Veneto: in servizio due nuovi treni per i pendolari

martedì 15 novembre 2016 12:35:37

Due nuovi treni Swing sono in circolazione fra Belluno, Treviso e PadovaConsegnati nei giorni scorsi, sono il quarto e il quinto dei nove nuovi treni diesel, acquistati grazie agli investimenti previsti nella proroga del contratto di servizio con la Regione Veneto e che rappresentano un ulteriore rinnovo della flotta regionale che Trenitalia sta attuando attraverso ingenti investimenti in autofinanziamento.

Il territorio Bellunese sarà interessato da una rimodulazione dell’offerta che soddisfa alcune richieste avanzate dai comitati pendolari. In particolare, proprio gli Swing saranno impiegati per un nuovo collegamento diretto Belluno - Venezia che, nei giorni lavorativi, consentirà di arrivare nel capoluogo lagunare alle 7.36 del mattino e ripartire alle 17.35. Stesso orario per il ritorno anche nei giorni festivi, nei quali, però, l’arrivo a Venezia è previsto verso mezzogiorno. È già effettuato con Swing anche il collegamento diretto del mattino da Belluno a Padova utile per usufruire delle Frecce dirette a Roma e Milano.

Gli Swing sono treni realizzati dalla Pesa con un’offerta di 161 posti a sedere (due postazioni per persone a mobilità ridotta), attrezzati per il trasporto delle bici, destinati a viaggiare sulle linee non elettrificate. Il treno può raggiungere la velocità di 130 chilometri orari ed è dotato di monitor e apparati audio per una migliore comunicazione con i passeggeri. Inoltre, sono installate sei telecamere interne e quattro esterne per garantire una video sorveglianza a 360 gradi.

Entro l’estate del 2017 ulteriori quattro treni completeranno l’intera fornitura prevista, riducendo l’età media dei mezzi leggeri impiegati nel bellunese da 23 anni e mezzo a 14. L’entrata in esercizio degli Swing sta già portando notevoli miglioramenti nel bellunese con benefici sulla qualità complessiva del viaggio. 
In tutto il Veneto, nel mese di novembre infatti si registra una percentuale di puntualità dei treni regionali pari al 93.4%, con le punte record proprio sulla linea Belluno - Conegliano (97%) e sulla Calalzo - Belluno (97.7%).


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Fs, linea Brennero-Verona ulteriore ridimensionamento dei servizi

martedì 31 marzo 2020 14:57:52
In vigore da domani 1 aprile fino alla fine dell’emergenza sanitaria per Covid-19 un ulteriore ridimensionamento dei servizi ferroviari sulla linea...

Ferrovie dello Stato, l'utile 2019 sale a 584mln. Battisti: "Anno migliore della storia del Gruppo"

martedì 31 marzo 2020 20:39:47
A fine 2019, l'utile di Ferrovie dello Stato raggiunge 584 milioni di euro, con un incremento pari a 25 milioni di euro (+4,5% sul 2018).Il Consiglio di...

Fercargo, il trasporto intermodale ferroviario è strategico per la crisi coronavirus

mercoledì 18 marzo 2020 14:36:06
Il trasporto intermodale ferroviario è un asset strategico nella crisi coronavirus per tutta l’Europa, spiega FerCargo. Rivolgendosi ai Ministri...

Coronavirus: ferrovie, si fermano i treni notturni

sabato 14 marzo 2020 17:38:50
Da questa sera i treni notturni non saranno più disponibili. Il provvedimento emerge dal decreto firmato ieri dalla ministra delle infrastrutture e dei...

Coronavirus, manutentori a RFI: stop agli interventi ordinari, soltanto opere urgenti

giovedì 12 marzo 2020 13:21:58
Le aziende di manutentori che operano per Rete Ferrovia Italiana, associate in Anceferr, chiedono uno stop agli interventi ordinari. “Abbiamo manifestato...