Smart Cities: a Firenze la tre giorni Major cities of Europe

CONDIVIDI

martedì 31 maggio 2016

"Una città 'smart', intelligente, è quella capace di creare servizi a valore aggiunto, pubblici o privati, che rendano le stesse città più semplici e vivibili: con la collaborazione delle imprese, raccogliendo informazioni e dati da più canali per sistemizzarli, condividerli, elaborarli e creare nuovi prodotti". Lo ha sottolineato l'assessore all'innovazione della Toscana, Vittorio Bugli, intervenuto ieri al primo dei tre giorni di "Major cities of Europe", il convegno europeo su Firenze città smart e le smart cities organizzato dal Comune assieme a Cispel.

Sono più di uno gli interventi che la Regione ha messo in campo per costruire una comunità 'intelligente' e partecipata: gli investimenti fatti per portare la banda larga nella località che ancora ne erano prive (34 milioni, cofinanziati dal Ministero) e quelli per attrezzarsi per la banda ultralarga (253 milioni, già destinati per 29 milioni). C'è la scelta di creare una comunità dell'innovazione, anche tramite hackathon e contest, con la Regione pronta a mettere a disposizione di giovani e start up le proprie infrastrutture, piattaforme e banche dati per dar vita a nuovi servizi, in modo partecipato. C'è la disponibilità di open data. E di un cloud pubblico utilizzabile dall'universo della pubblica amministrazione e le città .

"Siamo stati la prima Regione in Italia a dar la possibilità di accedere ai nostri servizi attraverso Spid, il nuovo codice unico con cui un cittadino può farsi riconoscere in rete - prosegue Bugli - Due anni fa abbiamo tenuto a battesimo l'innovativa piattaforma Open Toscana, che raccoglie tutti i servizi a disposizione di cittadini e imprese, accessibili anche da tablet e smartphone in modo intuivo. L'impegno in questo momento è aiutare tutti i Comuni ad innovarsi".

"Una città 'intelligente' è una città anche aperta – conclude l'assessore – Aperta vuol dire trasparente nell'azione amministrativa, ma anche capace di coinvolgere le sue forze e tollerante, una città capace di rispondere ai bisogni dei cittadini anche con nuovi servizi e capace in virtù di questi servizi di crescere. E' quello che già con Open Toscana ci siamo prefissi di fare".

Tag: smart city

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mobility as a service for Italy: parte il progetto aperto alle città metropolitane, via alle candidature

Le nuove tecnologie digitali aprono nuovi scenari anche nel mondo dei servizi dedicati alla mobilità. Il MaaS è un nuovo concetto di mobilità urbana che prevede...

Turchia: implementazione di Its con il supporto di Ertico City Moonshot

Ertico (European Road Transport Telematics Implementation Coordination) è un'organizzazione europea di sistemi di trasporto intelligenti che promuove la ricerca e definisce gli standard del...

Ambiente: 45 città italiane sottoscrivono la Carta per la neutralità climatica

Un pacchetto di misure sottoscritto da ben 45 città: si tratta della cosiddetta Carta per la neutralità climatica presentata in occasione della IV Conferenza Nazionale delle green cit...

La Rivoluzione della Mobilità Sostenibile: aperte le iscrizioni all’evento del Cluster Trasporti

Si svolgerà il 14 luglio alle ore 11 presso la Sala Pininfarina Confindustria a Roma, il webinar dal titolo “La Rivoluzione della Mobilità Sostenibile” organizzato...

Autobus elettrici 100% 'Made in Turkey': pronta la produzione di massa

Pronto per la produzione Avenue EV, il primo autobus completamente elettrico e a zero emissioni di carbonio prodotto in Turchia, nato da un accordo tra Aselsan, aziende leader nel settore della...

Roma servizi per la mobilità sceglie PTV OPTIMA per la gestione intelligente del traffico

Il Dipartimento di mobilità e trasporti di Roma - Roma servizi per la mobilità - ha adottato il sistema di gestione del traffico PTV OPTIMA. Si tratta di un software in grado di...

Stazioni Ferroviarie d'Italia: tra i binari di Firenze Santa Maria Novella

Iniziamo oggi una nuova rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più importanti, più antiche...

Ferrovie: Direttissima Roma-Firenze, attivato il sistema Ertms per una migliore gestione del traffico treni

Un evoluto sistema per la supervisione e il controllo del distanziamento dei treni è ora operativo fra Rovezzano e Arezzo Sud, sulla linea Direttissima Roma-Firenze. Il sistema ERTMS...