Regione Veneto, debuttano i nuovi treni Rock e Pop per il trasporto regionale

CONDIVIDI

lunedì 11 novembre 2019

Rivoluzione nel trasporto regionale del Veneto, arrivano i nuovi treni Rock e Pop. Presentati nella loro composizione completa alla stazione di Venezia Santa Lucia alla presenza di Luca Zaia e Elisa De Berti, Presidente e Assessore ai Trasporti Regione Veneto, e Orazio Iacono, Amministratore Delegato di Trenitalia. Presenti ancheSabrina De Filippis, Direttore Passeggeri Regionale di Trenitalia, Michele Viale, AD Alstom Ferroviaria e Maurizio Manfellotto, AD Hitachi Rail Italy.

Complessivamente verranno consegnati 78 nuovi treni, di cui 38 Rock a 5 casse, 9 Rock a 6 casse e 31, assicurando migliori standard e performance, più comfort e accessibilità per le persone che ogni giorno scelgono il treno per lavoro, studio, svago o turismo. Oltre il 15% dei convogli sarà sui binari entro la primavera, circa il 30% entro il 2020, il 100% nei primi mesi del 2023. Insieme ai Vivalto, agli Swing e agli Stadler entrati in servizio negli ultimi sette anni, completeranno il rinnovo della flotta regionale del Veneto che diventerà fra le più giovani d’Italia (4,6 anni).

I primi collegamenti serviti dai nuovi treni saranno quelli fra Venezia e Verona, cui faranno seguito, già nel mese di giugno 2020, alcuni servizi fra Bassano e Padova e fra Montebelluna e Padova. I convogli Rock saranno destinati ai collegamenti veloci di Venezia a Verona, passeranno poi per Bologna, Conegliano, Udine, Belluno e Bassano, presenti anche fra Belluno e Padova e fra Bassano e Padova. Si viaggerà sui Pop fra Venezia e Rovigo/Ferrara, Venezia e Portogruaro/Trieste e Venezia e Vicenza, ma anche fra Monselice e Mantova e fra Mantova e Verona.

Rock e Pop

I nuovi treni regionali Rock e Pop sono riciclabili fino al 97% con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti. Insieme a una sempre maggiore affidabilità ed elevati standard di security (telecamere e monitor di bordo con riprese live).

Rock è il nuovo treno regionale a doppio piano e alta capacità di trasporto progettato e costruito da Hitachi Rail Italy. Può raggiungere i 160 km/h di velocità massima con un’accelerazione di 1,10 m/sec 2 e ospitare circa 1.400 persone, con oltre 700 sedute nella composizione più lunga.

Pop è il nuovo treno a mono piano e media capacità di trasporto. Viaggerà a una velocità massima di 160 km/h, avrà un’accelerazione maggiore di 1 m/sec 2 e trasporterà circa 530 persone, con oltre 300 posti a sedere nella versione a 4 casse, e circa 400, con 200 sedute, in quella a 3 casse.

Sono disponibili in diverse configurazioni esterne e interne realizzate per rispondere alle esigenze individuate dal committente Regione.

Obiettivo: rilanciare il trasporto regionale

I Rock e Pop sono parte del più ampio piano di rilancio del Gruppo FS Italiane per il trasporto regionale. Previsto un investimento economico complessivo di circa 6 miliardi di euro e oltre 600 nuovi treni, garantirà, entro cinque anni, il rinnovo dell’80% della flotta.

Oltre ai nuovi treni saranno attivati nuovi servizi tra cui il   per i viaggiatori regionali (in Veneto con 36 addetti), che permettono di individuare e soddisfare le esigenze di chi sceglie il treno per i propri spostamenti.

 

Tag: trenitalia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ferrovie: parte il Treno della Dolce Vita, il nuovo Orient Express d’Italia

Scoprire le bellezze del Bel Paese affacciati dal finestrino di un convoglio ferroviario di lusso che richiama l’atmosfera degli anni Sessanta, con la loro voglia di godere della bellezza e dei...

Presentato il nuovo orario di Trenitalia per la stagione estiva 2021

È stato presentato l’orario estivo 2021 di Trenitalia pensato dalla società del Gruppo Fs Italiane per connettere i territori attraverso una mobilità integrata e...

Intermodalità: unico biglietto treno + bus per raggiungere e spostarsi a L'Aquila

Accordo per il trasporto combinato treno+bus, siglato il primo aprile 2021, fra Trenitalia Abruzzo e AMA. Con un unico biglietto si potrà arrivare con un regionale di Trenitalia alla stazione...

Rinnovo in atto per la flotta ferroviaria ligure: Trenitalia consegna tre nuovi convogli

Sale a 20 il numero dei treni consegnati da Trenitalia. Due nuovi treni Pop e un convoglio Rock sono entrati in servizio sui binari della Liguria nell’ultima settimana. La consegna rientra nel...

Treno: in arrivo la Conciliazione per risolvere rapidamente le controversie con i pendolari

Anche nel trasporto regionale verrà introdotta la Conciliazione Paritetica, un sistema che consentirà ai viaggiatori di risolvere in modo rapido le piccole controversie senza...

Veneto: in arrivo sette nuovi treni Pop e Rock

Con i sette nuovi convogli consegnati oggi, sono 20 su 78 i nuovi treni Rock e Pop già in circolazione in Veneto, ai quali entro la fine di marzo se ne aggiungeranno altri due. Tutti sono...

Prevenzione e controllo contagi: Trenitalia ottiene il Biosafety Trust Certification

Prevenzione e controllo delle infezioni: Trenitalia (Gruppo FS Italiane) è la prima impresa ferroviaria al mondo a ottenere la Biosafety Trust Certification, la certificazione secondo i...

Trenitalia Tper: operativo il nuovo treno Rock che collega Bologna, Porretta e Marzabotto

Il nuovo treno Rock a doppio piano di Trenitalia Tper è partito dalla stazione centrale di Bologna, con destinazione Porretta Il rinnovamento della flotta è stato reso possibile...