Aniasa e Bain & Company: uno studio svela come il Covid ha cambiato la mobilità

CONDIVIDI

mercoledì 23 giugno 2021

Si è parlato a più riprese di quanto la pandemia e le conseguenti limitazioni alla circolazione abbiano impattato sul mondo del noleggio e del car sharing.
C’ha pensato il 20esimo rapporto di Aniasa, l’associazione che all’interno di Confindustria rappresenta i servizi di mobilità, a fare compiutamente il punto su un 2020 difficile, affiancato anche da un altro studio, “L’Italia riaccende i motori della mobilità”, svolto in collaborazione con Bain & Company.

Massimo De Donato ne ha parlato con Massimiliano Archiapatti, presidente di Aniasa, e con Gianluca Di Loreto, partner di Bain & Company, durante l’ultima puntata di Strade e Motori andata in onda su Radio 24. 

Nel 2020 sia il noleggio a breve termine che il car sharing hanno subito un crollo di oltre il 50%. Gli italiani si sono poi rimessi in moto superate le chiusure più restrittive, optando comunque in ampia percentuale per l’auto privata.  La micromobilità ha senz’altro funzionato di più rispetto al passato, ma non al punto da diventare una vera e propria alternativa al Tpl e soprattutto all’autovettura, e nello specifico alla vecchia autovettura: gli italiani infatti utilizzano di più l’auto ma non sono propensi a comprarne una nuova e l'andamento di mercato lo dimostra.

Tag: aniasa, autonoleggio, car sharing

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: l’impulso dei turisti stranieri al settore dell'autonoleggio

Il settore del noleggio auto in Turchia ha registrato un incremento del 40% dallo scorso giugno, grazie all'aumento del numero di turisti stranieri, avvenuta dopo la rimozione delle restrizioni di...

Sharing mobility, la situazione in Italia: Milano guida la classifica

Come procede lo sviluppo della sharing mobility nel nostro Paese? La riposta l'ha fornita l'Osservatorio nazionale sulla sharing mobility nel suo 5° Rapporto. Il capoluogo lombardo risulta essere...

Il DL Infrastrutture è legge. Chiarimenti sul noleggio auto: chi paga le multe?

Ieri, con l’approvazione in Senato, il cosiddetto DL Infrastrutture è diventato legge. Tra le diverse novità introdotte in sede di conversione – già a partire dalle...

Free2Move: arriva in italia il noleggio senza impegno di durata

In Francia, Spagna, Portogallo, a Los Angeles e a Washington ha già riscosso un buon successo. Ora arriva anche in Italia e promette di garantire grande flessibilità nella...

Noleggio veicoli senza conducenti: in arrivo regole più flessibili dall'Ue

Le restrizioni sull'uso di furgoni o camion senza conducenti noleggiati da un altro Paese dell'Ue saranno allentate. Lo hanno concordato i negoziatori del Parlamento Ue e del...

Accordo Enjoy-Itabus: verso una mobilità sempre più integrata e sostenibile

Enjoy e Itabus insieme per una mobilità sempre più integrata e sostenibile, che mira a decongestionare il traffico urbano riducendo l’utilizzo dei mezzi privati in circolazione....

Race for the Cure 2021: Hertz Italia di nuovo al fianco di Komen Italia

Race For The Cure 2021 potrà contare sul supporto di Hertz Italia. La compagnia di noleggio ha rinnovato anche per il 2021 la partnership con l’associazione Susan G. Komen Italia per...

Car sharing ancora in calo: le proposte di Aniasa per rilanciare il settore

I primi 7 mesi del 2021, nonostante la ripresa della circolazione e di una vita che torna alla normalità dopo il periodo peggiore della pandemia, non sono stati positivi per il car sharing. Il...