In Liguria il Frecciarossa amplia il servizio. Confermato interscambio con InterCity da Ventimiglia

martedì 3 settembre 2019 12:29:55

 

I viaggiatori provenienti dal Ponente ligure con l’InterCity 655 potranno proseguire il viaggio verso Milano con il Frecciarossa 9796 che, dal 6 settembre, fermerà anche a Pavia. Garantita la vendita della soluzione integrata InterCity/Frecciarossa da Ventimiglia verso Milano e Venezia, con cambio a Genova, anche per i viaggi da venerdì 6 settembre.

È stata così confermata la possibilità di acquistare il biglietto in un'unica soluzione da parte dei viaggiatori provenienti dal ponente ligure grazie alle modifiche di orario che garantiranno l’arrivo a Genova con l’InterCity 655 (Ventimiglia - Milano) e la ripartenza con Frecciarossa 9796 (Genova-Milano-Venezia) con gli attuali dieci minuti per l’interscambio (nuovo orario IC 655 arrivo a Genova Piazza Principe ore 6.53, Frecciarossa 9796 da Principe ore 7.03).

È in corso l'aggiornamento dei sistemi di vendita per i due collegamenti, che al momento sono già disponibili e acquistabili separatamente. Le modifiche all’orario sono state necessarie per la nuova fermata a Pavia, operativa dal 6 settembre, dei due collegamenti Frecciarossa che ogni giorno uniscono Genova, Milano e Venezia. La nuova fermata amplia il ventaglio delle città raggiungibili con il Frecciarossa da Genova aggiungendo Pavia a Milano e Venezia, oltre a Brescia, Peschiera del Garda, Verona, Vicenza e Padova.

La nuova fermata è la risposta alla crescente domanda di servizi di trasporto da Pavia e aree circostanti verso altre importanti città del Nord Italia, come confermato da un’indagine di mercato condotta da Trenitalia. La società di trasporto del Gruppo FS Italiane ha anche confermato l’attenzione alla clientela ligure studiando una nuova soluzione che potesse offrire la possibilità di raggiungere Genova da Pavia lasciando a casa l’auto e usufruendo, durante il viaggio, dei servizi offerti a bordo.

Al mattino la partenza del Frecciarossa è programmata da Genova Brignole alle 6.56, con fermate intermedie a Genova Piazza Principe (7.01/03), Pavia (8.04/8.06), Milano Rogoredo (8.24/26), Milano Centrale (8.35/45), Brescia (9.21/23), Peschiera del Garda (9.42/44) – Verona Porta Nuova (9.58/10.00), Vicenza (10.24/26), Padova (10.42/44) e Venezia Mestre (10.58/11.00) con arrivo a Venezia Santa Lucia alle 11.10.

Il ritorno dal Capoluogo veneto è alle 15.50, con fermate intermedie a Venezia Mestre (16.00/02), Padova (16.16/18), Vicenza (16.33/35), Verona Porta Nuova (17.00/02), Desenzano (17.21/23), Brescia (17.37/39), Milano Centrale (18.15/25), Milano Rogoredo (18.35/37), Pavia (18.55/57) e Genova Piazza Principe (19.59/20.03) con arrivo a Genova Brignole alle 20.09.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Bombardier vende la divisione treni ad Alstom

mercoledì 19 febbraio 2020 10:41:13
Alstom ha siglato un protocollo d’intesa con il gruppo canadese Bombardier e con la Cassa depositi del Québec per l’acquisto di Bombardier...

Puglia: al via la prima corsa del treno Foggia-Bari di Ferrovie del Gargano

giovedì 13 febbraio 2020 13:42:27
14 febbraio prima corsa sperimentale per il treno diretto di Ferrovie del Gargano da Foggia a Bari Centrale. Con l'avvio del collegamento si concretizza la...

Porto di Genova: 300 teu a settimana con il collegamento nave-binario "Piacenza Rail Shuttle"

martedì 11 febbraio 2020 15:22:42
La linea Piacenza Rail Shuttle partirà tre volte a settimana dal porto di Genova per poi dirigersi, via binario, verso l’hub di Piacenza, definito...

Gruppo Fs Italiane, i treni Pop arrivano in Sicilia

lunedì 10 febbraio 2020 15:46:50
Sbarcano in Sicilia i nuovi treni regionali Pop. Prima regione del sud dove si potrà viaggiare sui nuovi coinvolgi di Trenitalia. Il Contratto di...

Fs e Trenitalia, piano green per ridurre la plastica a bordo dei treni

lunedì 3 febbraio 2020 12:57:36
300 tonnellate di plastica monouso in meno in un anno. È questo l’ambizioso progetto alla base di un piano green di Fs...