Cronotachigrafo: via libera dal Mit ai corsi di formazione per gli autisti

CONDIVIDI

giovedì 22 dicembre 2016

Via libera ai corsi destinati agli autisti per la loro formazione sul corretto utilizzo del cronotachigrafo. Lo stabilisce il decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti pubblicato il 12 dicembre 2016, particolarmente atteso perché consente alle imprese di poter ottemperare in modo ufficiale a quanto previsto dalla normativa europea in tema di formazione degli autisti e di controllo sull'attività degli stessi.

La norma disciplina i corsi di formazione, la cui durata è prevista in 8 ore, i requisiti dei docenti che potranno tenere tali corsi e le modalità con le quali saranno rilasciati ai partecipanti attestati che consentiranno di dimostrare l'assolvimento, da parte dei corsisti, degli obblighi formativi previsti dai Regolamenti citati.

Ma il decreto era atteso anche e soprattutto dalle imprese perché così potranno dimostrare all'autorità di controllo che le eventuali infrazioni commesse dai propri autisti in ordine al mancato rispetto della normativa sui tempi di guida e di riposo e sul funzionamento del cronotachigrafo non potranno essere attribuite a loro negligenza nel fornire ai dipendenti gli strumenti di conoscenza e la formazione necessaria al corretto utilizzo del tachigrafo; ma, semmai, ad un mancato rispetto, da parte del dipendente, delle istruzioni e della formazione a lui impartita.

La norma disciplina, inoltre, le modalità con cui la Pubblica Amministrazione si riserva di controllare il corretto adempimento delle previsioni del Decreto da parte degli Enti erogatori della formazione e delle imprese che li utilizzeranno.

Al termine del corso all'autista verrà rilasciato un attestato individuale di partecipazione al corso, unitamente ad un documento scritto in cui le imprese stesse forniscono al conducente adeguate istruzioni circa le norme di comportamento cui egli dovrà attenersi nella guida. Il documento ha validità di un anno a partire dalla firma del conducente che lo ha ricevuto ed ha valore unicamente per l'impresa che lo ha redatto e consegnato all'autista. L'attestato di formazione, invece, vale cinque anni dalla data della sua emissione.

Tag: cronotachigrafo, ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto: patenti scontate per chi ha reddito cittadinanza

Rimborsare il 50% delle spese sostenute per conseguire la patente da autotrasportatori a giovani fino a 35 anni che percepiscono il reddito di cittadinanza o ammortizzatori sociali. Lo prevede un...

Usava la carta conducente della moglie. Autista multato a Pordenone

Un sistema particolarmente ingegnoso per falsare i risultati del cronotachigrafo. È quello utilizzato da un camionista che è stato fermato a Pordenone e multato dalla Polizia...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di agosto 2021

Il Mims ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo...

Connecting Europe Express: Giovannini, grazie al PNRR una rete più sostenibile, più connessa e più efficiente per l'ltalia

Il Connecting Europe Express,  il convoglio partito da Lisbona lo scorso 2 settembre che concluderà il suo viaggio a Parigi il 7 ottobre dopo aver attraversato 26 Paesi e oltre 100...

Dl Infrastrutture: fondi alle regioni per attuare le linee guida per la sicurezza dei trasporti

Fondi alle regioni per potenziare i controlli sui mezzi pubblici al fine di attuare le nuove linee guida sulla sicurezza dei trasporti. Lo prevede il Dl Infrastrutture trasporti approvato dal...

Autotrasporto: investimenti 2018, in arrivo ulteriori pagamenti per 200 imprese

Il MIMS ha emesso emette due nuovi decreti di pagamento con i contributi relativi agli investimenti 2018 destinati a 200 imprese. Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti. Il ministero ha...

Covid e trasporti: le nuove linee guida per viaggiare in bus, treno e nave

In vista della ripresa delle attività lavorative e della riapertura delle scuole sono state pubblicate le nuove linee guida predisposte dal Governo e concordate con le Regioni e le Province...

Trasporti, tavolo MIMS-sindacati: piano anti-Covid in aggiornamento, il 20 settembre nuovo incontro

Un nuovo incontro al MIMS per fare il punto sulla situazione trasporti e pandemia. Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini ha incontrato in...