Car sharing: boom per il settore business di Share Now

CONDIVIDI

giovedì 10 dicembre 2020

Il 2020 di Share Now, la società di sharing tedesca, sebbene problematico a causa del Covid-19, ha restituito un risultato positivo sul fronte corporate.

La soluzione corporate di Share Now, infatti, cresce velocemente: sono oltre 34mila i clienti che usano Share Now for Business in Italia e, nell'ultimo anno, la durata media di un noleggio corporate è aumentata del 130% a dimostrazione del fatto che i viaggi in carsharing diventano sempre più lunghi.

“Il numero di noleggi effettuati dai clienti con un profilo business è aumentato mese dopo mese: rispetto a giugno, è stata registrata una crescita del 28% a luglio, del 49% a settembre e del 46% ad ottobre - ha spiegato Horacio Reartes, Regional Sales Director South West di Share Now - Ciò conferma che il carsharing a flusso libero di Share Now, con i suoi 2.500 veicoli presenti nella flotta italiana, oltre ad essere ideale sia per gli spostamenti privati che per quelli di lavoro, risulta essere un servizio affidabile anche in tempi di Covid. Grandi, piccole e medie imprese, startup e liberi professionisti sono tra coloro che si affidano a noi come mezzo di trasporto urbano in grado di far risparmiare fino al 70% dei costi delle spese di viaggio aziendali".

Tag: car sharing

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Crisi del trasporto pubblico, crescono biciclette e monopattini: il rapporto MobilitAria 2022

Continua a crescere la ciclabilità e il monopattino in sharing è protagonista di un vero e proprio boom, mentre prosegue la crisi del trasporto collettivo; l’auto privata resta...

Car Sharing: Free2move si rafforza in Europa con l’acquisto di Share Now

In una società caratterizzata da esigenze di mobilità sempre più stringenti, dove gli utenti cercano di ottimizzare ogni minuto, spostare un cliente è una grande...

Il car sharing elettrico arriva in Italia: a Milano le 500e di SHARE NOW

Arriva anche in Italia il car sharing full-electric a flusso libero grazie ai veicoli SHARE NOW: si tratta di 100 Fiat 500e Business Launch Edition che verranno inserite nella flotta di Milano. Al...

Mobilità a noleggio e in sharing: la crisi dei chip auto e le scelte politiche rallentano la ripresa

La crisi dei chip auto e le scelte politiche stanno rallentando i flussi di immatricolazione e la ripresa della mobilità a noleggio e in sharing nel nostro Paese, già duramente colpita...

Sharing mobility, la situazione in Italia: Milano guida la classifica

Come procede lo sviluppo della sharing mobility nel nostro Paese? La riposta l'ha fornita l'Osservatorio nazionale sulla sharing mobility nel suo 5° Rapporto. Il capoluogo lombardo risulta essere...

Accordo Enjoy-Itabus: verso una mobilità sempre più integrata e sostenibile

Enjoy e Itabus insieme per una mobilità sempre più integrata e sostenibile, che mira a decongestionare il traffico urbano riducendo l’utilizzo dei mezzi privati in circolazione....

Car sharing ancora in calo: le proposte di Aniasa per rilanciare il settore

I primi 7 mesi del 2021, nonostante la ripresa della circolazione e di una vita che torna alla normalità dopo il periodo peggiore della pandemia, non sono stati positivi per il car sharing. Il...

Car sharing elettrico: il perché di un successo

Da un lato un successo stabile, dall’altro un fenomeno mobile in costante aumento.Si tratta del car sharing e in particolare quello elettrico, che è stato recente oggetto di analisi...