoli senza Telepass

CONDIVIDI

lunedì 28 febbraio 2022

Cashback automatico anche per gli utenti le cui auto non sono dotate di Telepass o altri sistemi di Telepedaggio. Lo prevede la sperimentazione del nuovo servizio “Cashback Targa” che partirà il 15 marzo lanciata da Autostrade per l’Italia, attraverso la sua società Free To X e in condivisione con Mims, Regione Liguria e istituzioni territoriali, in anteprima rivolta ai residenti in Liguria. L'attivazione su scala nazionale è prevista per il 15 aprile 2022.

Il servizio rende automatico il rimborso: sarà sufficiente registrarsi sulla app Free To X, inserendo i propri dati personali e la targa del veicolo di proprietà per provare in anteprima il servizio e ricevere in automatico i rimborsi maturati a causa di ritardi dovuti a cantieri di manutenzione e ammodernamento sulla rete autostradale.

Un ritardo di 15 minuti rispetto al tempo “standard” (calcolato a 100 km/h per le auto e 70 km/h per i mezzi pesanti) è sufficiente per aver diritto ai rimborsi, che possono raggiungere il 100% del pedaggio pagato e valgono per qualunque lunghezza del viaggio, anche viaggi molto brevi.

Una volta registrati, la app notificherà i rimborsi a cui si ha diritto e quindi non sarà necessario fare alcuna richiesta ulteriore. Il tutto grazie a un articolato sistema di telecamere che Autostrade per l’Italia ha installato in tutti i caselli di ingresso e di uscita della propria rete, a un innovativo sistema di intelligenza artificiale e a un complesso algoritmo di calcolo necessario per definire i rimborsi spettanti.
Grazie al riconoscimento della targa, la ricevuta del viaggio (il cosiddetto scontrino) non sarà più necessaria per i viaggi sulla rete di Aspi, anche se andrà comunque ritirata al casello e conservata per utilizzarla come back-up nel caso di eventuali imprevedibili anomalie al sistema delle telecamere, ma soprattutto nel caso in cui il viaggio si svolga solo parzialmente sulla rete di Aspi, coinvolgendo altre società concessionarie autostradali, le cui telecamere ad oggi non sono state implementate per questo servizio.

Ecco come partecipare alla sperimentazione

Ci si potrà prenotare a partire dal 15 marzo contattando il servizio di assistenza di Free TO X:
- Direttamente sulla app Free To X, tramite la chat
- Al numero verde 800.93.2000
- Inviando una mail all’indirizzo assistenza@freeto-x.it

I clienti potranno mandare i propri feedback che saranno estremamente utili per migliorare il servizio in vista del lancio previsto su scala nazionale per il 15 aprile 2022.

È importante ricordare che il servizio Cashback Targa è rivolto esclusivamente ai clienti:
- che pagano il pedaggio con Carte di Credito, Bancomat, Viacard o Contanti
- che sono proprietari dell’auto, ossia che hanno l’auto in uso intestata a loro stessi (successivamente potranno partecipare anche i clienti dotati di auto aziendali o a noleggio).

Cashback: indicazioni per l'autotrasporto

Per i viaggiatori pendolari o per le ditte di autotrasporto che sono quasi tutti dotati di Telepass o altri sistemi di Telepedaggio, il servizio Cashback è già attivo in automatico dal 15 settembre 2021 per chi si è iscritto.
Proprio in questi giorni migliaia di clienti già iscritti stanno già ricevendo tramite bonifico i rimborsi accumulati fino a dicembre 2021. Per chi volesse iscriversi adesso, basta scaricare la app Free To X e registrare il proprio apparato di bordo fotografando una fattura, dove è riportato il codice del dispositivo. Una volta registrati è la app stessa che in automatico propone i rimborsi.
Per i clienti dotati di Telepass o di altri sistemi di Telepedaggio che si volessero iscrivere in questi giorni, i rimborsi verranno calcolati retroattivamente di 4 mesi rispetto alla data di iscrizione.

I clienti autotrasportatori iscritti ai Consorzi invece, potranno aderire al servizio Cashback a partire dal mese di maggio grazie alla partnership con la società Telepass. Per loro è previsto il recupero di tutti i transiti rimborsabili retroattivamente a partire dal 15 settembre 2021, data di lancio del servizio Cashback su scala nazionale.

Tag: autostrade, pedaggi autostradali, telepass

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ponte del 2 giugno: italiani in viaggio, ecco le autostrade più trafficate. Stop ai pesanti

Condizioni meteo buone, almeno nelle previsioni, e quattro potenziali giorni di stop alle attività lavorative e scolastiche. Il lungo ponte del 2 giugno per il 76esimo anniversario della...

Transizione digitale: Free to X entra nella Logistic Digital Community

In Italia mancano figure specializzate per contrastare gli attacchi cyber, che aggrediscono il Paese in modo massiccio. Siamo infatti la terza nazione al mondo più colpita. L'allarme è...

Riduzione pedaggi autostradali 2021: dal 6 giugno è possibile presentare la domanda

Dal 6 giugno scatta la prima fase per la riduzione compensata dei pedaggi 2021. Il Comitato Centrale dell’Albo ha deliberato l’avvio del procedimento per la presentazione delle domande...

Aspi lancia Wonders, la piattaforma multicanale per scoprire le meraviglie del nostro Paese

Riscoprire il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico del nostro Paese sarà più facile con “Wonders. Scopri l’Italia delle meraviglie”, la nuova...

Autostrade, Free To X: inaugurata una nuova stazione di ricarica elettrica in Abruzzo

Inaugurata la prima High Power Charging station in Abruzzo, a Torre Cerrano Ovest (A14 – Ancona-Pescara). Cresce così il progetto di elettrificazione e sostenibilità di Free To ...

Marche e Abruzzo: punto della situazione sul piano di ammodernamento della A14

“La rete del futuro. Aspi dialoga con il territorio”. Questo il titolo del seminario dedicato al piano di ammodernamento e potenziamento della A14 nei tratti marchigiani e abruzzesi, che...

Autostrade per l’Italia: Oliveri nuova presidente del CDA, Tomasi confermato AD

Elisabetta Oliveri è la nuova presidente di Autostrade per l’Italia e Roberto Tomasi è stato confermato AD. Olivieri è stata nominata presidente del  Consiglio...

Via libera al Dl Bollette: autotrasporto, cambia la norma sull'AdBlue

Convertito in legge il cosiddetto Dl Bollette. Il provvedimento conferma alcuni interventi in favore dell’autotrasporto e modifica anche la norma sull'AdBlue: si amplia, infatti, la gamma di...